La verità sulla cataratta

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

La verità sulla cataratta

26-07-2011 - scritto da Pascotto

Cataratta e italiani

Sapete che circa 4 milioni di Italiani con più di 40 anni di età sono colpiti da cataratta, una delle cause di perdita della vista meglio curabili?

Sapete che circa 4 milioni di Italiani con più di 40 anni di età sono colpiti da cataratta, una delle cause di perdita della vista meglio curabili?

Approfittando della campagna di agosto, mese che negli Stati Uniti viene dedicato alla conoscenza della cataratta, intendiamo smascherare i miti che talvolta si creano intorno a questa patologia e vogliamo sottolineare che non vale la pena di vivere con una vista pregiudicata dalla presenza di cataratta.
La cataratta è dovuta all'opacizzazione del cristallino, una lente naturale presente all'interno dell'occhio, e ciò blocca o riduce il passaggio della luce necessario per poter vedere. La cataratta si forma molto lentamente e non provoca dolore. Alcune cataratte restano lievi per molto tempo, e non interferiscono così con la visione, ma se la cataratta avanza e comincia a creare un calo della vista, può in genere essere rimossa con la chirurgia.
La cataratta è la causa principale di cecità nel mondo; per fortuna, nella maggioranza dei casi, la vista persa per la cataratta può essere recuperata completamente. Le nuove tecniche sviluppate nell'ultimo decennio hanno fatto sì che l'operazione per cataratta diventasse una delle procedure più sicure e di maggiore successo in termini di recupero di qualità della vita dei pazienti. Ogni anno in Italia si effettuano più di trecentomila di questi delicati interventi.
Non ci sono farmaci o esercizi che possano curare la cataratta e, contrariamente a quanto si crede, la cataratta non viene rimossa con il laser. I laser vengono utilizzati, talvolta, nei controlli post-operatori, a distanza di tempo. L'operazione per cataratta è quasi sempre fatta in regime ambulatoriale e con anetesia topica: solo poche gocce di collirio sono sufficienti ad addormentare l'occhio. Il cristallino naturale viene sostituito da un cristallino artificiale. Da anni, ormai, questo cristallino artificiale può correggere sia la miopia che l'ipermetropia. I cristallini di ultima generazione, inoltre, possono correggere anche l'astigmatismo e la presbiopia, per dare all'occhio il giusto potere di messa a fuoco a tutte le distanze. Nella maggioranza dei casi, quindi, il miglioramento della vista del paziente è notevole!
Quindi, come ci si accorge di avere la cataratta? Alcune persone riferiscono un graduale offuscamento della vista non associato a dolore, visione sdoppiata anche guardando con un solo occhio, o un affievolimento o ingiallimento dei colori. Quando i pazienti anziani parlano di fastidio alla luce o disturbi durante la guida notturna, ciò potrebbe essere dovuto alla cataratta. In più, se il paziente ha bisogno di frequenti cambi nella prescrizione degli occhiali o delle lenti a contatto, ha bisogno di essere valutato circa la presenza o meno di un'eventuale cataratta.
E' bene una volta per tutte scacciare la teoria che la cataratta debba essere “matura” per poter essere rimossa. È semplicemente falso. Il momento migliore per rimuovere la cataratta è quando questa comincia ad interferire con le cose che noi facciamo normalmente.
L'operazione per cataratta, anche se ormai è piuttosto sicura, è pur sempre un'intervento chirurgico. Se la cataratta non altera la qualità della vita, si può ritenere che l'operazione non sia ancora necessaria. La sola persona che può realmente decidere quando è il momento di rimuoverla è il paziente, su indicazione del proprio oculista.
Alla salute degli occhi provvedono i professionisti con le tre “O” - ottici, ortottisti e oculisti. E' però solo l'oculista, medico degli occhi, che può occuparsi di tutto – malattie e traumi degli occhi, ed è anche l'unico che può effettuare operazioni agli occhi.



Centro Oculistico Pascotto

Tel. 081 554 2792
Sito ufficiale ※ Pagina facebook

Profilo del medico - Pascotto

Nome:
Antonio Pascotto
Comune:
Napoli
Telefono:
0815542792
Azienda:
Pascotto srl
Professione:
Medico specialista attività privata
Occupazione:
Specialista in Oculistica e Chirurgia Oculare
Specializzazione:
Oftalmologia
Contatti/Profili social:
email sito web facebook twitter google plus linkedin


Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X