In vacanza con i farmaci in valigia

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

In vacanza con i farmaci in valigia

11-07-2013 - scritto da Angela Nanni

È buona abitudine munirsi di un piccolo kit di pronto soccorso prima di partire per le vacanze

I farmaci più utili da portarsi dietro in vacanza

In vacanza con i farmaci in valigia È buona abitudine, prima di partire, non dimenticare di portarsi dietro una sorta di piccolo pronto soccorso in modo che il meritato riposo estivo non venga tormentato da punture di zanzare, eritemi di vario tipo o dolori articolari.

Non è necessario portarsi dietro un’intera farmacia, ma è utile dotarsi di alcuni farmaci indispensabili: innanzitutto un farmaco antiinfiammatorio (FANS) da banco (OTC) da utilizzare in caso di dolori mestruali, mal di testa, dolori articolari, mal di gola; vanno benissimo le preparazioni a base di paracetamolo, ibuprofene o acido acetilsalicilico.
I FANS vanno benissimo sia in compresse, che in bustine, che in supposte o nelle pratiche formulazioni sublinguali che per l’assunzione non richiedono neppure l’acqua, sono tutte formulazioni valide, sceglierne una piuttosto che un’altra dipende solo dalle proprie preferenze.

è sempre bene mettere in valigia un antistaminico: in commercio sono disponibili formulazioni da banco sotto forma di compresse se occorre un’azione sistemica (è il caso di una reazione allergica a qualcosa che si mangia) o in crema (per alleviare il prurito di una puntura d’insetto).
Per i soggetti allergici, sotto prescrizione medica, è bene dotarsi di cortisonici nei dosaggi e nelle formulazioni prescritte: i cortisonici non sono farmaci da banco e non sono facilmente reperibili all’occorrenza!

Chi va in vacanza a causa della diversa alimentazione può o soffrire di stipsi, per questo può essere utile munirsi di lassativi (meglio quelli più delicati e non le purghe) oppure può comparire diarrea.
è sempre bene perciò munirsi di un antidiarroico e di fermenti lattici: questa raccomandazione diventa un imperativo categorico in caso di soggiorni in posti caldo-umidi.

daily dose | Flickr - Photo Sharing!

A cura di Angela Nanni, Farmacista iscritta all'Albo dal 2005 e Redattore medico scientifico freelance.
Profilo Linkedin di Angela Nanni
 

ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+

 

ATTENZIONE: le informazioni che ti propongo nei miei articoli, seppur visionate dal team di medici e giornalisti di ForumSalute, sono generali e come tali vanno considerate, non possono essere utilizzate a fini diagnostici o terapeutici. Il medico deve rimanere sempre la tua figura di riferimento.



Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X