ForumSalute

Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest
Home > Farmaci, cosmetici e rimedi naturali > La farmacia virtuale > ANTIBIOTICI: a stomaco pieno o vuoto?

   
 
Filtra posts Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
  #1 (permalink)  
Vecchio 14-06-2009, 19:57 PM
L'avatar di maryots
 
maryots
 
Nel forum da: Jun 2009
Messaggi: 7

ANTIBIOTICI: a stomaco pieno o vuoto?


Ciao Dari,
a volte i medici si dimenticano di precisarlo, nei bugiardini non sempre viene riportato, poi c'è chi dice una cosa chi un'altra.
So che il cibo può interferire in modo diverso a seconda del tipo di antibiotico, quindi volevo chiedere:
quali classi di antibiotici si prendono a stomaco vuoto?Quali a stomaco pieno?

Rispondi Con Citazione
Ti può interessare anche...
Pancia gonfia e meteorismo addio! Bastano 90 giorni

Hai la pancia sempre gonfia e dolente, dopo i pasti e per tutto il giorno? Se il gonfiore e il meteorismo ti stanno condizionando la vita, è ora di reagire.

Il programma Ciao Pancia Gonfia può aiutarti a liberarti del problema dell'aria nella pancia insegnandoti a rivedere la tua alimentazione e il tuo stile di vita, insieme all'utilizzo di soluzioni naturali efficaci come Endofit Gas Control.

Acquista Endofit Gas Control in farmacia, accedi GRATUITAMENTE al programma grazie al codice indicato nella confezione, segui il tuo percorso di apprendimento personalizzato e verifica i miglioramenti del tuo livello di benessere.

Approfitta subito di questa opportunità!


  #2 (permalink)  
Vecchio 15-06-2009, 09:17 AM
L'avatar di Darimar
Farmacista
 
Località: Friuli-Venezia Giulia
Darimar
 
Nel forum da: Jan 2004
Messaggi: 12.846
Predefinito

Citazione:
Citazione: Messaggio inserito da maryots

quali classi di antibiotici si prendono a stomaco vuoto?Quali a stomaco pieno?
Nella maggior parte dei casi, è indifferente.

Alcune classi, come le tetracicline, vanno preferibilmente assunte a stomaco vuoto per evitare possibili problemi di assorbimento (che comunque non si verificano con tutti gli almenti).

In altri casi può essere preferita l'assunzione a stomaco pieno per migliorare la tollerabilità gastrointestinale del farmaco (sono valutazioni soggettive).

Purtroppo il discorso non è generalizzabile, in quanto possono esistere variabili tali da rendere in alcuni casi più consigliata l'assunzione a stomaco pieno e in altri quella a stomaco vuoto: l'ideale è informarsi di volta in volta, tanto per andare sul sicuro.

Rispondi Con Citazione
  #3 (permalink)  
Vecchio 16-06-2009, 16:45 PM
L'avatar di maryots
 
maryots
 
Nel forum da: Jun 2009
Messaggi: 7
Predefinito

Mi è capitato di prendere TAVANIC e mi sono informata un pò su internet. Ho capito che è della classe chinoloni e che può diminuire l'assorbimento con calcio,ferro,magnesio,alluminio; quindi i chinoloni meglio prenderli a stomaco vuoto.
Ma allora perchè il foglietto illustrativo dice "TAVANIC può essere somministrato indipendentemente dalla contemppranea assunzione di cibo"? Lo stesso c'è scritto per CIPROXIN!
Tu che dici? 6 daccordo col foglietto?

Rispondi Con Citazione
  #4 (permalink)  
Vecchio 16-06-2009, 17:21 PM
L'avatar di Darimar
Farmacista
 
