Viagra contro i dolori mestruali?

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Viagra contro i dolori mestruali?

12-12-2013 - scritto da Cinzia Iannaccio

Il sildenafil potrebbe essere efficace contro i crampi mestruali

Dismenorrea primaria, studio suggerisce viagra come terapia

Viagra contro i dolori mestruali? Il viagra, ovvero il sildenafil potrebbe essere d’ausilio contro i dolori mestruali, anche quelli molto forti ed invalidanti. A suggerirlo, è stato un piccolo studio preliminare finanziato dal National Institutes of Health statunitense, pubblicato sulla rivista scientifica Human Reproduction e condotto su 25 donne tra i 18 ed i 35 anni con diagnosi di dismenorrea primaria.

Il campione studiato è chiaramente molto piccolo, considerato anche che la metà delle pazienti è stata trattata con placebo, ma per coloro che hanno ricevuto il sildenafil, la diminuzione dei dolori è stata sostanziosa.

L’idea è nata dal fatto che il viagra, come è risaputo, aiuta a dilatare i vasi sanguigni. Questo effetto se condotto a favorire un maggior afflusso di sangue verso l’utero poteva in gran parte alleviare il dolore mestruale. Altri studi precedenti avevano dimostrato un’adeguata rispondenza in tal senso somministrando viagra per via orale alle pazienti, ma gli effetti collaterali (come il mal di testa) sono tali da non poterne favorire un uso costante.

La novità infatti di questo lavoro scientifico sta nell’aver somministrato il farmaco per via vaginale, in modo da evitare questi inconvenienti e raggiungere direttamente lo scopo: un’applicazione localizzata insomma!

Ora serviranno approfondimenti su larga scala e su lungo termine prima di parlare di efficacia terapeutica del sildenafil contro i dolori mestruali, ma il percorso sembra essere positivo: sono molte le donne che soffrono di dismenorrea primaria e l’utilizzo di ibuprofene o dei classici altri farmaci antinfiammatori, non solo non è efficace su tutte le pazienti, ma alla lunga può provocare ulcere e danni ai reni. Sarebbe quindi una buona cosa se il viagra avesse questa prerogativa terapeutica.

Il sildenafil si dimostra ancora una volta un farmaco veramente eclettico: studiato inizialmente per l’angina pectoris si è rivelato efficace (in quanto effetto collaterale) per la disfunzione erettile a tal punto da aver avuto il successo che sappiamo. E’ stato anche studiato, ma senza risultati di rilievo, per combattere il calo della libido nelle donne.

Foto: Flickr
Categorie correlate:

Salute donna




A cura di Cinzia Iannaccio, Giornalista professionista iscritta all'Albo dal 2007, blogger, specializzata nel settore della salute e del benessere.
Profilo Linkedin di Cinzia Iannaccio
 

ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+

 

ATTENZIONE: le informazioni che ti propongo nei miei articoli, seppur visionate dal team di medici e giornalisti di ForumSalute, sono generali e come tali vanno considerate, non possono essere utilizzate a fini diagnostici o terapeutici. Il medico deve rimanere sempre la tua figura di riferimento.



Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X