ForumSalute

Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Apparato urinario femminile - Uroginecologia > Cristalli di acido Urico

   
 
Filtra posts Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
  #1 (permalink)  
Vecchio 14-11-2007, 00:58 AM
L'avatar di Sottocolle
 
Sottocolle
 
Nel forum da: Nov 2007
Messaggi: 16

Cristalli di acido Urico


Ho fatto le analisi delle urine.

Sedimento spontaneo: assente
Reazione: Acida
Peso Specifico: 1024
Albumina: Assente
Muco-pus: Assente
Emoglobina: Assente
Urobilinogeno: Assente
Pigmenti Biliari: Assenti
Glucosio: Assente
Corpi Chetonici: Assenti
Nitriti: assenti

Tra le annotazioni però dice: Rare Cellule delle basse vie, rari leucociti, alcuni cristalli di acido urico.

Secondo voi è normale la presenza di questi elementi?
Ho 20 anni.
Faccio molta attività sportiva.
Bevo molto tè verde
Forse il mio unico stravizio è la cioccolata, ma non bevo quasi per niente alcol, caffè ecc...
Insomma, cerco di fare una vita sana.

Rispondi Con Citazione
Ti può interessare anche...

IPF: CONOSCERLA PER COMBATTERLA

Respirare: per te è la cosa più facile del mondo. Ma per chi soffre di fibrosi polmonare idiopatica (IPF) non lo è.

L’IPF è una malattia polmonare irreversibile, per cui non c’è una cura definitiva, ma che può essere rallentata con le giuste terapie.

ECCO PERCHÉ LA PRIMA BATTAGLIA DA VINCERE È LA DIAGNOSI PRECOCE!

Fai la differenza, aiuta a far conoscere l’IPF, condividi la battaglia quotidiana di chi lotta contro la malattia.#FIGHTIPF

OGGI È IL GIORNO GIUSTO PER SFIDARE L’IPF!

  #2 (permalink)  
Vecchio 14-11-2007, 11:06 AM
L'avatar di luna84
ForumSalute - Senior
 
luna84
 
Nel forum da: Jul 2006
Messaggi: 447
Predefinito Riferimento: Cristalli di acido Urico

Credo che dovresti controllare i valori di uricemia con un semplice prelievo.
Perchè se non sbaglio l'assunzione di cioccolato non c'entra nulla, perchè in quel caso avresti presenza di ossalato di calcio, visto che il cioccolato è ricco di calcio!
invece l'acido urico è influenzato dall'assunzione di altri elementi, come la carne, alcuni tipi di verdure, la frutta secca, il pesce azzurro e grasso (salmone, sgombro, merluzzo etc.)
so di certo tutto questo perchè mia madre ha elevati livelli di acido urico, che tanti anni fa le hanno portato la formazione di un calcolo di 1 cm. nell'apparato urinario eliminato per fortuna naturalmente ma con fatica!
Lei beve molta acqua oligominerale, ed inoltre non assume the verde che dovrebbe essere ricco di sali minerali e quindi potrebbe facilitare la formazione di cristalli!
ciao

Rispondi Con Citazione
Rispondi  

Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
Cerca in questa Discussione:

Ricerca Avanzata

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Disattivato
Pingbacks are Disattivato
Refbacks are Disattivato



Adesso sono le 18:14 PM.



Forumsalute.it © UpValue srl Tutti i diritti riservati.
C.F., P. IVA e Iscr. Reg. Imprese Milano n. 04587830961   |  Privacy   |  Credits


Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2017, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2
CHIUDI
POTREBBERO INTERESSARTI
Spotting: devi preoccuparti?

"Strane" perdite di sangue tra una mestruazione e l'altra? Lo spotting è un fenomeno comune, non sempre un problema. Ma non minimizzarlo!

Ecco le cause.
Pausa pranzo velocissima?

Al lavoro hai una pausa pranzo di pochi minuti? Mangi davanti al pc o in piedi al volo in negozio? Ecco i cibi su cui devi puntare per restare in forma.

Prenditi un break!

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X