Pane di Kamut: un'alternativa al pane fatto in casa

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Pane di Kamut: un'alternativa al pane fatto in casa

30-07-2013 - scritto da Paola Perria

Il pane di Kamut, ricavato da un grano biologico nutriente e digeribile, offre una valida alternativa al pane casereccio. Ecco come prepararlo!

Come preparare il pane di Kamut fatto in casa

Pane di Kamut: un'alternativa al pane fatto in casa

Il pane di Kamut viene realizzato con le farine di un grano coltivato biologicamente in regime di monopolio, chiamato khorosan (o grano orientale, o grano grosso) che è particolarmente indicato nella realizzazione di prodotti da forno genuini e fragranti.

Infatti le farine derivate da questo frumento biologico, soprattutto da quello integrale, sono di ottima qualità perché ricche di proteine e di minerali, nonché più digeribili rispetto al comune grano, anche se ugualmente ricche di glutine, e quindi inadatte a chi soffra di celiachia. Il Kamut lo troviamo in vendita un po’ ovunque, sicuramente nei negozi di prodotti bio.

Perché non cimentarci con la preparazione del pane di Kamut fatto in casa? Se ci piace impastare può costituire una gustosa variante. Non è difficile, e il risultato potrebbe sorprendevi piacevolmente. Vediamo cosa ci serve per il nostro pane di Kamut fatto in casa.

Ingredienti per 8 persone:
• 600 g di farina di Kamut (in alternativa 400 di Kamut e 200 di farina 00)
• 350 ml d’acqua
• 2 cucchiaini di sale
• 1 cubetto di lievito di birra
• 1 cucchiaino di zucchero
• 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva

Preparazione del pane di Kamut:
In una terrina versare un po’ d’acqua tepida e sciogliervi il panetto di lievito di birra e lo zucchero. Aggiungere l’olio, il sale e la farina (se usiamo anche quella di grano normale va impastata per prima) e lavorare bene trasferendo l’impasto su un piano infarinato. Quando il composto sarà omogeneo e ben elastico, conferiamogli la forma di una palla e lasciamolo riposare e lievitare coperto da un panno umido per circa 2 ore, ovvero finché non avrà raddoppiato il suo volume.

Riprendiamo in mano l’impasto, lavoriamolo ancora un po’, pratichiamo dei piccoli tagli sulla superficie della pagnotta e deponiamola su una teglia ricoperta da carta forno, quindi lasciamola ancora riposare per una seconda lievitazione (circa 45 minuti). Ora possiamo infornare a 200° e far cuocere circa mezzora-40 minuti. Controlliamo finché non vedremo formarsi la crosticina. A quel punto in pane di kamut è pronto. Ulteriori, golose varianti le possiamo ottenere mescolando la farina di Kamut con quella di farro, oppure aggiungere ingredienti come la ricotta, le patate o le olive.

Foto: All kamut bread | Sourdough Bread

Categorie correlate:

Ricette




A cura di Paola Perria, Giornalista pubblicista iscritta all'Albo dal 2009, Master I livello in Gender Equality-Strategie per l’equità di Genere con tesi sulla medicina di genere.
Profilo Linkedin di Paola Perria
 

ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+

 

ATTENZIONE: le informazioni che ti propongo nei miei articoli, seppur visionate dal team di medici e giornalisti di ForumSalute, sono generali e come tali vanno considerate, non possono essere utilizzate a fini diagnostici o terapeutici. Il medico deve rimanere sempre la tua figura di riferimento.



Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X