Tutto sulla salvia: alleata in cucina e benefica per la salute

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Tutto sulla salvia: alleata in cucina e benefica per la salute

04-10-2013 - scritto da Paola Perria

Come utilizzare la salvia per ottime ricette e decotti salutari

La salvia è un'erba aromatica dalle grandi proprietà, vediamo come usarla al meglio

Tutto sulla salvia: alleata in cucina e benefica per la salute La salvia è una delle erbe aromatiche più note e apprezzate in cucina, per il suo gusto deciso e delicato insieme, che ben si sposa con ingredienti diversi, sia dolci che salati. Ma come tutte le piante aromatiche, anche la salvia ha delle proprietà officinali note fin dall’antichità, che possiamo sfruttare al meglio per alleviare qualche disturbo o per un beneficio cosmetico. Stiamo parlando di una pianta mediterranea, distinta in diverse varietà, di cui utilizziamo le foglie. Tra queste citiamo la Salvia Officinalis comune, con belle foglie lanceolate e vellutate, la Officinalis Jactarina, più decorativa e caratterizzata da foglie giallo-verdi, e infine la varietà Purpurescens, con foglie dalle sfumature violacee.

La salvia che troviamo in commercio è quella comune, usatissima in cucina per il suo gusto e il suo profumo intenso. Tra le preparazioni in cui questa pianta sprigiona al massimo le sue qualità organolettiche esaltando il sapore delle pietanze troviamo gli arrosti di carne, i polpettoni e gli involtini (come i celeberrimi saltimbocca alla romana), il pesce (tra cui la sogliola e le trote di lago). La salvia, inoltre, si usa per aromatizzare il classico condimento per i ravioli con il burro fuso, e soprattutto si presta ad essere impanata e fritta in una ricetta tradizionale della cucina romana in genere servita come ghiotto antipasto.

Se la salvia è una piantina che in cucina trova senza dubbio il suo meritato posticino, anche sul fronte benefici per la salute non sta messa male. I decotti di salvia essiccata sono utili per alleviare infiammazioni del cavo orale e gengiviti, mentre gli impacchi esterni fatti con le foglie sono ottimi antinfiammatori per la pelle in caso di eritemi. Sembra che frizioni a base di infusi di salvia giovino anche in caso di caduta dei capelli. La salvia è altresì nota come “dentifricio naturale”, in grado com’è di purificare l’alito, sbiancare i denti e rimuovere i microbi. Come usarla? Semplicemente sfregando le foglie fresche sui denti e sulle gengive. Insomma, chi ha il pollice verde può tranquillamente acquistare la pianta in vaso, in modo da avere sempre dell’ottima salvia fresca a disposizione per ricette e medicamenti.

Foto| via Pinterest

A cura di Paola Perria, Giornalista pubblicista iscritta all'Albo dal 2009, Master I livello in Gender Equality-Strategie per l’equità di Genere con tesi sulla medicina di genere.
Profilo Linkedin di Paola Perria
 

ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+

 

ATTENZIONE: le informazioni che ti propongo nei miei articoli, seppur visionate dal team di medici e giornalisti di ForumSalute, sono generali e come tali vanno considerate, non possono essere utilizzate a fini diagnostici o terapeutici. Il medico deve rimanere sempre la tua figura di riferimento.



Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X