ForumSalute

Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Senologia e prevenzione oncologica > mammella fibroghiandolare

   
 
Filtra posts Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
  #1 (permalink)  
Vecchio 01-10-2008, 18:26 PM
L'avatar di candy35
 
Località: Puglia
candy35
 
Nel forum da: Oct 2008
Messaggi: 4

mammella fibroghiandolare


Salve dottoressa Cirolla,le sarei molto grata se mi spiegasse cosa accade quando alla mammografia risulta una struttura mammaria fibroghiandolare,ecograficamente nessun segno patologico.E' giusto eseguire una risonanza magnetica?devo preoccuparmi?grazie tante per la risposta

Rispondi Con Citazione
Ti può interessare anche...

OGGI E' IL GIORNO GIUSTO PER SFIDARE L'IPF

La fibrosi polmonare idiopatica (IPF) rende difficile la cosa che dovrebbe essere più facile: RESPIRARE. L'IPF ha sintomi che non sono specifici e possono essere confusi con altre malattie polmonari, ritardandone la diagnosi. Ma i farmaci possono rallentare la progressione della malattia e migliorare il benessere dei pazienti. Ecco perché è importante avere una diagnosi precoce.

Scopri come i pazienti e le loro famiglie sfidano l'IPF. Ascolta le loro storie, informati sulle possibilità di trattamento della malattia.

AIUTA ANCHE TU CHI SOFFRE DI IPF, COMBATTI OGGI PER AVERE PIU' DOMANI. #FIGHTIPF

  #2 (permalink)  
Vecchio 01-10-2008, 21:17 PM
L'avatar di Dott. Cirolla
Prof.ssa Cirolla Professore Medico Chirurgo Senologo
 
Località: ROMA
Dott. Cirolla
 
Nel forum da: Jul 2005
Messaggi: 5.314
Predefinito

PER CANDY


Gentile amica la descrizione della sua situazione clinica depone per MFC

bilaterale come confermato dall'esame RX MAMMOGRAFIA.

Sconsiglio l'esecuzione della RMN poiche' la diagnosi e' assolutamente

negativa per lesioni sospette anche se deve continuare i controlli periodici

ogni sei mesi secondo le linee guida FONCAM con ETG mammaria bilaterale e

studio del cavo ascellare oltre al videat senologico accurato.



DOTT.VIRGINIA A.CIROLLA
______________________________________

Rispondi Con Citazione
  #3 (permalink)  
Vecchio 15-10-2008, 12:21 PM
L'avatar di candy35
 
Località: Puglia
candy35
 
Nel forum da: Oct 2008
Messaggi: 4
Predefinito

Grazie tante dottoressa per asvermi risposto anche se non avevo precisato che in famiglia c'è stato un caso di cancro alla mammella,spero tano che non sia ereditario visto che vorrei tanto una gravidanza..

Rispondi Con Citazione
  #4 (permalink)  
Vecchio 11-12-2009, 17:42 PM
L'avatar di rodi_teresa
 
rodi_teresa
 
Nel forum da: Dec 2009
Messaggi: 1
Predefinito Riferimento: mammella fibroghiandolare

gentilissima dottoressa, premetto di aver avuto una sorella morta nel 2008 di tumore al seno a seguito di ciò spesso effettuo la mammografia bilaterale da dove è stato riscontrato quanto segue:
il parenchima mostra prevalenza della componente adiposa con zolle fibroghiandolari residue nei QSE : a sinistra immediatamente all'interno di tale addensamento e da destra nello emisfero superiore in paramediana esterna posteriore si notano due immagini opache ovoidali del diametro intorno al cm, a margini netti e verosimile significato simil - cistico. a destra l'emisfero inferiore, si nota un tenue addensamentop parenchimale. non visibilità di calcificazioni patologiche. distinti saluti e formulo i miei migliori auguri natalizi

Rispondi Con Citazione
  #5 (permalink)  
Vecchio 12-12-2009, 00:44 AM
L'avatar di Dott. Cirolla
Prof.ssa Cirolla Professore Medico Chirurgo Senologo
 
Località: ROMA
Dott. Cirolla
 
Nel forum da: Jul 2005
Messaggi: 5.314
Predefinito Riferimento: mammella fibroghiandolare

Per Rodi Teresa

Gentile amica del forum la descrizione del suo esame RX

mammografia di recente effettuazione depone a sn per

addensamento parenchima in QSE a dx formazioni cistiche di scarso

significato oncologico.

