Mangiare pomodori aiuta a prevenire il cancro al seno

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Mangiare pomodori aiuta a prevenire il cancro al seno

21-12-2013 - scritto da Paola Perria

Uno studio USA rivela gli effetti benefici e protettivi del pomodoro nei confronti del tumore al seno

Le donne hanno un'arma gustosa nella prevenzione del cancro al seno: il pomodoro!

Mangiare pomodori aiuta a prevenire il cancro al seno Se il cancro al seno è ancora una malattia che fa paura alle donne, è però vero che molto si è fatto per combattere questo grande big killer attraverso cure sempre più efficaci e personalizzate e soprattutto grazie alla diagnosi precoce. L'arma migliore contro tutti i tipi di tumore, però, rimane la prevenzione, che si può perseguire fin da giovani e giovanissimi attraverso una corretta alimentazione. Fedeli al consiglio di Ippocrate, "padre" della medicina occidentale, che sosteneva "Fa che il cibo sia la tua medicina e che la medicina sia il tuo cibo", ci stiamo finalmente accorgendo di quanto le nostre scelte alimentari possano influire sul nostro stato di salute generale, sulle nostre aspettative di vita, sulle nostre speranze e di guarigione quando siamo ammalati.

Ecco che, a proposito di dieta e di malattie, entrano in gioco quelli che l'oncologo Umberto Veronesi definisce alimenti anti-cancro. Parliamo di cibi ricchi di sostanze antiossidanti in grado di contrastare la formazione dei radicali liberi, a loro volta all'origine di quegli stati ossidativi e infiammatori a carico di organi e tessuti che nel tempo possono innescare la proliferazione delle cellule tumorali. Il cancro al seno, ad esempio, ha un "nemico" alimentare che noi italiani ben conosciamo e che adoperiamo per mille ricette: il pomodoro. Il consumo regolare di quest'ortaggio simbolo della dieta mediterranea - nonostante sia originario delle Americhe - sarebbe infatti in grado di aumentare la concentrazione ematica di un ormone - l'adinopectina - importante per il metabolismo di grassi e zuccheri nelle donne in post menopausa ad alto rischio di cancro al seno. Lo studio, condotto dai ricercatori USA della Rutgers University, è stato condotto su un campione di 70 donne in climaterio e poi pubblicato sulla rivista Journal of Clinical Endocrinology and Metabolism.


L’aumento del consumo alimentare di cibi a base di pomodoro può vantaggiosamente aumentare le concentrazioni sieriche di adiponectina tra le donne in postmenopausa ad aumentato rischio di cancro al seno, specialmente quelle che non sono obese
- Originariamente Inviato da
Hanno spiegato gli esperti. I pomodori, quindi, sono importanti nella lotta contro il cancro al seno, così come altri cibi tra cui la soia e i derivati, e la frutta secca. Tra le strategie preventive, però, non c'è solo l'alimentazione, ma anche l'attività fisica. Uno stile di vita sano, quindi, può davvero aiutarci a mantenere il nostro corpo in condizioni di equilibrio e benessere a lungo. Cerchiamo di ricordarcelo anche in questo periodo di Feste e "abbuffate"...




Foto| via Pinterest

A cura di Paola Perria, Giornalista pubblicista iscritta all'Albo dal 2009, Master I livello in Gender Equality-Strategie per l’equità di Genere con tesi sulla medicina di genere.
Profilo Linkedin di Paola Perria
 

ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+

 

ATTENZIONE: le informazioni che ti propongo nei miei articoli, seppur visionate dal team di medici e giornalisti di ForumSalute, sono generali e come tali vanno considerate, non possono essere utilizzate a fini diagnostici o terapeutici. Il medico deve rimanere sempre la tua figura di riferimento.



Articoli che potrebbero interessarti

Incontinenza urinaria femminile: cause e rimedi

Incontinenza urinaria femminile: cause e rimedi

29/11/2019.   Ci sono disturbi, come ad esempio l’incontinenza urinaria, che possono provocare imbarazzo al punto da rendere difficile il confronto con il proprio medico. Tuttavia, per contrastare al meglio questo disagio è bene...

Salute donna

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X