ForumSalute - Forum
Torna Indietro   ForumSalute - Forum > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Cuore in salute
RSS2-XML Thread ForumSalute
Registrazione Foto Album Compleanni Cerca I Messaggi di Oggi Segna Forum Come Letti

Like Tree25Likes

Rispondi
 
Filtra posts Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
  #1297 (permalink)  
Vecchio 04-07-2014, 21:20 PM
L'avatar di romax
 
romax
 
Nel forum da: Jun 2014
Messaggi: 27
Predefinito Riferimento: Solo Extrasistoli ?

Ecco la situazione
17 aprile : 994 sopraventricolari e 65 sottoventricolari (tutte sintomatiche)
28 maggio : 15 sopraventricolari e 47 sottoventricolari (quasi tutte asintomatiche)
4 luglio : sembrano quasi scomparse ma se faccio sforzi ed il cuore aumenta le pulsazioni le extrasistoli tornano

la cura che sto facendo e' :
- mepral 20 mattina e sera
- congestor 2.5 mattina
- ansiolin 10 gogge la sera

La prossima settimana ripeto il test ECG con sforzo e mi sono quasi deciso a fare una GASTROSCOPIA visto che qulache volta ho avuto dei riflussi gastroesofagei.

Ho un po paura ..... chi mi fa la cronaca di una GASTROSCOPIA in sedazione ?
Rispondi Con Citazione
Ti può interessare anche...

  #1298 (permalink)  
Vecchio 05-07-2014, 07:38 AM
L'avatar di Apollonia
Moderatrice Cuore in Salute
"Siamo tutti guerrieri nella battaglia della vita, ma
alcuni conducono ed altri seguono." Gibran
 
Località: campania
Apollonia
 
Nel forum da: Sep 2009
Messaggi: 21.872
Predefinito Riferimento: Solo Extrasistoli ?

Citazione:
Originariamente Inviato da romax Visualizza Messaggio
Ecco la situazione
17 aprile : 994 sopraventricolari e 65 sottoventricolari (tutte sintomatiche)
28 maggio : 15 sopraventricolari e 47 sottoventricolari (quasi tutte asintomatiche)
4 luglio : sembrano quasi scomparse ma se faccio sforzi ed il cuore aumenta le pulsazioni le extrasistoli tornano

la cura che sto facendo e' :
- mepral 20 mattina e sera
- congestor 2.5 mattina
- ansiolin 10 gogge la sera

La prossima settimana ripeto il test ECG con sforzo e mi sono quasi deciso a fare una GASTROSCOPIA visto che qulache volta ho avuto dei riflussi gastroesofagei.

Ho un po paura ..... chi mi fa la cronaca di una GASTROSCOPIA in sedazione ?
Le tecniche moderne che vengono utilizzate per la gastroscopia sono meno dolorose e invasive, per cui non dovresti avvertire troppi fastidi, se consideri anche la seduzione, quindi niente paura.
Facci sapere.
__________________
Ilde
Rispondi Con Citazione
  #1299 (permalink)  
Vecchio 11-07-2014, 23:19 PM
L'avatar di romax
 
romax
 
Nel forum da: Jun 2014
Messaggi: 27
Predefinito Solo Extrasistoli ?

Citazione:
Originariamente Inviato da Apollonia Visualizza Messaggio
Le tecniche moderne che vengono utilizzate per la gastroscopia sono meno dolorose e invasive, per cui non dovresti avvertire troppi fastidi, se consideri anche la seduzione, quindi niente paura.
Facci sapere.
paura infondata : oggi ho fatto la gastroscopia in sedazione (puntura sulla mano e respirato non so che cosa ) e ho dormito tutto il tempo e non ho sentito nulla nè prima nè dopo e nessun fastidio post esame.

ho comunque avuto molta ansia pre esame e questa sera mi sto beccando un po' di extrasistoli anche a riposo (devo aspettare che i livelli si adrenalina e serotonina si normalizzino )

Ultima modifica di romax; 11-07-2014 alle 23:22 PM
Rispondi Con Citazione
  #1300 (permalink)  
Vecchio 21-11-2014, 12:21 PM
L'avatar di FabioS77
 
FabioS77
 
Nel forum da: Nov 2014
Messaggi: 3
Predefinito Solo Extrasistoli ?

