ForumSalute

Il mal di testa: come interviene l'osteopata

Il mal di testa: come interviene l'osteopata

30-10-2013 - scritto da patriziafazio

L'osteopata considera il mal di testa come una manifestazione di una disfuzione specifica e diversa da paziente a paziente

In caso di mal di testa l'osteopata ricerca la disfunzione e poi opera per ridare libertà alle strutture sofferenti

Il mal di testa: come interviene l'osteopata Frequentissimo, cronico, violento, mattutino, notturno, sicuramente molto diffuso: ecco il mal di testa. Escluse cause date da gravi patologie conclamate, spesso il mal di testa non viene considerato come una manifestazione, bensì come un sintomo.

L’osteopata considera invece questo malessere, così ingombrante, come una manifestazione di disfunzioni, cioè cattivi funzionamenti di strutture o apparati dell’organismo.

Una delle cause più comuni è legata all’apparato digerente. Quando la flora batterica intestinale è alterata, ci sono difficoltà nell’assimilazione, si sviluppano intolleranze a molte sostanze ed un sovraccarico conseguente di stomaco e fegato che, attraverso il circolo sanguigno, porta eccessive tossine più su, fino al cranio.

Altra causa frequente è la malocclusione, cioè una sofferente chiusura dell’articolazione temporo-mandibolare che può influenzare le vertebre cervicali che sono in relazione con essa.

Altra causa potrebbe essere un colpo di frusta, anche lontano nel tempo: chiamato “whiplash” dall’osteopata, il trauma determina un incastro dell’occipite tra i due temporali (parliamo di ossa del cranio).

L’osteopata, attraverso l’anamnesi e la visita, ricerca la disfunzione del paziente, avendo presente che ogni caso è specifico e poi opera con diverse forme di manipolazione per ridare libertà alle strutture sofferenti. Quando la struttura viene “liberata” generalmente la situazione migliora, il circolo sanguigno funziona meglio anche a livello cervicale e di conseguenza anche quello del cranio che passa di lì.

In ogni caso il mio consiglio è quello di preferire qualche seduta dall’osteopata e provare a star meglio, anziché imbottirsi troppo spesso di farmaci che agiscono solo sul sintomo e non sulla causa.

Se si accusa spesso mal di testa è consigliabile arricchire la propria alimentazione con Omega-3 che sono contenuti in frutta, verdura, olio di
oliva, mandorle, noci.


Patrizia Fazio
Osteopata
www.osteopatiafazio.it

Profilo del medico - patriziafazio

Nome:
Patrizia Fazio
Comune:
Napoli
Occupazione:
Osteopata D.O.operante a Napoli e Roma
Specializzazione:
Fisioterapia, Osteopata D.O.
Contatti/Profili social:
sito web


Articoli che potrebbero interessarti

Artrosi diffusa? 10 rimedi naturali al dolore

Artrosi diffusa? 10 rimedi naturali al dolore

Dopo gli anta è quasi inevitabile sperimentare il dolore da artrosi, od osteoartrite, la più diffusa tra le malattie reumatiche. Da non confondersi con l’artrite, che è una patologia infiammatoria...

07/11/2016 - scritto da Paola P.

Forumsalute.it © UpValue srl Tutti i diritti riservati.
C.F., P. IVA e Iscr. Reg. Imprese Milano n. 04587830961   |  Privacy   |  Credits

CHIUDI
POTREBBERO INTERESSARTI
Pancia gonfia addio in 90 giorni!

Hai la pancia sempre gonfia, dopo i pasti e per tutto il giorno? Il programma Ciao Pancia Gonfia può aiutarti a liberartene insegnandoti a rivedere l'alimentazione e lo stile di vita.

Scopri di più.
L'ansia ti scatena il sudore?

Il sudore nervoso causato dall'ansia e dallo stress può comparire all'improvviso e causare cattivo odore. Tuttavia può essere ben gestito.

Ecco come.

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X