La congiuntivite dei fumatori

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

La congiuntivite dei fumatori

17-07-2010 - scritto da Alberto Perrotta

il fumo comporta un aumento stimato tra il 17 e il 27% del rischio di sviluppare infiammazioni oculari

Fumare può causare un calo dell'acutezza visiva e incrementa la possibilità che insorga un'infiammazione oculare bilaterale.

Un gruppo di ricercatori britannici ha analizzato la relazione tra i soggetti fumatori e gli "occhi rossi" su un vasto campione di pazienti sofferenti di infiammazioni oculari. Da questa ricerca è risultato che il fumo comporta un aumento stimato tra il 17 e il 27% del rischio di sviluppare infiammazioni oculari ed aumenta la probabilità che il fenomeno, una volta curato, si ripresenti. Inoltre fumare può causare un calo dell'acutezza visiva e incrementa la possibilità che insorga un'infiammazione oculare bilaterale.


(British Journal of Ophthalmology, Luglio 2010)
Categorie correlate:

Malattie, cure, ricerca medica




OculisticaPascotto.com



Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X