Impetigine nei bambini

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Impetigine nei bambini

08-09-2014 - scritto da Cinzia Iannaccio

L'impetigine nei bambini è un'infezione batterica che tende a svilupparsi essenzialmente sul viso, intorno alla bocca e al naso

Cause e terapia dell'impetigine nei bambini

Impetigine nei bambini

Vostro figlio ha strane bolle intorno alla bocca? Potrebbe trattarsi di impetigine: è una malattia infettiva di origine batterica abbastanza comune (la terza della pelle per incidenza nei bambini), più frequente tra i 2 ed i 6 anni ed altamente contagiosa. Non risparmia mamma e papà o più in generale gli adulti.

La causa più comune è il batterio Staphylococcus aureus, ma può abitualmente anche essere provocata da uno streptococco di tipo A: agenti infettivi che si annidano ovunque e che è facile che contagino un bambino.

Come riconoscerla? I sintomi? L'impetigine si presenta come un gruppo di brufoletti e piaghette della pelle, arrossata, piccole vesciche che si rompono e rilasciano siero, particolarmente infetto e contagioso; danno prurito e formano su di loro una crosticina color miele. L’impetigine può comparire ovunque sul corpo, ma nei bambini tende a svilupparsi essenzialmente sul viso, intorno alla bocca e al naso, oltre che su gambe e braccia nella parte esposta. Le lesioni guariscono senza lasciare segni, ma è importante una cura antibiotica, previa diagnosi precisa da parte del pediatra.

<span style="font-family: " "="">Nelle forme più aggressive può invadere lo strato più profondo della pelle: in questo caso si parla di ectima, caratterizzata da sacche di pus con crosta scura e spessa rispetto all’abituale impetigine. Se non trattata, questa forma soprattutto, può provocare ferite profonde con cicatrici che non vanno più via oltre che alterazioni della pigmentazione della cute nell’area lesa.

In rarissimi casi, l’impetigine può avere una grave complicanza, quella della glomerulonefrite post streptococcica, malattia renale molto seria e pericolosa

Foto: Flickr



A cura di Cinzia Iannaccio, Giornalista professionista iscritta all'Albo dal 2007, blogger, specializzata nel settore della salute e del benessere.
Profilo Linkedin di Cinzia Iannaccio
 

ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+

 

ATTENZIONE: le informazioni che ti propongo nei miei articoli, seppur visionate dal team di medici e giornalisti di ForumSalute, sono generali e come tali vanno considerate, non possono essere utilizzate a fini diagnostici o terapeutici. Il medico deve rimanere sempre la tua figura di riferimento.



Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X