Perché il cetriolo fa bene alla pelle?

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Perché il cetriolo fa bene alla pelle?

18-09-2013 - scritto da Valeria Grisanti

Ingrediente di maschere di bellezza, ecco le proprietà del cetriolo

Sgonfia le occhiaie, distende e idrata: il cetriolo, amico della pelle del nostro viso

Perché il cetriolo fa bene alla pelle? Chi non consoce o non ha visto almeno una volta la classica immagine che ritrae una donna, magari dopo una nottata movimentata, con in faccia spalmata una maschera al cetriolo e sugli occhi due belle fette dello stesso ortaggio?

Oggi ero in bagno e con grande stupore ho scoperto di avere anche io una maschera al cetriolo (di quelle preconfezionate però), mi è ritornata in mente l’immagine descritta sopra e non ho potuto fare a meno di chiedermi: come mai il cetriolo fa bene alla pelle? Mi sono messa a fare qualche ricerca e leggete un po’ cosa ho trovato!

Intanto è importante dire che il cetriolo è un alimento amico della bellezza a tutti gli effetti, oltre ad essere ottimo per la pelle, lo è anche per la linea: con il 95% di acqua al suo interno il cetriolo è uno dei cibi più light che possiate immaginare e in più aiuta anche contro la cellulite e la ritenzione idrica essendo un diuretico e depurante eccezionale!
Tornando alla pelle: proprio per questa grande quantità di acqua contenuta al suo interno, il cetriolo è altamente idratante.

Con il cetriolo possiamo confezionare maschere di bellezza fatte in casa con le quali ottenere effetti eccezionali! Intanto una precisazione: la polpa del cetriolo è decongestionante e idratante, i semi tonificanti: infilate quindi tutto nel mixer per frullare l’insieme se volete ottenere un doppio effetto benefico sulla vostra pelle da un unico prodotto. Se poi vorrete unire al composto anche del succo di limone, oltre ad una machera ammorbidente otterrete un composto illuminante. Attenzione però, non ho grande esperienza in tal senso ma un consiglio mi sento di darvelo: il limone ha proprietà astringenti, utilizzerei quindi questo composto dopo una pulizia del viso, magari a qualche giorno di distanza per evitare arrossamenti o spiacevoli bruciori.

Il cetriolo poi può essere applicato sugli occhi direttamente a fettine per combattere gli occhi gonfi e le antiestetiche occhiaie.
Infine il cetriolo aiuta a schiarire le macchie dell’età e a combattere gli eritemi solari con la sua azione lenitiva.

Insomma, un bel po’ di cose ho scoperto oggi sul cetriolo! Le conoscevate tutte?

Qualcuna l’ha usato e vuole consigliarmi qualche ricetta?
Attendo ansiosa!

Foto da deabyday.tv

A cura di Valeria Grisanti, Giornalista pubblicista iscritta all'Albo dal 2012, specializzata nel settore della Medicina Naturale e Alternativa.

 

ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+

 

ATTENZIONE: le informazioni che ti propongo nei miei articoli, seppur visionate dal team di medici e giornalisti di ForumSalute, sono generali e come tali vanno considerate, non possono essere utilizzate a fini diagnostici o terapeutici. Il medico deve rimanere sempre la tua figura di riferimento.



Articoli che potrebbero interessarti

Afte della bocca: sintomi, cause e rimedi

Afte della bocca: sintomi, cause e rimedi

22/08/2018.   All’aspetto sono piccole lesioni biancastre, di forma rotonda o leggermente ovoidale, con i bordi arrossati, che possono formarsi un po’ in tutto il cavo orale con particolare incidenza nel distretto linguale (sopra,...

Bocca, denti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X