Vino&Salute, una coppia perfetta

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Vino&Salute, una coppia perfetta

15-03-2010 - scritto da Viviana Vischi

Il vino: un piacere per l’anima e un prodotto importante per la nostra salute. Con moderazione

Il vino, in quantità modeste, è un elisir di lunga vita

03/04/2006 - “Un bicchiere di vino al giorno toglie il medico di torno”. Lo dicevano i nostri nonni, e a quanto pare avevano ragione: un consumo moderato e regolare di vino, inserito in un corretto regime alimentare, ha effetti benefici sulla nostra salute. E' questo il messaggio lanciato durante la presentazione di Enotria 2006, l'annuario dell'Unione Italiana Vini. I pregiudizi però sono ancora molti, e allora cerchiamo di fare chiarezza.
È nel 1991 che per la prima volta si accendono i riflettori sull’argomento: un ricercatore francese di nome Serge Renaud sconvolge il mondo rivelando i risultati di uno studio sul rapporto tra consumo di vino ed effetti positivi sull’organismo. Lo studio passa alla storia sotto il nome di “paradosso francese”. Da allora la ricerca ha fatto molti passi avanti e oggi è scientificamente provato che una moderata assunzione di vino non fa male, anzi, può contribuire a prevenire alcune pericolose malattie.
Secondo Alberto Bertelli, medico ricercatore del dipartimento di Morfologia umana dell'Università degli studi di Milano (e coordinatore scientifico della pubblicazione Enotria), grande merito va a uno dei composti non alcolici del vino, il resveratrolo. La quantità contenuta in un solo bicchiere preso quotidianamente è addirittura sufficiente a prevenire l’infarto o determinati fenomeni di invecchiamento cellulare.
Rosso o bianco: vanno bene entrambi, anche quelli comprati al supermercato, perché ricchi di sostanze antiossidanti. Nel rosso si parla di polifenòli. Nel bianco di acido caffeico e tirosolo, due molecole contenute anche nell’olio extravergine di oliva che si sono rivelate antiossidanti potentissimi. Da pochi giorni è stata inoltre dimostrata la presenza nel vino bianco dell’idrossitirosolo, un componente con attività biologica estremamente positiva per la salute.
Anche se al momento non c’è evidenza diretta nell’uomo di un effetto protettivo rispetto al cancro, l’interesse scientifico in questo campo cresce sempre di più. Alcuni degli studi più recenti sono orientati sul polmone ed è stato osservato che nelle cellule bronchiali il resveratrolo ha ridotto l’azione degli idrocarburi che provocano il cancro. Il cammino della ricerca è ancora lungo, ma le premesse sono buone.
E allora godiamoci un bicchierino durante i pasti. Ma mai prima di metterci al volante. Ce lo avrebbero consigliato anche i nostri nonni…


A cura di Viviana Vischi, Giornalista professionista iscritta all'Albo dal 2002, Direttore Responsabile di diverse testate giornalistiche digitali in campo medico-scientifico.
Profilo Linkedin di Viviana Vischi
 

ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+

 

ATTENZIONE: le informazioni che ti propongo nei miei articoli, seppur visionate dal team di medici e giornalisti di ForumSalute, sono generali e come tali vanno considerate, non possono essere utilizzate a fini diagnostici o terapeutici. Il medico deve rimanere sempre la tua figura di riferimento.



Articoli che potrebbero interessarti

Dall'intestino al... cervello!

Dall'intestino al... cervello!

02/06/2021.   Per questo secondo appuntamento del percorso informativo sul tema dell’asse intestino-cervello, ti proponiamo una guida pratica che punta a spiegarti in modo semplice come questi due organi apparentemente tanto...

Stitichezza: meglio le fibre solubili o insolubili?

Stitichezza: meglio le fibre solubili o insolubili?

03/05/2021.   Ah, la stitichezza: c’è qualcosa di peggio nella vita? Certamente sì ma, per chi ne soffre, questa è probabilmente una delle condizioni gastrointestinali più frustranti che esistano sulla faccia...

Forumsalute.it © UpValue srl Tutti i diritti riservati.
C.F., P. IVA e Iscr. Reg. Imprese Milano n. 04587830961   |  Privacy   |  Chi Siamo

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X