Mettiamo al riparo il nostro cuore

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Mettiamo al riparo il nostro cuore

25-01-2011 - scritto da Viviana Vischi

Piu' Omega 3 e attivita' fisica, meno colesterolo e trigliceridi: da qui passa la difesa di cuore e arterie, e proprio qui sta il segreto di una lunga vita

Gli Omega 3 per la salute del cuore, ecco dove trovarli

Mettiamo al riparo il nostro cuore La vita sedentaria nuoce alla salute: lo sanno tutti, ma in pochi sembrano ricordarsene. L'esercizio fisico quotidiano, unito a una sana alimentazione e a un corretto stile di vita, è la chiave indispensabile per vivere più a lungo. Lo dice anche l'Oganizzazione Mondiale della Sanità: il fumo, l'uso di sostanze alcoliche e stupefacenti, lo stare troppe ore seduti, il sovrappeso e il ridotto consumo di frutta e verdura sono fattori in grado di influenzare in modo negativo la durata della vita di un uomo nei Paesi industrializzati. Queste malsane abitudini, infatti, aumentano il rischio di attacchi cardiaci e malattie cardiovascolari.
Quindi uno dei buoni propositi per il 2011 dovrebbe proprio essere quello di dedicarci a una vita più attiva e fare il possibile per prenderci cura delle nostre arterie e del nostro cuore.
Obiettivo numero uno: vincere la pigrizia e andare al parco a correre o a fare una camminata (bastano 30 minuti), rispolverare la vecchia bicicletta, iscriverci in palestra o magari riprendere a giocare a calcetto con gli amici di sempre. Sono tra l'altro modi molto più divertenti per passare il tempo libero che rimanere incollati davanti alla tv. Questo vale anche per i nostri figli; il dato allarmante, infatti, è che il 27% dei ragazzi di oggi non pratica alcun tipo sport. Incoraggiamoli a fare movimento!
Obiettivo numero due: tenere sotto controllo i valori di colesterolo e trigliceridi, ovvero di alcuni tra i principali fattori di rischio per le malattie cardiovascolari. Per ridurne i livelli, l'approccio fondamentale è un'alimentazione corretta, quindi evitare i grassi, preferire i condimenti vegetali, consumare regolarmente frutta, verdura, cereali integrali, legumi e un alimento insostituibile come il pesce. Un'altra possibilità è quella di cercare un aiuto tra gli integratori naturali di Omega 3.
Gli Omega 3 sono acidi grassi polinsaturi a lunga catena. Sono nutrienti essenziali ma il nostro organismo non li produce. E' necessario quindi assumerli dall'esterno. Tra loro, i più importanti sono l'EPA e il DHA. Gli Omega 3 svolgono azioni fondamentali: riducono i livelli plasmatici di trigliceridi e i depositi di colesterolo sulle pareti delle arterie e mantengono il sangue più fluido. Assumere Omega 3 (attraverso il pesce, ma anche grazie agli appositi nutraceutici esistenti in commercio) è una buona abitudine per mantenere in forma il nostro cuore!
Obiettivo numero tre: evitare l'innalzamento della pressione arteriosa. La pressione troppo alta obbliga il cuore a consumare più ossigeno e ad affaticarsi molto, con il rischio che il sangue non raggiunga bene tutti gli organi. I valori ottimali sono inferiori ai 140/90 mmHg. Per raggiungerli occorre dare un taglio al sale, vincere lo stress, dimagrire (o comunque cercare di non eccedere il peso ideale di oltre 10 kg), bere al massimo un bicchiere di vino al giorno, ridurre il consumo di carni rosse, eliminare il fumo e... guardacaso, praticare attività fisica...

A cura di Viviana Vischi, Giornalista professionista iscritta all'Albo dal 2002, Direttore Responsabile di diverse testate giornalistiche digitali in campo medico-scientifico.
Profilo Linkedin di Viviana Vischi
 

ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+

 

ATTENZIONE: le informazioni che ti propongo nei miei articoli, seppur visionate dal team di medici e giornalisti di ForumSalute, sono generali e come tali vanno considerate, non possono essere utilizzate a fini diagnostici o terapeutici. Il medico deve rimanere sempre la tua figura di riferimento.



Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X