Dislipidemia

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Dislipidemia

17-01-2011 - scritto da massimo.murari

Aumento di una o più componenti lipidiche del sangue: COLESTEROLO e/o TRIGLICERIDI

La dislipidemia, o meglio le dislipidemie, sono quadri morbosi in cui predomina l'aumento di una o più componenti lipidiche del sangue: COLESTEROLO e/o TRIGLICERIDI.

Dislipidemia

A sua volta il colesterolo è suddiviso in due componenti principali: LDL o cosiddetto colesterolo "cattivo" e HDL colesterolo "buono".

Va specificato che il colesterolo è un componente fondamentale: è infatti la base per la produzione degli ormoni detti appunto STEROIDI (cortisolo, Aldosterone ed ormoni sessuali), inoltre entra nella composizione delle membrane cellulari: non si può vivere senza colesterolo!

Il colesterolo HDL è definito "buono" perchè le HDL lipoproteine portano il colesterolo dalla periferia verso il fegato rimuovendolo, entro certi limiti, dalle pareti dei vasi; le LDL hanno un meccanismo contrario: dal fegato ai vasi: un comportamento aterogeno quindi "cattivo".

Categorie correlate:

Malattie, cure, ricerca medica




Dr. Massimo Murari
via Melchiorre Gioia, 171
Milano - tel. 02/67074034

Profilo del medico - massimo.murari

Nome:
Massimo Cesare Murari
Comune:
Milano
Telefono:
0267074034
Professione:
Medico di medicina generale (convenzionato)
Specializzazione:
Endocrinologia e malattie del ricambio, Diabetologia
Contatti/Profili social:
sito web


Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X