Primavera, la natura si risveglia. E noi cosa aspettiamo?

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Primavera, la natura si risveglia. E noi cosa aspettiamo?

15-02-2010 - scritto da Viviana Vischi

Vitamine, minerali, riposo, sport, “trucchi” antistress: il cambio di stagione non è più un problema

Consigli utili per risvegliare l'organismo in primavera

Primavera, la natura si risveglia. E noi cosa aspettiamo? E’ arrivato il periodo più bello dell’anno, quello del risveglio della natura e delle giornate che tornano ad allungarsi. Il calduccio ci invita a dare nuovo sprint all’organismo, appesantito dai lunghi mesi invernali. Eppure… La mattina ci svegliamo con la sensazione di non aver riposato bene, durante il giorno la testa è nel pallone, la sera irritabilità e stanchezza sono alle stelle. Cosa succede? E’ lo stress da cambio di stagione: le giornate più lunghe ci spingono ad essere più attivi e il nostro organismo, che non è abituato a questo superlavoro improvviso, ne risente.
Per affrontare questo periodo così delicato, occorre seguire alcune semplici regole quotidiane. Innanzitutto, a tavola. La primavera è il periodo più indicato per una dieta disintossicante: nutrito di vitamine e cibi naturali (se necessario, con l’aiuto di integratori in grado di completare l’alimentazione), il nostro corpo si rinforza e si prepara ai benefici influssi dell’estate. Aumentiamo quindi il consumo di frutta e verdura di stagione: ottimi i finocchi, verdura disintossicante per eccellenza, le insalate amare come la rucola o il radicchio, che stimolano la diuresi, ma anche asparagi, spinaci, piselli, carciofi e cavolfiori. Anche molte piante possono essere utili nella conquista di una linea invidiabile: usate in cucina, le erbe aromatiche stimolano la digestione e possono sostituire il sale e una parte dei condimenti senza apportare ulteriori calorie. Il prezzemolo è ideale per combattere la ritenzione idrica, mentre per stimolare la diuresi largo a erba cipollina, salvia e finocchio selvatico.
Per partire col piede giusto non dobbiamo trascurare il riposo. Se abbiamo difficoltà a dormire affidiamoci alla melatonina, che non induce violentemente il sonno ma semplicemente aiuta a normalizzarlo, “risincronizzando” il nostro orologio interno.
Anche lo sport è un antidoto contro i disturbi legati al cambio di stagione perché aiuta non solo il corpo, ma anche la mente a stare meglio. Il movimento ha infatti un effetto antidepressivo perché stimola l’attività delle endorfine, regalando una piacevole sensazione di benessere e positività.
Infine, vietato portare a casa le tensioni lavorative e cerchiamo di ritagliarci mezz’ora al giorno per una doccia rilassante, un libro o un fantastico automassaggio. Un alleato di benessere, in questo caso, è la menta: basta diluire 4 gocce di olio essenziale in un cucchiaino d’olio d’oliva e usarlo per massaggiare il cuoio capelluto con i polpastrelli. Partiamo dalla fronte e disegniamo piccoli cerchi su tutto il cranio: la sensazione di freschezza e benessere sarà immediata. Ecco poi una facilissima tecnica antistress da seguire di prima mattina: per una settimana, appena svegli, sediamoci comodamente sul letto e respiriamo 10 volte a occhi chiusi. Immaginiamo di inspirare aria chiara e pulita e di buttare fuori, lontano da noi, aria carica di tensioni e preoccupazioni. Funziona, garantito!


A cura di Viviana Vischi, Giornalista professionista iscritta all'Albo dal 2002, Direttore Responsabile di diverse testate giornalistiche digitali in campo medico-scientifico.
Profilo Linkedin di Viviana Vischi
 

ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+

 

ATTENZIONE: le informazioni che ti propongo nei miei articoli, seppur visionate dal team di medici e giornalisti di ForumSalute, sono generali e come tali vanno considerate, non possono essere utilizzate a fini diagnostici o terapeutici. Il medico deve rimanere sempre la tua figura di riferimento.



Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X