ForumSalute

Le gomme allo xilitolo un’arma contro la carie

Le gomme allo xilitolo un’arma contro la carie

20-03-2013 - scritto da Angela Nanni

Uno studio italiano dimostra l’utilità delle gomme allo xilitolo nel contrastare la carie anche nei bambini

Mangiare gomme allo xilitolo aiuta a tenere alla larga la carie

Le gomme allo xilitolo un’arma contro la carie La carie è un problema molto comune e diffuso soprattutto nei paesi industrializzati: è stato stimato che in Italia affligge il 60% della popolazione di età compresa fra i 35 e i 40 anni, si manifesta nell’80% dei giovani di età compresa fra i 19 e i 25 anni; nei bambini, poi, è stato stimato che già a 4 anni il 20,61% presenta lesioni cariose mentre a 12 anni interessa il 43,99% dei soggetti.

Il problema, dunque, è davvero molto sentito: uno studio italiano realizzato in collaborazione da ricercatori dell’università di Sassari e Milano è andato a vedere in che modo e se, l’utilizzo di gomme da masticare allo xilitolo nei bambini può contrastare e in quali termini, il problema carie nei bambini.

Sono stati seguiti 176 bambini delle scuole elementari di Sassari, di età compresa fra i 7 e i 9 anni. Sono stati selezionati i bambini a più alto rischio carie e quelli che hanno evidenziato la più elevata concentrazione in bocca di streptococchi del genere mutans, fra i principali responsabili di carie. Questi bambini in maniera del tutto casuale sono stati suddivisi in due gruppi: ai bambini del gruppo 1 è stato chiesto di masticare almeno 5 volte al giorno una gomma a base di xilitolo, un edulcorante naturale presente nella composizione del chewing gum al posto dello zucchero e che sembra svolgere un’azione di contrasto contro i batteri del genere mutans.
I bambini del gruppo 2, invece, hanno ricevuto l’invito a masticare una gomma priva di zucchero, ma anche di xilitolo. Dopo i 6 mesi tutti i bambini di entrambi i gruppi hanno ricevuto la raccomandazione di prevenire la carie attraverso un utilizzo appropriato di spazzolino e dentifricio al fluoro.

Dopo 2 anni tutti i 176 bambini sono stati sottoposti ad una visita di controllo: è stato così possibile evidenziare che i bambini del gruppo di controllo avevano il 16,6% di lesione cariose superficiali rispetto alla visita precedente e il 10,26% di questi bambini ha evidenziato anche lesioni più profonde. Nei bambini del gruppo xilitolo, invece, le lesioni superficiali si sono evidenziate nel 2,86% del campione e quelle profonde nell’1,43%.

L’utilizzo di gomme allo xilitolo ha ridotto il rischio carie dell’82%: le gomme allo xilitolo, dunque, sembrano essere un mezzo poco costoso ed efficace di contrasto alla carie.

Step 1 | Flickr - Photo Sharing!


Articoli che potrebbero interessarti

5 cose da sapere sulla polmonite

5 cose da sapere sulla polmonite

La polmonite è un’infiammazione dei polmoni comunemente provocata da un agente infettivo, spesso conseguenza di altre infezioni primarie che si estendono ai nostri grandi organi della respirazione dal cui funzionamento dipende...

30/11/2017 - scritto da Paola P.

Glaucoma: come tenerlo sotto controllo

Glaucoma: come tenerlo sotto controllo

Il glaucoma è una malattia oculare, in particolare del nervo ottico, che colpisce la popolazione adulta provocando ipovisione fino a cecità completa se non diagnosticata e curata in tempo. I suoi fattori di rischio...

23/11/2017 - scritto da Francesca F. Salute

Forumsalute.it © UpValue srl Tutti i diritti riservati.
C.F., P. IVA e Iscr. Reg. Imprese Milano n. 04587830961   |  Privacy   |  Credits

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X