Stai bene e sei felice

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Stai bene e sei felice

17-02-2010 - scritto da Viviana Vischi

Secondo un sondaggio, per gli italiani il fattore determinante della felicità è essere sani. Ma qual è realmente lo stato di salute del nostro Paese?

Gli italiani stanno bene e sono felici?

12/02/2007 - La salute viene prima di tutto. Prima dei soldi, della vittoria nelle sfide quotidiane, addirittura prima dell’amore. A svelare cosa rende davvero felici gli italiani è un sondaggio effettuato dalla società SWG per contro di un importante settimanale femminile. E il risultato è che, per la maggior parte degli intervistati, il vecchio motto “nella vita ciò che conta davvero è la salute” è sempre di moda.
La ricerca puntava a capire se gli italiani siano davvero felici. In una scala da 1 (per niente felice) a 10 (molto felice), il giudizio medio degli intervistati è risultato 6,8, con una prevalenza degli uomini (6,9) rispetto alle donne (6,7).
Ok, gli italiani sono discretamente felici, ma qual è il fattore determinante? L’assenza di malattie. Per 29 donne su 100 felicità è <>, percentuale che si riduce molto, nonostante la salute sia comunque al primo posto, se si considerano le risposte degli uomini: (22%). Le altre posizioni in classifica variano a seconda del sesso: per le signore, al secondo posto c’è il <>, poi <> e soltanto al quarto <>. Per gli uomini, <>, <> e al quarto posto <>.
Se è vero che gli italiani sono felici soprattutto perché in buone condizioni, qual è realmente lo stato di salute del nostro Paese? Lo svela il Ministero della Salute. Premessa: l’Italia è il Paese più vecchio d’Europa e del mondo e le prospettive di sopravvivenza della popolazione non sono mai state così favorevoli come negli ultimi anni. Bella notizia, ma un conto è sopravvivere, un altro è farlo bene... E i dati non sono sempre confortanti.
Si è ridotta la mortalità per le malattie cardiovascolari, per quelle oncologiche, per le respiratorie, ma il numero di persone affette da queste patologie aumenta, sia per l’invecchiamento della popolazione sia per l’aumento della sopravvivenza.
Tuttora rilevante nel panorama sanitario italiano è l’impatto delle infezioni correlate con l’assistenza sanitaria che, insieme agli effetti indesiderati dei farmaci e alle complicanze postoperatorie, rappresenta uno dei più comuni eventi negativi associati all’assistenza.
In questi anni, il sistema delle imprese alimentari e il sistema sanitario sono stati fortemente impegnati a migliorare la sicurezza degli alimenti. Ciononostante le infezioni e le intossicazioni alimentari rappresentano un grosso problema di sanità pubblica e le proiezioni suggeriscono di continuare a investire soprattutto nella prevenzione e nella sorveglianza.
Dai più recenti dati epidemiologici risulta che le malattie cardiovascolari continuano a rappresentare la prima causa di morte nel nostro Paese. Tuttavia queste patologie sono in larga parte prevenibili, almeno per il 50%, grazie a una corretta alimentazione e a un sano stile di vita.
Capitolo tumori: ogni anno in Italia si registrano circa 270 mila nuovi casi. Il cancro costituisce la seconda causa di morte nel nostro Paese e, nonostante la mortalità sia in calo, l’incidenza di queste patologie è in costante aumento: il tumore rappresenta oggi in Italia oltre il 30% del totale dei decessi.
E’ vero: gli italiani sono più longevi e in discreta salute, ma mai abbassare la guardia. La vita media si allunga, ma la vera sfida è migliorarla.


A cura di Viviana Vischi, Giornalista professionista iscritta all'Albo dal 2002, Direttore Responsabile di diverse testate giornalistiche digitali in campo medico-scientifico.
Profilo Linkedin di Viviana Vischi
 

ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+

 

ATTENZIONE: le informazioni che ti propongo nei miei articoli, seppur visionate dal team di medici e giornalisti di ForumSalute, sono generali e come tali vanno considerate, non possono essere utilizzate a fini diagnostici o terapeutici. Il medico deve rimanere sempre la tua figura di riferimento.



Articoli che potrebbero interessarti

Tallonite? Ecco le scarpe giuste per piedi in salute

Tallonite? Ecco le scarpe giuste per piedi in salute

01/10/2021.   A tutti è capitato, almeno una volta nella vita, di accorgersi di avvertire un dolore al calcagno sordo o trafittivo. Nulla di cui allarmarsi generalmente, perché questo tipo di mal di piedi è molto...

Ecocuore: a cosa serve, quando si deve fare

Ecocuore: a cosa serve, quando si deve fare

28/09/2021. Il cuore rappresenta l’organo centrale del nostro apparato circolatorio. È posizionato all’interno della gabbia toracica, a sinistra, e assolve alla fondamentale funzione di inviare e ricevere il sangue tramite i vasi...

Forumsalute.it © UpValue srl Tutti i diritti riservati.
C.F., P. IVA e Iscr. Reg. Imprese Milano n. 04587830961   |  Privacy   |  Chi Siamo

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X