Herpes labiale: come prevenirlo

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Herpes labiale: come prevenirlo

03-01-2013 - scritto da Nadia F.

Come limitare la ricomparsa dell'herpes labialis

Consigli utili in caso di herpes labiale

Herpes labiale: come prevenirlo

L’herpes labiale è quella piccola pustola che compare sulle nostre labbra solitamente prima di un appuntamento importante! Conosciuto anche come “herpes labialis”, “febbre delle labbra“, “febbre sorda” o “febbre nascosta“ può comparire all’improvviso per vari motivi.

Il contagio avviene principalmente per contatto e per via orale, ma esistono anche persone geneticamente predisposte all’attacco del virus e altre che addirittura resistono al contagio e che potremmo definire quasi immuni.

Le cause principali del contagio da herpes sono due: il contatto diretto e nel casi di indebolimento delle proprie difese immunitarie, in particolare dopo un’esposizione aggressiva degli agenti esterni o in periodi di forte stress fisico e psichico. Ma ancora tra le cause troviamo infezioni febbrili, momenti di variazioni ormonali, cambio di stagione o esposizione prolungata ai raggi del sole.

Ma in che modo è possibile prevenire l’herpes labiale?

Il primo campanello d’allarme è la sensazione di bruciore e di prurito insistente che avvertiamo sulle labbra a cui seguono le bollicine a grappolo e poi le lesioni e le crosticine, che cicatrizzano in circa 10 giorni.

Non è possibile curare definitivamente l’herpes, ma è possibile prevenirlo prestando attenzione alle situazioni che possono favorirne la presenza, come la limitazione delle condizioni di stress o l’attenzione all’apporto di vitamine, sali minerali e principi nutritivi funzionali al nostro sistema immunitario per mantenere alte le difese immunitarie. O ancora durante l’esposizione al sole è preferibile proteggere le labbra con una buona idratazione.

E’ importante inoltre prestare molta attenzione alle condizioni di igiene e cura personale, utilizzando detergenti viso specifici, prodotti cicatrizzanti e creme disinfettanti. Le più comuni sono quelle a base di aciclovir, che per fare effetto devono essere applicate immediatamente, ai primi segnali di bruciore.

Si può prevenire l’herpes anche con la medicina naturale assumendo vitamine del gruppo B e C che hanno azione antiossidante e preventiva. La vitamina B è presente nel lievito di birra. Alla vitamina C presente nella Rosa Canina si può abbinare Ribes Nigrum in gocce. Alla comparsa delle vescicole possiamo contrattaccare con due rimedi omeopatici: in presenza di grosse vescicole prurignose e brucianti a contenuto liquido si può usare Cantharis. Se invece sono più piccole con liquido chiaro ed estremamente prurignose si consiglia il Rhus Toxicodendron. Con un po’ di cotone imbevuto con alcune gocce di Teatrioil si possono tamponare le vescicole più volte al giorno.

Nel prossimo articolo vedremo come nascondere l’herpes con un make up mirato.



Articoli che potrebbero interessarti

Cistite ricorrente: un problema femminile

Cistite ricorrente: un problema femminile

10/06/2019.   La cistite è la più comune tra le cosiddette IVU (infezioni alle vie urinarie), e sembra che abbia una particolare predilezione per il sesso femminile. Sono le donne, infatti, sia giovani che...

Salute donna

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X