Le ricordo che la RX mammografia non deve essere eseguita prima

dei 40 anni secondo le linee guida, e che per il monitoraggio

diagnostico-strumentale ,in presenza di fattori di rischio importanti

come la familiarita',e' consogliato eseguire un esame ecografico

periodico oltre ad attento videat senologico.

Ricambio di cuore gli Auguri per un Sereno Natale!

__________________
Dott.Virginia Angela Cirolla
MD,PhD Cancer Research
Rispondi Con Citazione
  #6 (permalink)  
Vecchio 07-05-2010, 12:18 PM
L'avatar di nicolajazz
 
nicolajazz
 
Nel forum da: May 2010
Messaggi: 1
Predefinito Riferimento: mammella fibroghiandolare

Buongiorno Gentile Dott.ssa Cirolla. Le scrivo per sottoporle la seguente questione: mia madre (anni 6, si sottopone ogni 2 anni all'esame previsto come prassi preventiva. All'esame di quest'anno, le sono state riscontrate delle microcalcificazioni. Al ritiro del suddetto esito, le è stato detto che anche due anni fa erano state riscontrate microcalcificazioni. Ma come è possibile, dato che queste sono comunque un segnale da non sottovalutare? Poiché in caso di esito negativo, la risposta dell'esame viene recapitata a casa, come avvenne due anni fa, nessuno si preoccupò, mentre adesso siamo tutti molto spaventati. Puo' trattarsi di due valutazioni opposte oppure può trattarsi anche di errore? Quanto è lecito essere così spaventati, visto che sono pssati altri due anni da quando queste microcalcificazioni sono state individuate, ma non dichiarate?
La ringrazio di cuore, per il tempo che dedicherà alla presente.
Cordiali saluti.
Nicola Franchi

Rispondi Con Citazione
  #7 (permalink)  
Vecchio 08-05-2010, 01:04 AM
L'avatar di Dott. Cirolla
Prof.ssa Cirolla Professore Medico Chirurgo Senologo
 
Località: ROMA
Dott. Cirolla
 
Nel forum da: Jul 2005
Messaggi: 5.314
Predefinito Riferimento: mammella fibroghiandolare

Per Nicola Franchi

Gentile utente non sempre le calcificazioni sono indicative di

malignita' anche in ambito senologico.

Esistono microcalcificazioni displasiche e dunque assolutamente

benigne ed irrilevanti d al punto di vista oncologico.

Le consiglio un ulteriore consulto presso struttura di vostra

fiducia ed esecuzione di RMN bilaterale con ingrandimento

dell'area micorcalcifica per tipizzare le calcificazioni refertate.

__________________
Dott.Virginia Angela Cirolla
MD,PhD Cancer Research
Rispondi Con Citazione
  #8 (permalink)  
Vecchio 01-07-2013, 23:45 PM
L'avatar di MARIKA94
 
MARIKA94
 
Nel forum da: Jul 2013
Messaggi: 2
Predefinito Riferimento: mammella fibroghiandolare

salve dott, ma nel mio esito ce scritto tipo fibroghiandolare appare disomogeneo , si evidia una formazione nodulare ed ecostruttura solida e omogenea vorrei ulteriori chiarimenti gentillisima aspetto una sua risposta

Rispondi Con Citazione
  #9 (permalink)  
Vecchio 01-07-2013, 23:46 PM
L'avatar di MARIKA94
 
MARIKA94
 
Nel forum da: Jul 2013
Messaggi: 2
Predefinito mammella fibroghiandolare

vorrei chiamerinti su cosa sia un fibroghiandolare e cosa bisogna fare di fronte a qst

Rispondi Con Citazione
  #10 (permalink)  
Vecchio 20-09-2016, 22:44 PM
L'avatar di gretasilvia
 
gretasilvia
 
Nel forum da: Sep 2016
Messaggi: 1
Predefinito mammella fibroghiandolare

DOTT.VIRGINIA A.CIROLLA
Salve,
mi chiamo Greta ed ho 23 anni. 6 mesi fa andai a fare una visita e.t.g mammaria e scoprii di avere un nodulo di 6 mm.
Oggi,sono ritornata all'appuntamento ed è cresciuto. Adesso è di 7.9 mm .
Nella spiegazione c'è scritto: mammelle normoconformate secondo l'età,simmetriche ,senza alterazioni cutanee. Non lesioni palpabili. non linfoadenopatie in cavo ascellare.
ECOSTRUTTURA MAMMARIA NORMOECOGENA A PREVALENTE STRUTTURA FIBROGHIANDOLARE.