Gentilissimi extrasistolici,
sono un neoiscritto e ovviamente extrasistolato pure io!!
Innanzitutto grandi, grandi complimenti a chi ha pensato e messo in pratica un forum così, e ovviamente anche a voi tutti che condividete le vostre paure, esperienze e, perchè no, anche la vostra tenacia e coraggio. Perchè a dirla tutta per affrontare questo genere di problemi senza farsi soffocare richiede una certa dose di entrambe.
Per quanto mi riguarda la storia è banale: extrasistoli convinto e praticante da ormai 15 anni (ora ne ho 37).
Storia clinica altrettanto banale: ernia iatale con MRGE diagnosticata con gastroscopia e visita dal gastroenterologo, trattata (ormai da 3 anni e mezzo) con 30 mg lansoprazolo tutti i giorni che Iddio manda in terra.
Ovviamente non mancano le visite cardiologiche seriali (la prima 5 anni fa) ormai sempre più assidue con ogni genere di approfondimento diagnostico (Holter pressorio, holter ecg, ecocardio, prove da sforzo bla bla bla).....risultato: cuore sano, extrasistoli sopraventricolari.
In realtà scavando scavando ne è risultata diganosi (psichiatra) di DAG, DAP e DOC. Insomma non mi faccio mancare nulla.
Il mio cardiologo mi odia in quanto ritiene che io sia sano dal suo punto di vista e che le extrasistoli siano una roba con cui devo convivere, e non vuole più vedermi.
E devo dire che a volte ci riesco, altre no. Come oggi: giornata terribile, extra a ripetizione, nodo in gola, dolorini al petto. Giorni come questo mi spingono a pensare che la vita fa davvero schifo. Poi mi rendo conto che giornate come queste ce ne sono state tante e che non sono mai morto....però il bello della vita dov'è?
Scusate la lunghezza e un caro saluto a tutti!!
Rispondi Con Citazione
  #1301 (permalink)  
Vecchio 21-11-2014, 14:57 PM
L'avatar di Apollonia
Moderatrice Cuore in Salute
"Siamo tutti guerrieri nella battaglia della vita, ma
alcuni conducono ed altri seguono." Gibran
 
Località: campania
Apollonia
 
Nel forum da: Sep 2009
Messaggi: 21.872
Predefinito Riferimento: Solo Extrasistoli ?

