SIMBLEFARON

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

SIMBLEFARON

20-10-2011 - scritto da siravoduilio

SIMBLEFARON

E' un'aderenza patologica tra palpebra e congiuntiva che ricopre il globo oculare.

SIMBLEFARON



ETIOPATOGENESI
Può essere congenito, o, più frequentemente, conseguire a processi patologici di varia natura (ferite, ustioni, infiammazioni, patologie autoimmuni come il pemfigoide, ecc.) che determinano discontinuità sulla superficie congiuntivale e la tenace adesione tra i due foglietti.
Sintomi
Negli stadi iniziali prevalgono i sintomi della patologia causale, per poi esitare in un deficit visivo di entità variabile a seconda della estensione delle aderenze.
Diagnosi
La diagnosi è clinica.
Terapia
Esistono speciali apparecchi conformatori che, inseriti tra bulbo oculare e palpebra, evitano il contatto tra le parti facilitando la ricrescita della congiuntiva palpebrale. La congiuntiva bulbare, invece, può essere ripristinata solo chirurgicamente.



Un caro saluto
Prof.Duilio Siravo
siravo@supereva.it
http://drsiravoduilio.beepworld.it
Cell.:3385710585
PROF.DOTT. DUILIO SIRAVO
http://drsiravoduilio.beepworld.it



Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X