Un farmaco per la Retinite Pigmentosa?

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Un farmaco per la Retinite Pigmentosa?

03-10-2010 - scritto da Alberto Perrotta

Retinite Pigmentosa e dorzolamide: la ricerca

Uno studio per la ricerca di soluzioni apprezzabili per la cura della Retinite Pigmentosa o Sindrome di Usher

Un gruppo di ricercatori ha analizzato gli effetti della somministrazione prolungata di gocce oculari di dorzolamide 2% su lesioni maculari cistiche in 64 occhi affetti da Retinite Pigmentosa o Sindrome di Usher per un periodo compreso tra 6 e 58 mesi.

Tramite la Tomografia a Coerenza Ottica (OCT), una delle più moderne tecniche diagnostiche, è stato possibile rilevare una diminuzione dello spessore dell'edema centrale nella maggior parte dei soggetti e, nel 30% dei casi, si è verificato un aumento dell'acutezza visiva.

Più del 40% dei pazienti, inoltre, ha manifestato un miglioramento delle cisti maculari in entrambi gli occhi, mentre solo in 8 casi le lesioni maculari hanno subito un peggioramento.
 



OculisticaPascotto.com



Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X