Alziamo le difese con i probiotici!

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Alziamo le difese con i probiotici!

09-12-2011 - scritto da Viviana Vischi

Il modo migliore per tenere alla larga influenza e raffreddore? Ripristinare l'equilibrio dell’intestino, grazie ai probiotici, per rinforzare il sistema immunitario.

I probiotici, utili a rinforzare le difese dell'organismo.

Alziamo le difese con i probiotici!

Sistema immunitario e intestino
Il sistema immunitario è lo scudo che ci protegge dall’influenza e dai malanni invernali. E gran parte del sistema immunitario dipende da un buono stato di forma dell’intestino. Sembra incredibile, ma quest’organo che per molti è semplicemente deputato allo “scarico dei rifiuti” è invece il vero centro della nostra salute e del nostro benessere. Mantenere in equilibrio l’intestino significa dunque affrontare più serenamente la stagione fredda e tenere alla larga il più possibile influenze e raffreddori. In questo, l’alimentazione gioca un ruolo fondamentale. Ma può non bastare.

Alimentazione e sistema immunitario
Una dieta ricca di vitamine e antiossidanti rafforza il sistema immunitario proteggendoci dalle malattie da raffreddamento o aiutandoci ad affrontarle al meglio. Largo dunque a broccoli, peperoni, kiwi, arance, pompelmi e mandarini; ne bastano due al giorno per assicurare il fabbisogno giornaliero di vitamina C, più che mai utile in questa stagione. In caso di influenza o sindromi parainfluenzali ottimi spremute di agrumi, centrifugati di verdure e succhi di frutta, ricchi di acqua, vitamine e sali minerali. Altro alimento ok è la zucca, un potente antiossidante che, secondo un recente studio americano, fa aumentare il numero degli anticorpi e quindi aiuta l’organismo a difendersi dalle malattie invernali. Con una dieta ricca di vitamine e antiossidanti e una sana attività fisica (che favorisce la motilità intestinale) l’organismo saprà reagire al meglio di fronte a un’aggressione esterna e sarà dunque meno soggetto all’attacco di virus e batteri. Frutta e verdura sono inoltre ricchi di fibre che danno una mano a ritrovare la linea più facilmente.

Fermenti lattici probiotici e intestino
Oltre all’alimentazione, per mantenere o riportare in equilibrio l’intestino sono molto utili gli integratori alimentari di fermenti lattici probiotici. I batteri buoni contenuti al loro interno hanno la capacità di proliferare nell’intestino, aderire alle sue pareti e impedire ai microrganismi patogeni di farsi strada, sottraendo loro i nutrienti essenziali per la sopravvivenza e impedendone lo sviluppo. I fermenti lattici probiotici servono a riattivare la flora batterica, rinforzare le difese immunitarie e rendere più difficile a virus, batteri e malattie stagionali di prendere il sopravvento.

Perché la flora batterica può aver bisogno di un aiuto esterno?
Perché può risultare indebolita da un’alimentazione disordinata, dalle intolleranze alimentari, dall’utilizzo di antibiotici, dal cattivo stile di vita, da diarrea e stitichezza, dagli stati ansiosi, dagli stress psicofisici o dagli sbalzi termici bruschi e improvvisi.

E se i virus influenzali dovessero aver già colpito?
Il riposo è importante non solo per “alleggerire” l’organismo provato dall’attacco virale ma anche per non facilitare ulteriormente la diffusione dei virus. Da evitare gli antibiotici, che sono inutili visto che contrastano i batteri e non i virus. Ok i farmaci da banco per contrastare i sintomi più fastidiosi (antipiretici, analgesici, anti congestionanti, mucolitici ecc.). Anche se per acquistarli non serve la ricetta, è bene consultare il proprio medico (e non soltanto il farmacista!) se si stanno seguendo delle cure specifiche per non scatenare pericolose interazioni, se si è in gravidanza, in allattamento o se si è affetti da una malattia cronica. Se c’è dissenteria sono utili gli antidiarroici, sempre accompagnati da fermenti lattici.

 

Il nostro consiglio in caso di coliti, meteorismo, diarrea, influenza, stitichezza, uso di antibiotici: 
Florattiva Fast: 50 miliardi di fermenti lattici vivi all'origine ideali per riequilibrare velocemente la microflora



A cura di Viviana Vischi, Giornalista professionista iscritta all'Albo dal 2002, Direttore Responsabile di diverse testate giornalistiche digitali in campo medico-scientifico.
Profilo Linkedin di Viviana Vischi
 

ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+

 

ATTENZIONE: le informazioni che ti propongo nei miei articoli, seppur visionate dal team di medici e giornalisti di ForumSalute, sono generali e come tali vanno considerate, non possono essere utilizzate a fini diagnostici o terapeutici. Il medico deve rimanere sempre la tua figura di riferimento.



Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X