Occhi sani e belli con i cibi giusti

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Occhi sani e belli con i cibi giusti

18-07-2013 - scritto da Paola Perria

La salute di occhi e vista dipende anche da ciò che mangiamo. Vediamo gli alimenti su cui puntare

Alla scoperta degli alimenti che fanno bene agli occhi

Occhi sani e belli con i cibi giusti

"Mangia carote", ci dicevano le nostre nonne quando da bambini accusavamo stanchezza agli occhi. Non avevano tutti i torti, anzi, avevano perfettamente ragione! In effetti, talvolta la saggezza popolare ci vede meglio (e prima), di tanti luminari, perché sa osservare e intuire il semplice rapporto di causa ed effetto... Come avrete intuito, stiamo utilizzando una terminologia legata al campo semantico del "vedere", in senso lato, perché proprio della salute di occhi e vista vogliamo parlare. Uno sguardo brillante, un occhio non affaticato, non arrossato, sono oggigiorno difficili da incontrare, anche tra le persone giovani.

Questo è dovuto al fatto che anche se non siamo afflitti da specifici difetti della vista come miopia o astigmatismo, comunque questi organi di senso così importanti, così "protagonisti" della nostra vita, sono incredibilmente sottoposti a continue sollecitazioni e stimoli spesso irritanti. Pensiamo solo agli schermi luminosi che in ogni momento siamo "costretti" a leggere (smartphone, pc, tv, eccetera), ai segnali e agli input che arrivano agli occhi e che ci portano a dover affaticare la vista e puntare uno sguardo attento per ore.

Insomma, non c'è pace per i nostri occhi, e non sempre il riposo notturno è sufficiente. Così, alla fine, piuttosto che lo specchio dell'anima, finiscono per diventare lo specchio dell'era moderna e delle sue magie tecnologiche. Come possiamo, in modo del tutto naturale, rinforzarli e proteggerli dall'inaridimento e dai pericoli di infezioni e malattie? Iniziamo dalla tavola.
Ci sono cibi che sono indicati proprio per potenziare la vista e mantenere l'occhio giovane e in salute. E un occhio sano, è anche un occhio più bello. Vediamo quali sono gli alimenti su cui puntare, e perché.

 

  • Frutta e verdura fresche: sono indispensabili per la vista. Scegliamoli di tutti i colori, di stagione, e cerchiamo di variarli nei nostri menù. Le vitamine e gli antiossidanti contenuti in tutti gli alimenti di origine vegetale, infatti, possono prevenire tipici disturbi dell'età come la degenerazione maculare senile e la cataratta. Questo perché il pigmento maculare che protegge l'occhio è anch'esso fatto di sostanze di origine vegetale, quindi mangiando verdure lo rinforziamo naturalmente
  • Carote e tutti i frutti e gli ortaggi di colore giallo-arancio. Come avevano intuito i nostri nonni, infatti, questi cibi contengono una sostanza pigmentata con funzione antiossidante, il beta-carotene, un precursore della vitamina A, che, una volta fissato in retina, stimola la formazione dei pigmenti visivi, che sono cruciali nel meccanismo della visione
  • Ridurre il consumo di grassi saturi sia animali che vegetali, contenuti soprattutto nelle carni rosse, nei salumi e insaccati, nei dolci raffinati, nel burro eccetera. Infatti queste sostanze possono, alla lunga, peggiorare la circolazione sanguigna anche a livello di nervo ottico e quindi ridurre l'apporto di ossigeno agli occhi
  • Bere tanta acqua, necessaria per mantenere in equilibrio il livello di umori e di idratazione dell'occhio


A cura di Paola Perria, Giornalista pubblicista iscritta all'Albo dal 2009, Master I livello in Gender Equality-Strategie per l’equità di Genere con tesi sulla medicina di genere.
Profilo Linkedin di Paola Perria
 

ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+

 

ATTENZIONE: le informazioni che ti propongo nei miei articoli, seppur visionate dal team di medici e giornalisti di ForumSalute, sono generali e come tali vanno considerate, non possono essere utilizzate a fini diagnostici o terapeutici. Il medico deve rimanere sempre la tua figura di riferimento.



Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X