Il cane fa pipì e pupù in casa? Le cause

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Il cane fa pipì e pupù in casa? Le cause

06-07-2013 - scritto da Cinzia Iannaccio

Se il cane fa i bisogni in casa: opportuno distinguere problemi di salute da comportamentali

Possibili motivi per cui Fido sporca in casa

Il cane fa pipì e pupù in casa? Le cause Una delle prime cose che si insegna a fare ad un cucciolo? I bisogni fuori casa: i cani (ma anche i gatti con la lettiera), apprendono abbastanza rapidamente i luoghi ed i tempi giusti. Purtroppo, la marcatura del territorio, o comunque i bisogni in casa, rappresentano quasi il 40% di tutti i problemi comportamentali del cane adulto, che subisce una sorta di “regressione” educativa.

A marcare il territorio sono, come è noto, più frequentemente i cani maschi non castratati, ma non è una loro prerogativa.

Quando Fido, ormai adulto ed insistentemente educato a non farlo, sporca la casa con pipì e/o popò le cause possono essere di due tipi, mediche e comportamentali. Tra i disturbi del comportamento vero e proprio troviamo:


  • educazione errata o non completa
  • la pipì in casa può essere un preoccupante segno di sottomissione (ad altro animale o ad un essere umano)
  • eccessiva eccitazione con conseguenza di perdita del controllo della vescica
  • marcatura del territorio
  • ansia da separazione
  • ansia e paura di qualcuno o di qualcosa (urine e defecazione)
  • abitudine errata a bere troppa acqua
Di contro, prima di prendere in considerazione questi aspetti, occorre escludere le problematiche mediche che possono provocare incontinenza urinaria e fecale:


  • Dolore quando il cane si piega o solleva la gamba per fare i bisogni
  • Infezione alla vescica
  • Calcoli alla vescica
  • Incontinenza urinaria
  • Malattie renali e delle ghiandole surrenali (compresi i rispettivi tumori)
  • Malattie del fegato
  • Sindrome di Cushing
  • Morbo di Addison
  • Malattie neurologiche
  • Diabete
  • Uretere ectopico (ovvero malformazione del sistema urinario)
  • Parassiti intestinali
  • Problemi alimentari
Le terapie del caso dipenderanno dalla causa individuata, da valutare il tutto con l’ausilio del veterinario. Vi è mai capitato? E come avete risolto?

Foto: Flickr
Categorie correlate:

Animali, cane, gatto, cuccioli




A cura di Cinzia Iannaccio, Giornalista professionista iscritta all'Albo dal 2007, blogger, specializzata nel settore della salute e del benessere.
Profilo Linkedin di Cinzia Iannaccio
 

ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+

 

ATTENZIONE: le informazioni che ti propongo nei miei articoli, seppur visionate dal team di medici e giornalisti di ForumSalute, sono generali e come tali vanno considerate, non possono essere utilizzate a fini diagnostici o terapeutici. Il medico deve rimanere sempre la tua figura di riferimento.



Articoli che potrebbero interessarti

Cimurro nel cane

Cimurro nel cane

24/02/2014. Il cimurro canino, come è noto, è una malattia virale (cioè provocata da un virus) molto contagiosa e pericolosa. Può essere fatale. Il cimurro però non è prerogativa unica di Fido, ma può colpire anche i furetti, tra gli animali...

Animali, cane, gatto, cuccioli

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X