ForumSalute - Forum
  #1 (permalink)  
Vecchio 19-06-2009, 23:00 PM
L'avatar di DANELLA
Forum Salute - Junior
 
DANELLA
 
Nel forum da: Jan 2009
Messaggi: 37

DOLORE LOMBARE POST INTERVENTO ERNIA DISCALE


A giugno 2008 mi viene riscontrata tramite RM ernia espulsa l5 s1.Mi viene consigliato da ortopedico di attendere vista la possibilità di disidratamento naturale della stessa e così credo sia aVvenuto visto che circa dopo 2 mesi e 1/2 il dolore alla gamba scompare.Rientrata a lavoro(ausiliaria di nido) il dolore dopo poco piu' di 4 mesi e in coincidenza con la rottura del 4'dito del piede dX, si ripresenta molto più forte.Tramite RM viene diagnosticata la fuoriuscita di ulteriore materiale discale(di quantità "enorme" come giudicato da più specialisti)e pertanto mi viene consigliato l'intervento che eseguo in data 11/3:INTERLAMINOTOMIA L5-S1 DX, ASPORTAZIONE DELL'ERNIA E DISCECTOMIA MMMICROCHIRURGICA.Appena svegliata riscontro un forte dolore alla schiena nn solo a dX ma anche al centro e a sX che non avevo prima dell'intervento.
Tornata a casa tale dolore non mi permette di riuscire ad alzarmi da sola da letto e mi rende impossibile la notte girarmi per il dolore. Dopo 45 gg il dolore alla gamba(prima dell'intervento fortissimo) scompare.Purtroppo il nuovo dolore lombalgico rimane presente. Alla visita di controllo il neurochirurgo mi dice che il dolore e' dovuto al fatto che essendo il disco svuotato le vertebre si "toccano"(non ricordo i termini esatti) e che devo fare ginnastica e soprattutto nuoto per distanziarle. L'ortopedico non concorda con questa diagnosi, ritiene che il problema vertebrale è un problema degenerativo che impiega molto tempo a presentarsi e inoltre io ho male non solo quando la schiena è sotto carico ma anche nei piccoli movimenti pertanto ritiene si tratti di un dolore muscolare dovuto alla forte contrattura.Consiglia nuoto blando e solo in acqua calda termale e esercizi posturali molto lievi.A 3 mesi dall'intervento(dopo 2 mesi di ginnastica MCKENZIE e nuoto svolti regolarmente) non ho nessun miglioramenTO.il dolore si presenta soprattutto di notte ogni qualvolta cambio posizione nel letto, al mattino per alzarmi dal letto e di giorno quando fletto o ruoto il bacino. Sto bene solo quando la schiena e' in posizione eretta,quando cammino o sto seduta correttamente, ma non riesco a svolgere nemmeno le più semplici faccende di casa.Tre gg fa pertanto effettuo nuova RM, il referto così recita:IN POSTUMI CHIRURGICI DA INTERLAMINECTOMIA...SI OSSERVA DEL MATERIALE FIBRO-DISCALE DISTRIBUITO A LIVELLO DELLA REGIONE PARAMEDIANA-PRE ED INTERAFORAMINALE DX, CHE IMPEGNA QUASI COMPLETAMENTE LO STESSO RECESSO LATERALE, SVILUPPANDOSI CRANIALMENTE A RIDOSSO DEL MURO POSTERIORE DI L5 PER 1 CM CIRCA ED IMPRONTANDO IL SACCO DURALE...Ieri mi rivolgo a un nuovo ortopedico che mi dice che il dolore non può essere causato da queSto perchè mi farebbe male la gamba,ma che probabilmente è dovuto dall'intervento in microchirurgia che a suo parere mette a dura prova tessuti e muscoli a causa del limitato campo visivo e consiglia ultrasuoni,busto(dagli altri specialisti sconsigliato),nuoto.Viste le opinioni discordanti potete darmi un Vs cortese parre?
Ringraziando porgo cordiali saluti
Rispondi Con Citazione
Ti può interessare anche...

  #2 (permalink)  
Vecchio 20-06-2009, 08:30 AM
L'avatar di b12
b12 b12 è offline
Chirurgo Ortopedico
 
Località: Roma
b12
 
Nel forum da: Dec 2008
Messaggi: 778
Predefinito Riferimento: DOLORE LOMBARE POST INTERVENTO ERNIA DISCALE

Il problema della lombalgia persistente dopo intervento per ernia discale e' frequente e ampiamente conosciuto. Se l'intervento e' eseguito correttamente si puo' verificare la persistenza della lombalgia dopo riduzione della sintomatologia sciatalgica perche' viene perduta la funzione del disco intervertebrale che ammortizza i microtraumi della colonna e da' una certa stabilita' alla stessa. Spesso le valutazioni del neurochirurgo e ortopedico non collimano nel curare tale complicanza. Personalmente sono favorevole ad un trattamento tradizionale con utilizzo di busto ortopedico e terapia antinfiammatoria per almeno 20gg e poi affidarsi sempre e comunque ad un solo specialista. Saluti e auguri
Rispondi Con Citazione
  #3 (permalink)  
Vecchio 20-06-2009, 15:58 PM
L'avatar di angigian
Forum Salute - Senior
 
Località: Emilia Romagna
angigian
 
Nel forum da: Apr 2008
Messaggi: 130
Predefinito Riferimento: DOLORE LOMBARE POST INTERVENTO ERNIA DISCALE

BUONGIORNO,
sono un fisioterapista e non un ortopedico o neurologo, ma la mia opinione conbacia con quella dell'ortopedico che l'ha visitata recentemente, il quale pensa che il suo dolore sia di origine muscolare.
la lombalgia è spesso di difficile risoluzione, perchè non sempre è chiara l'origine che scatena il dolore e la limitazione funzionale.
recentemente ho patecipato ad un convegno tenutosi a Veronadove è stato presentato un nuovo protocollo di lavoro che consente di risolvere quasi tutte le lombalgie in poco tempo.
se lei mi indica la zona in cui vive provo a sentire se al corso vi fossero colleghi della sua zona.

cordiali saluti
Rispondi Con Citazione
Rispondi

Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
Cerca in questa Discussione:

Ricerca Avanzata

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Disattivato
Pingbacks are Disattivato
Refbacks are Disattivato



Adesso sono le 07:59 AM.


UPVALUE SRL - MILANO
Forum di discussione su argomenti di Salute, Medicina e Benessere

Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2014, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2