Citazione:
Originariamente Inviato da FabioS77 Visualizza Messaggio
Gentilissimi extrasistolici,
sono un neoiscritto e ovviamente extrasistolato pure io!!
Innanzitutto grandi, grandi complimenti a chi ha pensato e messo in pratica un forum così, e ovviamente anche a voi tutti che condividete le vostre paure, esperienze e, perchè no, anche la vostra tenacia e coraggio. Perchè a dirla tutta per affrontare questo genere di problemi senza farsi soffocare richiede una certa dose di entrambe.
Per quanto mi riguarda la storia è banale: extrasistoli convinto e praticante da ormai 15 anni (ora ne ho 37).
Storia clinica altrettanto banale: ernia iatale con MRGE diagnosticata con gastroscopia e visita dal gastroenterologo, trattata (ormai da 3 anni e mezzo) con 30 mg lansoprazolo tutti i giorni che Iddio manda in terra.
Ovviamente non mancano le visite cardiologiche seriali (la prima 5 anni fa) ormai sempre più assidue con ogni genere di approfondimento diagnostico (Holter pressorio, holter ecg, ecocardio, prove da sforzo bla bla bla).....risultato: cuore sano, extrasistoli sopraventricolari.
In realtà scavando scavando ne è risultata diganosi (psichiatra) di DAG, DAP e DOC. Insomma non mi faccio mancare nulla.
Il mio cardiologo mi odia in quanto ritiene che io sia sano dal suo punto di vista e che le extrasistoli siano una roba con cui devo convivere, e non vuole più vedermi.
E devo dire che a volte ci riesco, altre no. Come oggi: giornata terribile, extra a ripetizione, nodo in gola, dolorini al petto. Giorni come questo mi spingono a pensare che la vita fa davvero schifo. Poi mi rendo conto che giornate come queste ce ne sono state tante e che non sono mai morto....però il bello della vita dov'è?
Scusate la lunghezza e un caro saluto a tutti!!
Benvenuto Fabio!
Forse non ti piacerà sentirlo, ma non sei messo poi così male!
Per fortuna le tue extra sono benigne anche se per te è magra consolazione.
Riferisci anche disturbi della sfera emotiva con attacchi di panico. Diciamo che la componente ansiosa e l'ernia iatale sono un cocktail che insultano un po' il tuo cuore che è talmente sano da ribellarsi.
Dall'Holter quante extrasistoli si evidenziano?
Hai provato se praticando attività fisica si riducono un po'?
Ascolta, poichè "mal comune, mezzo gaudio" diciamo che non sei capitato male, sei in buona compagnia!
Benvenuto tra i "cuori matti", abbiamo anche un OT a disposizione, se ti vuoi sfogare.
parliamo di tachicardia ablazione ed extrasistole OT dei "Cuori Matti"
__________________
Ilde

Ultima modifica di Apollonia; 21-11-2014 alle 15:10 PM
Rispondi Con Citazione
  #1302 (permalink)  
Vecchio 24-11-2014, 18:14 PM
L'avatar di FabioS77
 
FabioS77
 
Nel forum da: Nov 2014
Messaggi: 3
Predefinito Solo Extrasistoli ?

Ciao Apollonia!!!
grazie per il caloroso benvenuto.
Che dire, immagino che mal comune debba essere mezzo gaudio...certo sarebbe meglio che non ci fosse proprio il mal, e tanto meno comune!!!
L'ultimo holter che feci (4 anni fa) evidenziò 10 extrasopraventricolari e basta....ovviamente quel giorno ne ho avute pochissime! Mentre prima e dopo di più.
Io ho fatto un sacco di sport fino a 4-5 anni fa e non ho mai avuto problemi, cioè le extra le sentivo a riposo ma non mi davano fastidio. Da qualche anno a questa parte sono un pantofolaio, e con le problematiche che ti ho citato.
Diciamo che ci sono giorni che non ne sento o non mi infastidiscono: tipo due settimane fa ho rimesso da solo 25 quintali di legna e non ho avuto UNA dico UNA extra!!!! E non so se avete presente quanto sia faticoso quel tipo di lavoro.
E poi come oggi faccio un piano di scale e sembra che il cuore impazzisca: extra a ripetizione, fiato corto, nodo in gola, male al petto, stordimento e una paura della miseria! Ho chiamato subito un mio amico medico (lavoro in ospedale) che mi ha preso pressione, auscultato ecc....tutto a posto. Ma ti assicuro che ho passato 10 minuti di angoscia. Mi son preso uno xanax perchè sennò mi veniva garantito un attacco di panico. Ora va meglio anche se mi sento un pò prostrato.
A volte mi prende anche la paura che non siano banali extra ma che possa essere roba più grave tipo fibrillazione atriale....ne ho parlato al cardiologo che mi ha detto di non pensarci. Boh, proverò ad insistere per farmi fare un altro holter ECG....magari due visto che sicuramente me ne beccherà poche quel giorno. Vediamo se mi ascolterà.
E poi c'è lo stato psicologico che non mi aiuta certo a gestirle sempre nel modo migliore.
Del resto chi meglio di voi può capire quanto possano essere debilitanti ste maledette!!!!
Scusate lo sfogo numero due.
Tu Apollonia come sei messa ad extra?

