Dimagrire: 7 falsi miti distrutti dal chirurgo plastico

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Dimagrire: 7 falsi miti distrutti dal chirurgo plastico

15-07-2020 - scritto da Paola Perria e Viviana Vischi

Videointervista al chirurgo plastico per scoprire come dimagrire in modo sano e quali sono i principali falsi miti spesso causa della difficoltà a perdere peso.

Perdere peso, come fare? Adiposità localizzate e cellulite, come distinguerle? Parola all'esperta.

 

Per molte donne, soprattutto in vista della prova costume, la parola d’ordine è perdere peso. Ma come fare? Per prima cosa per dimagrire bisogna avere ben presente il funzionamento del proprio organismo, e in secondo luogo è importante sgomberare il campo da quei falsi miti che, in concreto, finiscono per minare la riuscita del dimagrimento. Un falso mito su tutti: che ciccia e cellulite siano la stessa cosa, e quindi vadano affrontate in modo analogo. Nulla di più sbagliato!

 

Ne parliamo con la Dr.ssa Marisa Raneri, specialista in Chirurgia Plastica e Ricostruttiva e Medico estetico del Centro Medico Sempione di Milano.

 

Nell'intervista, la Dr.ssa Marisa Raneri smaschera i 7 principali falsi miti sul dimagrimento.

 

COSA SONO LE ADIPOSITA' LOCALIZZATE?

Le adiposità localizzate o cuscinetti di grasso che appesantiscono la linea in punti specifici del corpo sono ciò che volgarmente viene chiamato ciccia. Il corpo umano adulto ha due tipi di grasso: il grasso viscerale o profondo e quello sottocutaneo. I pannicoli adiposi che affliggono le donne in particolare nel basso ventre, su cosce, fianchi, glutei, ma anche sottobraccio e schiena, sono rigonfiamenti di grasso sottocutaneo, meno pericoloso di quello viscerale, ma comunque antiestetico.

 

Gli adipociti, o cellule adipose, sono presenti in tutti i corpi, anche in quelli magri, ma quando ingrassiamo parte delle riserve energetiche che assumiamo dal cibo sotto forma di calorie viene stoccato proprio nel grasso sottocutaneo. Gli adipociti aumentano di volume e si ammassano sotto la pelle. La ciccia che così si va formando, è, quindi, l’esito inevitabile di un aumento di peso.

 

I pannicoli adiposi sottocutanei si caratterizzano per la consistenza soffice e l’aspetto compatto, liscio. La pelle può apparire più pallida, perché meno irrorata di sangue.

 

COS'E' LA CELLULITE?

La cellulite è tutto un altro fenomeno e non necessariamente ha a che vedere con i chili di troppo. La convergenza con i pannicoli adiposi “comuni” è che anche in questo caso sono coinvolti gli adipociti. Il processo di formazione della cellulite è di tipo infiammatorio e c’entrano sia la genetica che il ruolo degli ormoni (il che spiega perché si tratti di un fenomeno prevalentemente femminile).

 

In questo caso accade che lo strato di adipociti che troviamo sotto la superficie della pelle, nel tessuto connettivo che la separa dalla muscolatura sottostante, si infiamma a causa di un ristagno di liquidi, i quali si accumulano negli spazi interstiziali tra una cellula adiposa e l’altra.

 

A causa di questa stasi di umori, gli adipociti non riescono a venire ossigenati correttamente e tendono a diventare ipertrofici e fibrosi (ovvero duri come palline), andando a sporgere verso la superficie della pelle e conferendole il tipico aspetto a materasso.

 

Pertanto le zone colpite da cellulite, che ugualmente si manifesta con la formazione di pannicoli, appaiono increspate, piene di infossature (i tipici buchetti), e spesso anche dolenti al tatto. All’origine di questo disturbo c’è un rallentamento del microcircolo – sia venoso che linfatico – a sua volta determinato da fattori variegati tra cui la familiarità, l’appartenere al sesso femminile, l’età e la fase della vita in cui ci si trova. La predisposizione alla cellulite aumenta dopo il menarca e prima della menopausa, quando maggiori sono le fluttuazioni ormonali. A contare sono ovviamente anche un’alimentazione poco salutare e la vita sedentaria. Fumo, abuso di alcol, stress, sono anch’essi fattori favorenti.

 

Attenzione: mentre la cellulite colpisce quasi esclusivamente le donne e si manifesta anche nei soggetti magri o normopeso, la comparsa dei pannicoli adiposi interessa sia gli uomini che le donne (sebbene non negli stessi punti), perché è semplicemente la conseguenza di un aumento di peso.

 

I RIMEDI MIGLIORI CONTRO ADIPOSITA' LOCALIZZATE E CELLULITE

Se il tuo problema sono solo i cuscinetti di grasso, dovrai seguire un regime dimagrante per smaltire i chili in eccesso e mettere a dieta gli adipociti. Se, invece, soffri di cellulite, ridurre le calorie non ti basterà. Semmai dovrai migliorare la tua alimentazione quotidiana, aumentando l’apporto di cibi antiossidanti e drenanti come frutta e verdura, e riducendo quello di sodio, grassi e zuccheri, ma anche, probabilmente, sottoporti a qualche trattamento estetico mirato per stimolare il microcircolo. In ogni caso è meglio evitare il fai da te e rivolgerti ai professionisti del settore!

 


 

 

La Dr.ssa Marisa Raneri, specialista in Chirurgia Plastica e Ricostruttiva e Medico estetico, riceve presso il Centro Medico Sempione di Milano. Per contattarla, clicca qui.



A cura di Paola Perria (Giornalista pubblicista iscritta all'Albo dal 2009, Master in Gender Equality-Strategie per l’equità di Genere con tesi sulla medicina di genere) e Viviana Vischi (Giornalista professionista iscritta all'Albo dal 2002, Direttore Responsabile di diverse testate giornalistiche digitali in campo medico-scientifico).
Profilo Linkedin di Paola Perria
Profilo Linkedin di Viviana Vischi

 

ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+

 

ATTENZIONE: le informazioni che ti proponiamo nei nostri articoli, seppur visionate dal team di medici e giornalisti di ForumSalute, sono generali e come tali vanno considerate, non possono essere utilizzate a fini diagnostici o terapeutici. Il medico deve rimanere sempre la tua figura di riferimento.



Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X