Ricette di primavera: il risotto alle fragole

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Ricette di primavera: il risotto alle fragole

28-04-2014 - scritto da Paola Perria

Un primo piatto delizioso e fresco, perfetto per celebrare la primavera

Le fragole sono ingrediente ideale anche per ricette salate, come un bel risotto

Ricette di primavera: il risotto alle fragole Se amate le fragole, ecco una ricetta primaverile che ormai è diventata un vero e proprio classico: il risotto fatto con questi ottimi frutti. Ricchissime di vitamina C, povere di calorie, le fragole, con il loro gusto dolce-acidulo e il loro bellissimo colore rosso, si prestano a moltissime preparazioni culinarie, soprattutto dolci, certo, come crostate, cremose mousse, gelati, ma anche salate. Salse e condimenti a base di fragole sono ottimi anche per "sgrassare" un piatto di carne o di pesce, ma certamente un buon primo con questi frutti diventa un piatto di grande gusto ed eleganza, anche cromatica. Per preparare un gustoso risotto alle fragole, però, accertatevi di sceglierle di stagione, non coltivate in serra, e soprattutto biologiche, perché questi delicati frutti non hanno una buccia che le protegga dalle sostanze nocive, come i pesticidi, e pertanto assorbono tutto. Ecco quali altri ingredienti ci servono.

Ingredienti per 4 persone

  • 300 di riso carnaroli o vialone nano (o anche arborio)
  • 1 cipolla piccola, meglio se rossa
  • 200 g di fragole fresche
  • 1 litro di brodo vegetale
  • 40 g di burro
  • 50 ml di yogurt bianco
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • 2 cucchiaini di pepe verde in grani
  • Sale q.b.
Preparazione

Lavate le fragole sotto l'acqua corrente e privatele del picciolo, tenendole solo da parte due intere per la guarnizione finale. Frullate una metà dei frutti e tagliate e tocchetti le altre, e tenetele separate in due ciotoline diverse. Intanto, mettete il brodo sul fuoco e portatelo a bollore. Sbucciate e tritate finemente la cipolla, e fatela rosolare a fuoco dolcissimo in un'ampia padella con il burro (se preferite, potete sostituirlo con olio extravergine d'oliva).

Quando la cipolla sarà ben appassita, versate il riso e fatelo tostare per due minuti, finché i chicchi non saranno diventati lucidi, quindi versate il vino bianco e fatelo evaporare, mescolando sempre per non far attaccare il riso. A questo punto, il brodo dovrebbe essere bello caldo, quindi potete cominciare a bagnare il riso aggiungendo un mestolo alla volta. Fate cuocere a fuoco medio, mescolando, ogni tanto e assicurandovi che non manchi mai liquido.

Dopo circa 8 minuti di cottura, aggiungete al riso anche le fragole frullate, mescolate, e fate cuocere per altri 7 minuti circa. Aggiungete sempre anche il brodo per non fra seccare il riso. Assaggiate il risotto, aggiustate di sale, quindi spegnete il fuoco mantecando con le fragoline a dadini, e lo yogurt intero. Infine, insaporite con il pepe verde in grani (facoltativo, diversamente va molto bene anche il pepe nero). Fate riposare il vostro squisito risotto per due minuti prima di servirlo in un bel vassoio da portata, guarnito con le fragole intere.

Foto| via Pinterest
Categorie correlate:

Ricette




A cura di Paola Perria, Giornalista pubblicista iscritta all'Albo dal 2009, Master I livello in Gender Equality-Strategie per l’equità di Genere con tesi sulla medicina di genere.
Profilo Linkedin di Paola Perria
 

ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+

 

ATTENZIONE: le informazioni che ti propongo nei miei articoli, seppur visionate dal team di medici e giornalisti di ForumSalute, sono generali e come tali vanno considerate, non possono essere utilizzate a fini diagnostici o terapeutici. Il medico deve rimanere sempre la tua figura di riferimento.



Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X