Ecco, io ho avuto mia mamma che ha avuto il tumore al seno a 49 anni. Adesso mi chiedo. La dottoressa mi vuole rivisitare fra un 1 anno ma la mia paura è questa: Se in 6 mesi è cresciuto ,anche se di poco, non sarà tanto aspettare un anno ???? E se cresce troppo ? Mi aiuti a togliere questi miei dubbi per favore.

La ringrazio

Greta!

Rispondi Con Citazione
  #11 (permalink)  
Vecchio 21-09-2016, 16:25 PM
L'avatar di daes74
 
daes74
 
Nel forum da: Sep 2016
Messaggi: 1
Predefinito Riferimento: mammella fibroghiandolare

Salve, ho 42 anni e sono madre di una bambina che ho allattato per 9 mesi e mezzo 10 anni or sono. Non ho mai controllato il seno con mammografie, visite o ecografie. Lunedì scorso effettuo il mio primo controllo e riporto quanto refertato tramite mammografia con tomosintesi:
Struttura mammaria di tipo fibroghiandolare.
Presenza a sinistra in sede supero-mediana di opacità tondeggiante del diametro di circa 1 cm.
Tramite Ecografia viene refertato quanto segue:
Presenza a sinistra in corrispondenza del rilievo mammografico di una formazione ipoecogena plurilobata e a limite netto, del diametro di circa 13 mm, di verosimile natura displasica.
Presenza omolateralmente in supero-interno parareolare di alcune lacune anecogene conglomerate, di natura cistica, del diametro totale di circa 12 mm.
Si consiglia tipizzazione microistologica eco guidata sulla formazione a sinistra in supero-mediano.
Effettuerò tipizzazione venerdì 23 settembre. Devo preoccuparmi seriamente per queste diffuse presenze? Devo aspettare e rivolgermi presso un altro centro? Specifico che l'esame è stato effettuato presso l'IRCCS Istituto Tumori "Giovanni Paolo II" di Bari.


Ultima modifica di daes74; 22-09-2016 alle 08:59 AM
Rispondi Con Citazione
  #12 (permalink)  
Vecchio 17-11-2016, 13:44 PM
L'avatar di Peppe93
ForumSalute - Junior
 
Peppe93
 
Nel forum da: Sep 2016
Messaggi: 34
Predefinito Riferimento: mammella fibroghiandolare

Salve dottoressa sono un ragazzo di 23 anni, da tempo in questo periodo mi viene un frequente male/fastidio al seno sinistro in particolare in basso a destra..soffro di ipertensione polmonare e l'anno scorso quando mi era venuto questo male mi sono fatto controllare sia con esami del sangue che ECG è da poco anche l'holter ma oltre ad avere delle normali ectrasistoli il cuore sta bene non ha nulla, ma questo dolere che viene è che va cosa può essere????! Sono anche un tipo molto ansioso aspetto risposta grazie

Rispondi Con Citazione
Rispondi  

Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
Cerca in questa Discussione:

Ricerca Avanzata

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Disattivato
Pingbacks are Disattivato
Refbacks are Disattivato



Adesso sono le 13:59 PM.



Forumsalute.it © UpValue srl Tutti i diritti riservati.
C.F., P. IVA e Iscr. Reg. Imprese Milano n. 04587830961   |  Privacy   |  Credits


Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2016, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2
CHIUDI
POTREBBERO INTERESSARTI
E se fosse dermatite seborroica?

Arrossamento della pelle, infiammazione, fastidiosa sensazione di prurito: scopri se il problema cutaneo che affligge te o il tuo bambino è la dermatite seborroica e cosa puoi fare per risolverlo.
Fai il test!
Vuoi dimagrire in modo sano?

Scopri i pro e i contro delle diete iperproteiche: tante proteine fanno bene o fanno male? E su quali è meglio puntare per perdere peso senza rischiare di procurare particolari danni al tuo organismo?
Leggi l'articolo!

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X