Carezze contro il mal di pancia

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Carezze contro il mal di pancia

10-02-2010 - scritto da Viviana Vischi

Stitichezza, gonfiore, meteorismo: le cause nascoste e le tecniche di auto-massaggio

L'importanza del massaggio per il benessere dell'intestino

Carezze contro il mal di pancia Un intestino pulito e regolare è il punto di partenza per un organismo sano. Diciamo pure che è una vera e propria spia del benessere. Tuttavia, chissà perché è proprio lì che si concentrano i problemi di salute più diffusi, tanto da farne un fastidioso tallone di Achille per milioni e milioni di persone. Le malattie intestinali sono in preoccupante aumento, in particolare i cosiddetti disturbi funzionali, in cui le attività di stomaco e intestino sono alterate: riguardano ormai oltre il 20% degli italiani.
Il problema è che, a volte, trovare una soluzione a questi problemi non è facile. Apparentemente mangiamo in maniera leggera ed equilibrata, non siamo sottoposti a particolare stress, facciamo attività fisica eppure... quasi non possiamo più uscire di casa per il gonfiore, ci sentiamo disturbati nelle più semplici azioni quotidiane e anche l’umore ne risente. Come si spiega?
Pensiamo ad altre possibili ragioni della crisi: pancia gonfia e flatulenza dopo i pasti potrebbero essere causati dal fatto di inghiottire troppa aria a tavola, magari per colpa delle continue chiacchiere. O dal fatto di mangiare voracemente, masticando poco i cibi. E se si trattasse di un’intolleranza alimentare, e dunque ci fossero dei cibi che non riusciamo a digerire? Quanto alla stipsi, facciamo mente locale: arriviamo a bere 8 bicchieri di acqua al giorno e mangiamo abbastanza fibre (almeno 20-30 grammi al giorno)? No? Questi potrebbero essere fattori scatenanti. Un altro tema importante è quello della flora batterica intestinale, ovvero quell’insieme di microrganismi che vive in simbiosi con il nostro corpo e contribuisce a mantenerlo sano. E se, per qualche motivo (dieta troppo zuccherina, medicinali e tossine ambientali) i batteri nocivi avessero preso il sopravvento su quelli buoni? Ecco spiegata l’alterazione dei normali movimenti intestinali, l’irregolarità e la produzione eccessiva di gas.
Una volta focalizzate le cause, sarà più semplice trovare la soluzione ai disagi: laddove ci accorgiamo di avere comportamenti sbagliati, dobbiamo dunque porvi rimedio con pazienza e dedizione.
Un suggerimento in più: l’auto-massaggio addominale può risultare molto utile ad alleviare i vari problemi intestinali, inclusi meteorismo e stitichezza. Sdraiati a pancia in su, premiamo delicatamente le dita sulla pancia: partiamo
dall’ombelico e disegniamo dei cerchi sempre più ampi in senso orario. Il massaggio va ripetuto per un minuto abbondante al mattino e alla sera, aiutandoci con olio di sesamo, d’oliva o di mandorle dolci.


A cura di Viviana Vischi, Giornalista professionista iscritta all'Albo dal 2002, Direttore Responsabile di diverse testate giornalistiche digitali in campo medico-scientifico.
Profilo Linkedin di Viviana Vischi
 

ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+

 

ATTENZIONE: le informazioni che ti propongo nei miei articoli, seppur visionate dal team di medici e giornalisti di ForumSalute, sono generali e come tali vanno considerate, non possono essere utilizzate a fini diagnostici o terapeutici. Il medico deve rimanere sempre la tua figura di riferimento.



Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X