ForumSalute

Dolore all'inguine nell'uomo a destra o sinistra, tutte le cause

Dolore all'inguine nell'uomo a destra o sinistra, tutte le cause

21-03-2017 - scritto da Cinzia I.

Non solo appendicite: nell'uomo il dolore all'inguine può avere anche cause che riguardano la sfera genitale.

Dall'appendicite all'ernia, dalla prostatite al varicocele: le possibili cause di dolore all'inguine nell'uomo.

Dolore all'inguine nell'uomo a destra o sinistra, tutte le cause

Quando un uomo avverte dolore all'inguine il primo pensiero va all'appendicite infiammata. Effettivamente è una delle cause più comuni, ma di certo non l'unica. Questo perché all'altezza dell'inguine, sia a destra che a sinistra, ci sono numerosi organi e tessuti che possono dare origine a sintomi dolorosi o di fastidio.

 

Negli uomini in particolare quest'area è sede di grandi vasi sanguigni e del funicolo spermatico; altresì ci sono i muscoli delle gambe, delle anche e dell'addome.

 

Quindi il dolore all'inguine a destra o sinistra può avere cause anche molto diverse tra loro, come le seguenti che rappresentano le più comuni:

 

APPENDICITE

Il dolore in tal caso può essere di varia intensità, dal semplice fastidio alla sensazione di un pizzicore intermittente fino all'improvviso e violento dolore. In quest'ultimo caso occorre rivolgersi rapidamente al pronto soccorso perché può trattarsi di un'appendicite acuta che va trattata urgentemente. Il dolore può accompagnarsi a vomito, nausea, diarrea e febbre.

Per il resto il fastidio o doloretto è sinonimo di una appendicite lievemente infiammata che comunque va segnalata al proprio medico curante e tenuta sotto controllo.

 

ERNIA

Negli uomini è la causa più comune di dolore all'inguine e si sviluppa in seguito all'indebolimento dei tessuti della parete addominale. Oltre al dolore si manifesta con un piccolo rigonfiamento, benché talvolta possa essere più interna e dunque difficile da vedere se non con tecniche diagnostiche particolari.

Un'ernia può "strozzarsi" ovvero avere un mancato afflusso di sangue e diventare molto pericolosa: per questo motivo, in casi di dubbi, con dolore all'inguine è utile arrivare quanto prima ad una diagnosi per poter poi monitorare la situazione.

 

LINFONODI INFIAMMATI

L'inguine è ricco di linfonodi (piccoli e preziosi organi del sistema immunitario) che possono infiammarsi e gonfiarsi in seguito ad un'infezione e quindi dar luogo a dolore, solitamente lieve.

Tra le cause di linfonodi ingrossati e dolenti all'inguine troviamo:

  • Malattie del sistema genito-urinario (comunemente un'infezione delle vie urinarie)
  • Malattie sessualmente trasmissibili (come la sifilide)
  • Tumore degli organi della pelvi
  • Funghi

 

MALATTIE DEGLI ORGANI GENITALI MASCHILI

Quando il dolore all'inguine si abbina a quello ai testicoli si può essere in presenza di una prostatite (infiammazione della prostata) o di ipertrofia prostatica, i cui campanelli d'allarme sono anche difficoltà nella minzione e disfunzione erettile.

Se i testicoli invece sono gonfi la causa può essere un'orchite: in tal caso il dolore all'inguine può essere intenso e possono subentrare febbre, nausea e vomito.

In altri casi si può trattare di epididimite, oppure di varicocele, mentre negli uomini anziani possono crearsi cisti nel funicolo spermatico che provocano pressione e dolorabilità.

 

Una particolare attenzione è richiesta quando il dolore è forte, acuto, coinvolge i testicoli ed è conseguente ad un movimento brusco: la causa può essere una torsione del testicolo, altamente pericolosa.

 

Non vanno comunque trascurate tutte le altre ipotesi, in quanto possono avere serie conseguenze negative sulla fertilità e sessualità dell'uomo. E' sempre importante rivolgersi ad un urologo o andrologo per le cure del caso.

 

CALCOLI RENALI

Benché sia difficile immaginarlo, anche i calcoli renali possono provocare questo sintomo al basso addome: se i calcoli arrivano alla vescica si potrà accompagnare anche a sangue nelle urine e a stimolo continuo a fare pipì.

 

STIRAMENTO

Anche uno stiramento muscolare è piuttosto frequente come causa di dolore all'inguine, mentre più rari - ma possibili - sono i casi di artrite o artrosi alle anche o alla colonna vertebrale che possono irradiare il dolore fino a quest'area.

 

Foto: Pixabay




A cura di Cinzia I.
ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+



Articoli che potrebbero interessarti

Dolore al pene, 10 possibili cause

Dolore al pene, 10 possibili cause

Dolore al glande o al prepuzio dopo un rapporto sessuale o al tocco? Riguarda l’asta o la sua base? E’ acuto, caratterizzato da prurito o prevalentemente da bruciore? Si manifesta durante l’erezione? Quando si...

27/03/2017 - scritto da Cinzia I.

Forumsalute.it © UpValue srl Tutti i diritti riservati.
C.F., P. IVA e Iscr. Reg. Imprese Milano n. 04587830961   |  Privacy   |  Credits

CHIUDI
POTREBBERO INTERESSARTI
Spotting: devi preoccuparti?

"Strane" perdite di sangue tra una mestruazione e l'altra? Lo spotting è un fenomeno comune, non sempre un problema. Ma non minimizzarlo!

Ecco le cause.
Pausa pranzo velocissima?

Al lavoro hai una pausa pranzo di pochi minuti? Mangi davanti al pc o in piedi al volo in negozio? Ecco i cibi su cui devi puntare per restare in forma.

Prenditi un break!

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X