Trattamento non chirurgico delle adiposità localizzate

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Trattamento non chirurgico delle adiposità localizzate

27-07-2011 - scritto da rdimaggio

Trattamento non chirurgico delle adiposità localizzate

Mesoterapia lipolitica e intralipoterapia

In Medicina Estetica il trattamento delle adiposità localizzate prevede tutta una serie di metodiche non chirurgiche che aggrediscono le cellule adipose tramite l’azione di alcuni principi attivi iniettabili a livello dermico (mesoterapia lipolitica) o intra-adiposo (intralipoterapia).

Entrambe le metodiche non devono essere intese come terapie per perdere peso, ma come complemento ad eventuali terapie dietetiche per attenuare gli accumuli localizzati di grasso sottocutaneo, presenti spesso anche in soggetti magri che non necessitano di terapie dimagranti.

La mesoterapia prevede l’iniezione intradermica di farmaci lipolitici che favoriscono l’eliminazione del grasso dalle cellule adipose e ne contrastano l’immagazzinamento. Il protocollo è quello della mesoterapia classica che prevede piccole iniezioni multiple su tutta la zona da trattare (vedi MESOTERAPIA).

L’intralipoterapia prevede, invece, l’infiltrazione direttamente nel tessuto adiposo di principi attivi che “rompono “ la membrana della cellula adiposa che viene quindi distrutta con conseguente rilascio del contenuto in grassi perché sia poi avviato all’eliminazione.

Tecnica e strumentario sono differenti da quelli usati per la mesoterapia; le infiltrazioni nel tessuto adiposo, effettuato con particolari aghi che permettono di trattare ampie zone con pochissime iniezioni, sono assolutamente indolori.

Nei giorni successivi il paziente potrà avvertire una leggera dolenzia, unita ad
un leggero rossore e ad un modesto gonfiore della zona trattata, che non impedirà di sicuro lo svolgimento delle proprie attività quotidiane. A volte è possibile la comparsa di lievi ecchimosi (lividi) che regrediranno in breve tempo.

L’intralipoterapia prevede cicli di 4–5 sedute ripetute a distanza di 15–20 giorni; il ciclo può essere ripetuto o può essere instaurata una breve terapia di mantenimento a cadenza mensile.

Sia nel caso della mesoterapia che dell’intralipoterapia è consigliata l’attività fisica e il controllo dell’alimentazione.


Roberta

Profilo del medico - rdimaggio

Nome:
ROBERTA DI MAGGIO
Comune:
ROMA
Telefono:
347 4237780 - 06 72902464
Professione:
Medico specialista attività privata
Specializzazione:
MEDICINA ESTETICA
Contatti/Profili social:
sito web


Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X