Se il cane abbaia troppo e spesso

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Se il cane abbaia troppo e spesso

24-06-2013 - scritto da Cinzia Iannaccio

Se il cane abbaia troppo è importante comprenderne le cause

I possibili motivi per cui Fido abbaia troppo

Se il cane abbaia troppo e spessoCan che abbaia non morde” afferma un famoso detto della tradizione popolare. Certo è però che di sicuro un cane che abbaia è uno dei motivi più frequenti per cui si bisticcia in un condominio ed oltre questo, per il bene del pet è importante capire la causa.

Abbaiare è per Fido, come per noi parlare: rappresenta il suo mezzo di comunicazione più diretta, necessaria essenzialmente per segnalare un qualcosa che per lui rappresenta un pericolo. Quando questo accade troppo spesso ed in modo eccessivo va compreso il perché per poi agire di conseguenza, cercando di modificare il comportamento di Fido.

Le cause di questo atteggiamento sono numerose: un’esagerata reazione agli stimoli (visivi o anche sonori) può essere provocata dalla paura, da uno stato d’ansia, ma anche dalla noia. Questo capita spesso infatti quando il cane viene lasciato per troppe ore solo a casa.

Non dimenticate che anche un cane da guardia, addestrato ad abbaiare in caso di rischio, se lo fa troppo spesso ha un problema da risolvere. Non solo però disturbi di origine psicologica, ma anche comportamentali o di salute possono essere alla base dell’abbaiare eccessivo: un animale particolarmente sofferente o con un disturbo neurologico ad esempio può avere questa reazione.

Quest’ultima problematica si sviluppa però abbastanza d’improvviso, in un cane che in precedenza si comportava bene. Una volta che il veterinario avrà escluso cause fisiche si potrà procedere ad un programma rieducativo se l'origine è comportamentale e lo stesso se l’abbaiare dipende dall’ansia o dalla paura. Sapete che anche il cane soffre di ansia da separazione come i bambini? Seppur di rado in tale contesto può essere necessaria una terapia farmacologica!

E se si scopre che il cane abbaia per noia? E’ il caso che vi dedichiate maggiormente a lui, con giochi e lunghe passeggiate nel parco. Se non potete, trovate un aiuto, anche un dog sitter. Per il resto dovrete insegnargli sin da cuccioli che non è corretto abbaiare sempre. E’ preferibile usare un rinforzo positivo in questa fase educativa piuttosto che sgridarlo o peggio ancora picchiarlo. Voi avete mai avuto un cane che abbaiava sempre? E come avete risolto?

Fonte: PetWave
Foto: Flickr
Categorie correlate:

Animali, cane, gatto, cuccioli




A cura di Cinzia Iannaccio, Giornalista professionista iscritta all'Albo dal 2007, blogger, specializzata nel settore della salute e del benessere.
Profilo Linkedin di Cinzia Iannaccio
 

ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+

 

ATTENZIONE: le informazioni che ti propongo nei miei articoli, seppur visionate dal team di medici e giornalisti di ForumSalute, sono generali e come tali vanno considerate, non possono essere utilizzate a fini diagnostici o terapeutici. Il medico deve rimanere sempre la tua figura di riferimento.



Articoli che potrebbero interessarti

Cimurro nel cane

Cimurro nel cane

24/02/2014. Il cimurro canino, come è noto, è una malattia virale (cioè provocata da un virus) molto contagiosa e pericolosa. Può essere fatale. Il cimurro però non è prerogativa unica di Fido, ma può colpire anche i furetti, tra gli animali...

Animali, cane, gatto, cuccioli

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X