Labbra fessurate un problema estetico e non solo

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Labbra fessurate un problema estetico e non solo

04-03-2013 - scritto da Angela Nanni

Il freddo, il vento, ma anche il sole possono rovinare le labbra e fessurarle: come rimediare

Consigli utili contro le labbra screpolate in inverno

Labbra fessurate un problema estetico e non solo Il freddo dell’inverno e il vento possono rovinare profondamente le labbra che possono fessurarsi, sanguinare e dare origine ad una sintomatologia dolorosa molto intensa: la Cleveland Clinic ha stilato una serie di consigli da seguire per evitare che le labbra si fessurino e si rovinino.
Innanzitutto le labbra andrebbero protette ogni giorno con un balsamo in crema da spalmare con il dito o in stick a base di vitamina A, E burro di cacao, cera d’api o vasellina: questi componenti servono a garantire un’idratazione ottimale delle labbra che così sono più protette dagli agenti esterni.
Le labbra però vanno protette anche dal sole: le radiazioni solari, infatti, possono ustionarle e fessurarle la pari del freddo, per questo è buona abitudine utilizzare sempre uno stick o un balsamo per labbra dotato di un fattore di protezione solare 15 (generalmente i prodotti che lo contengono recano la dicitura SPF15) da applicare sempre come base per il rossetto.
Se le labbra sono già screpolate prima di applicare l’opportuno trattamento idratante sarebbe bene effettuare una sorta di scrub con prodotti dedicati a base di alfa-idrossiacidi in modo da eliminare la screpolatura e poter procedere ad un’opportuna idratazione.
Le labbra però possono fessurarsi non solo a causa di agenti atmosferici avversi, ma anche a causa di carenze nutrizionali come quelle che possono instaurarsi in gravidanza, in concomitanza di diete ipocaloriche che non forniscono un apporto adeguato di macro e micro nutrienti o di terapie farmacologiche protratte nel tempo; e labbra possono rovinarsi soprattutto se con l’alimentazione non si assumono quantità adeguate di ferro, vitamina B2, zinco e acido folico.

http://www.flickr.com/photos/snowkei/2586988723/
Categorie correlate:

Bocca, denti




Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X