Località: Friuli-Venezia Giulia
Darimar
 
Nel forum da: Jan 2004
Messaggi: 12.846
Predefinito

Citazione:
Citazione: Messaggio inserito da maryots

Mi è capitato di prendere TAVANIC e mi sono informata un pò su internet. Ho capito che è della classe chinoloni e che può diminuire l'assorbimento con calcio,ferro,magnesio,alluminio; quindi i chinoloni meglio prenderli a stomaco vuoto.
Ma allora perchè il foglietto illustrativo dice "TAVANIC può essere somministrato indipendentemente dalla contemppranea assunzione di cibo"? Lo stesso c'è scritto per CIPROXIN!
Tu che dici? 6 daccordo col foglietto?
Io personalmente consiglio sempre di assumere i chinolonici (Tavanic, Ciproxin, eccetera) a stomaco vuoto ma più per una questione di prudenza generale che di effettiva necessità: è fuori discussione che alcuni minerali possono interferire con l'assorbimento di questi antibiotici ma, per avere rilevanza clinica, l'interazione deve coinvolgerli (non è detto che il pasto ne contenga) e coinvolgerne quantità relativamente abbondanti.

Peraltro, il foglietto illustrativo dovrebbe riportare questa avvertenza (sei proprio sicuro che non ci sia scritto nulla a riguardo di ferro, magnesio e similari?).

Rispondi Con Citazione
  #5 (permalink)  
Vecchio 16-06-2009, 18:59 PM
L'avatar di maryots
 
maryots
 
Nel forum da: Jun 2009
Messaggi: 7
Predefinito

Citazione:
Citazione: Messaggio inserito da Darimar
sei proprio sicuro che non ci sia scritto nulla a riguardo di ferro, magnesio e similari?
a riguardo di ferro magnesio...c'è scritto di distanziare l'assunzione di antiacidi e sali di ferro perchè riducono l'assorbimento, ma dice che il cibo non interagisce in modo rilevante. Però calcio ferro e altri possono trovarsi tranquillamente nel cibo ( es. formaggi e derivati, legumi,cioccolato ) è per questo che te l'ho chiesto.



Rispondi Con Citazione
  #6 (permalink)  
Vecchio 17-12-2009, 12:50 PM
L'avatar di dolcekendy
ForumSalute - Junior
 
dolcekendy
 
Nel forum da: Sep 2009
Messaggi: 64
Predefinito Riferimento: ANTIBIOTICI: a stomaco pieno o vuoto?

io sto prendendo ciproxin(vabbe l equivalente)500,e lo prendo ogni 12 ore lontano dai pasti a mezzanotte e a mezzogiorno x 6 giorni a causa della cictite

Rispondi Con Citazione
  #7 (permalink)  
Vecchio 17-12-2009, 13:03 PM
L'avatar di Frens
ForumSalute - Expert
 
Località: Emilia Romagna
Frens
 
Nel forum da: Feb 2008
Messaggi: 2.253
Predefinito Riferimento: ANTIBIOTICI: a stomaco pieno o vuoto?

Citazione:
Originariamente Inviato da maryots Visualizza Messaggio
a riguardo di ferro magnesio...c'è scritto di distanziare l'assunzione di antiacidi e sali di ferro perchè riducono l'assorbimento, ma dice che il cibo non interagisce in modo rilevante. Però calcio ferro e altri possono trovarsi tranquillamente nel cibo ( es. formaggi e derivati, legumi,cioccolato ) è per questo che te l'ho chiesto.
la quantità che si trova nei cibi, per quanto riguarda i chinolonici, dovrebbe essere irrilevante.

Rispondi Con Citazione
Rispondi  

Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
Cerca in questa Discussione:

Ricerca Avanzata

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Disattivato
Pingbacks are Disattivato
Refbacks are Disattivato



Adesso sono le 03:52 AM.



Forumsalute.it © UpValue srl Tutti i diritti riservati.
C.F., P. IVA e Iscr. Reg. Imprese Milano n. 04587830961   |  Privacy   |  Credits


Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2016, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2
CHIUDI
POTREBBERO INTERESSARTI
In vacanza senza allergie

Soffri di allergie a pollini, acari, muffe, oppure al nichel o ad alcuni alimenti e vuoi evitare che la tua vacanza si trasformi in un incubo? Prepara una valigia a prova di rinite...
I consigli dell'allergologo
Quando le gambe hanno sete

Soprattutto in estate, mantenere le gambe ben idratate è fondamentale per la loro salute: l'inaridimento è uno dei primi sintomi dell'insufficienza venosa e del ristagno del sangue.
Largo ad acqua e vitamine

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X