Ricette di pesce: i calamari ripieni

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Ricette di pesce: i calamari ripieni

25-06-2013 - scritto da Paola Perria

Un secondo di pesce gustosissimo e nutriente, ideale in estate per grandi e piccini

La ricetta dei calamari ripieni

Ricette di pesce: i calamari ripieni Se amate le ricette di pesce, allora l'estate è la stagione giusta per sperimentare piatti di mare deliziosi, sia innovativi che tradizionali. Infatti in questo periodo dell'anno troviamo tanti ottimi prodotti ittici (anche di allevamento) sui banchi delle pescherie, ricchi di tutti i principi nutritivi del pesce e del mare. Dai crostacei ai mitili (ottime le cozze e le vongole per preparare squisite zuppette), dal pesce azzurro e di paranza, low cost e pieno di omega 3, fino agli ottimi molluschi, come polpi, seppie e calamari.

A proposito di calamari, se li amate, la nostra ricetta del giorno è perfetta per voi, un secondo piatto goloso, nutriente, adatto anche al palato delicato ed esigente dei bambini. I calamari ripieni son un classico della cucina di mare, ma non sono difficili da preparare, basta recuperare della materia prima di ottima qualità, ovvero calamari freschi, perché con i surgelati non si ottiene lo stesso risultato. Vediamo come preparare questa prelibata e saporita ricetta per deliziare i vostri ospiti o... voi stessi!

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 g di salsiccia
  • 10 calamari puliti (fateveli preparare dal vostro pescivendolo di fiducia)
  • 3 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 120 g di pancarré senza bordi
  • 1 uovo
  • 4 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • 200 ml di vino bianco secco
  • Sale e pepe q.b.
  • 1 cucchiaio di rosmarino tritato
  • 100 ml di brodo vegetale

Preparazione:

Eliminate la pelle della salsiccia, affettatela e poi riducetela a dadini. In una terrina sbriciolate il pane e unite il prezzemolo tritato, il rosmarino, l'uovo, la salsiccia a tocchetti e il parmigiano grattugiato. Mescolate tutti gli ingredienti e aggiustate di sale e di pepe (a piacere peperoncino rosso in polvere, oppure curcuma). Lavate bene i calamari sotto l'acqua del rubinetto, quindi asciugateli con della carta da cucina e farciteli con l'impasto che avete preparato, usando per questa operazione un cucchiaio o anche un sac à poche. Per richiudere l'estremità usate il classico stecchino in legno.

Prendete un'ampia padella e riscaldate l'olio, quindi mettete i calamari ripieni a rosolare, proprio come se fossero degli involtini. Dopo che risulteranno dorati da tutti i lati versate il vino bianco facendo sfumare, quindi unite il brodo vegetale, abbassate la fiamma, coprite la padella con un coperchio e fate andare la cottura per 5-6 minuti. Spegnete, spolverate con il restante prezzemolo fresco tritato (oppure, per una versione più chic, del coriandolo) e servite accompagnando questo gustoso piatto di pesce con un buon contorno di verdure o un'insalata. Se penate che si tratti di una ricetta calorica, vi sbagliate di grosso. A porzione i nostri calamari ripieni contano 290 calorie, perfette anche per chi sia a dieta...
Categorie correlate:

Ricette




A cura di Paola Perria, Giornalista pubblicista iscritta all'Albo dal 2009, Master I livello in Gender Equality-Strategie per l’equità di Genere con tesi sulla medicina di genere.
Profilo Linkedin di Paola Perria
 

ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+

 

ATTENZIONE: le informazioni che ti propongo nei miei articoli, seppur visionate dal team di medici e giornalisti di ForumSalute, sono generali e come tali vanno considerate, non possono essere utilizzate a fini diagnostici o terapeutici. Il medico deve rimanere sempre la tua figura di riferimento.



Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X