ForumSalute

Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Apparato digerente - Gastroenterologia ed endoscopia digestiva > Helicobacter pylori

   
 
Filtra posts Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
  #1 (permalink)  
Vecchio 10-01-2017, 18:39 PM
L'avatar di fafy_89
 
fafy_89
 
Nel forum da: Apr 2012
Messaggi: 12

Helicobacter pylori


Buongiorno, scrivo perché da diversi mesi ho dolori alla pancia abbastanza diffusi, non in un punto preciso e questo manda in confusione il mio medico di base e sono in attesa di vedere un gastroenterologo ma i tempi del Ssn si sanno..in breve i sintomi sono: bruciore soprattutto il mattino nella parte sopra l'ombelico, talvolta fitte a un fianco, stipsi da circa un mese e mezzo, ora leggermente migliorata (premetto che bevo 2l d'acqua al giorno e mangio frutta e verdura)..il mio dottore ha tentato le seguenti terapie: amiooxicillina,omeoprazolo, colonir, fermenti lattici, domperidone..sono abbastanza stanca di prendere farmaci a 27 anni! Ho fatto gli esami delle urine e sono risultati eritrociti 21(valori normali 0-15) e 0,3 di emoglobina, il mio dottore dice che sono trascurabili..ora ho appena ritirato gli esami del sangue e il valore dell'helicobacter pylori è 47 (valori normali fino a 15), può essere questo batterio la causa di tutto? Grazie in anticipo

Rispondi Con Citazione
Ti può interessare anche...
Pancia gonfia e meteorismo addio! Bastano 90 giorni

Hai la pancia sempre gonfia e dolente, dopo i pasti e per tutto il giorno? Se il gonfiore e il meteorismo ti stanno condizionando la vita, è ora di reagire.

Il programma Ciao Pancia Gonfia può aiutarti a liberarti del problema dell'aria nella pancia insegnandoti a rivedere la tua alimentazione e il tuo stile di vita, insieme all'utilizzo di soluzioni naturali efficaci come Endofit Gas Control.

Acquista Endofit Gas Control in farmacia, accedi GRATUITAMENTE al programma grazie al codice indicato nella confezione, segui il tuo percorso di apprendimento personalizzato e verifica i miglioramenti del tuo livello di benessere.

Approfitta subito di questa opportunità!


  #2 (permalink)  
Vecchio 11-01-2017, 09:28 AM
L'avatar di alex73
Moderatore Sez. Apparato digerente
.
 
Località: Emilia Romagna-Bologna
alex73
 
Nel forum da: Jul 2008
Messaggi: 6.731
Predefinito Riferimento: Helicobacter pylori

Citazione:
Originariamente Inviato da fafy_89 Visualizza Messaggio
Buongiorno, scrivo perché da diversi mesi ho dolori alla pancia abbastanza diffusi, non in un punto preciso e questo manda in confusione il mio medico di base e sono in attesa di vedere un gastroenterologo ma i tempi del Ssn si sanno..in breve i sintomi sono: bruciore soprattutto il mattino nella parte sopra l'ombelico, talvolta fitte a un fianco, stipsi da circa un mese e mezzo, ora leggermente migliorata (premetto che bevo 2l d'acqua al giorno e mangio frutta e verdura)..il mio dottore ha tentato le seguenti terapie: amiooxicillina,omeoprazolo, colonir, fermenti lattici, domperidone..sono abbastanza stanca di prendere farmaci a 27 anni! Ho fatto gli esami delle urine e sono risultati eritrociti 21(valori normali 0-15) e 0,3 di emoglobina, il mio dottore dice che sono trascurabili..ora ho appena ritirato gli esami del sangue e il valore dell'helicobacter pylori è 47 (valori normali fino a 15), può essere questo batterio la causa di tutto? Grazie in anticipo
Benvenuta!
Premetto di non essere un medico, concordo col tuo sul fatto che le risultanze delle urine possono non avere valori significativi. Credo invece che debba essere affrontato il discorso HP e credo che verrà preso in considerazione dallo specialista al momento dell'appuntamento.
Saluti

Rispondi Con Citazione
  #3 (permalink)  
Vecchio 11-01-2017, 18:35 PM
L'avatar di sottovento
ForumSalute - Junior
 
sottovento
 
Nel forum da: Dec 2016
Messaggi: 91
Predefinito Riferimento: Helicobacter pylori

ciao, sono passato per un percorso analogo al tuo e deduco quindi che la cura che stai facendo ti è stata data perché soffri di gastrite. infatti nella tua terapia noto dei farmaci a me molto noti: l'omeoprazolo (che è un inibitore di pompa acida), il domperidone (che è un acceleratore della motilità gastrica) e l'amoxicillina (che è invece un antibiotico) ma che generalmente per combattere l'helycobacter si usa in associazione ad altri antibiotici (la cosiddetta triplice terapia). credo quindi che sarà il tuo medico curante alla luce delle tue nuove analisi a stabilire delle varianti alla terapia. facci sapere. mike

Rispondi Con Citazione
Rispondi  

Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
Cerca in questa Discussione:

Ricerca Avanzata

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Disattivato
Pingbacks are Disattivato
Refbacks are Disattivato



Adesso sono le 17:38 PM.



Forumsalute.it © UpValue srl Tutti i diritti riservati.
C.F., P. IVA e Iscr. Reg. Imprese Milano n. 04587830961   |  Privacy   |  Credits


Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2017, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2
CHIUDI
POTREBBERO INTERESSARTI
Spotting: devi preoccuparti?

"Strane" perdite di sangue tra una mestruazione e l'altra? Lo spotting è un fenomeno comune, non sempre un problema. Ma non minimizzarlo!

Ecco le cause.
Pausa pranzo velocissima?

Al lavoro hai una pausa pranzo di pochi minuti? Mangi davanti al pc o in piedi al volo in negozio? Ecco i cibi su cui devi puntare per restare in forma.

Prenditi un break!

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X