Fabio
Rispondi Con Citazione
  #1303 (permalink)  
Vecchio 25-11-2014, 14:47 PM
L'avatar di Apollonia
Moderatrice Cuore in Salute
"Siamo tutti guerrieri nella battaglia della vita, ma
alcuni conducono ed altri seguono." Gibran
 
Località: campania
Apollonia
 
Nel forum da: Sep 2009
Messaggi: 21.872
Predefinito Riferimento: Solo Extrasistoli ?

Citazione:
Originariamente Inviato da FabioS77 Visualizza Messaggio
Ciao Apollonia!!!
grazie per il caloroso benvenuto.
Che dire, immagino che mal comune debba essere mezzo gaudio...certo sarebbe meglio che non ci fosse proprio il mal, e tanto meno comune!!!
L'ultimo holter che feci (4 anni fa) evidenziò 10 extrasopraventricolari e basta....ovviamente quel giorno ne ho avute pochissime! Mentre prima e dopo di più.
Io ho fatto un sacco di sport fino a 4-5 anni fa e non ho mai avuto problemi, cioè le extra le sentivo a riposo ma non mi davano fastidio. Da qualche anno a questa parte sono un pantofolaio, e con le problematiche che ti ho citato.
Diciamo che ci sono giorni che non ne sento o non mi infastidiscono: tipo due settimane fa ho rimesso da solo 25 quintali di legna e non ho avuto UNA dico UNA extra!!!! E non so se avete presente quanto sia faticoso quel tipo di lavoro.
E poi come oggi faccio un piano di scale e sembra che il cuore impazzisca: extra a ripetizione, fiato corto, nodo in gola, male al petto, stordimento e una paura della miseria! Ho chiamato subito un mio amico medico (lavoro in ospedale) che mi ha preso pressione, auscultato ecc....tutto a posto. Ma ti assicuro che ho passato 10 minuti di angoscia. Mi son preso uno xanax perchè sennò mi veniva garantito un attacco di panico. Ora va meglio anche se mi sento un pò prostrato.
A volte mi prende anche la paura che non siano banali extra ma che possa essere roba più grave tipo fibrillazione atriale....ne ho parlato al cardiologo che mi ha detto di non pensarci. Boh, proverò ad insistere per farmi fare un altro holter ECG....magari due visto che sicuramente me ne beccherà poche quel giorno. Vediamo se mi ascolterà.
E poi c'è lo stato psicologico che non mi aiuta certo a gestirle sempre nel modo migliore.
Del resto chi meglio di voi può capire quanto possano essere debilitanti ste maledette!!!!
Scusate lo sfogo numero due.
Tu Apollonia come sei messa ad extra?

Fabio
Ciao Fabio, io sono messa in questo modo:
Nel luglio 2009 ho fatto l'ablazione per una tachicardia parossistica da rientro nodale e sono guarita da quella patologia.
Poichè il mio cuore è matto, ma proprio matto, ogni tanto la fibrillazione atriale fa capolino, ma farmacologicamente la controllo.
Sono un po' ipertesa, ma anche per questo assumo farmaci e soffro maledettamente di ansia e attacchi di panico, che riesco a tenere sotto controllo. Extrasistoli presenti. Pratico attività fisica: atletica e corsa.
Insomma, siete in ottima compagnia.
__________________
Ilde
Rispondi Con Citazione
Rispondi

Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
Cerca in questa Discussione:

Ricerca Avanzata

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Disattivato
Pingbacks are Disattivato
Refbacks are Disattivato



Adesso sono le 16:43 PM.


UPVALUE SRL - MILANO
Forum di discussione su argomenti di Salute, Medicina e Benessere

Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2014, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2