La CRM terapia negli scompensi posturali

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

La CRM terapia negli scompensi posturali

25-07-2011 - scritto da eugenio.arati

La salute è il risultato di una buona organizzazione del Sistema Nervoso

Il Sistema Nervoso Centrale attraverso il Sistema Nervoso Autonomo e Periferico, ha un controllo estremamente preciso di ogni funzione organica.

La Neurofisiologia ci dice che, affinché il corpo sia mantenuto sano, ogni suo organo e apparato deve essere finemente regolato da sofisticati meccanismi neurologici di autoriparazione. Nessun organo sfugge a tale controllo, che se ben efficiente, può garantire il nostro benessere. La malattia può essere quindi vista come il risultato di una disorganizzazione del controllo neurofisiologico.

Quando nascono i problemi?
Stimoli chimici, fisici, microbici, psicoemotivi, ecc… se troppo intensi o prolungati o sovrapposti nel tempo possono minare la capacità di adattamento dell’organismo il quale, per difendersi, attiva i programmi di emergenza. Inizia così la fase chiamata malattia.


Cosa si può fare?
Una soluzione efficace sarebbe quella di indurre il Sistema Nervoso a riconoscere gli squilibri che si sono creati nel tempo, a rielaborarli, e quindi correggerli. Questo è oggi possibile con la CRM® Terapia™, una tecnologia all’avanguardia la cui finalità è quella di evidenziare al Sistema Nervoso le situazioni adattative disfunzionali venutesi a creare nel tempo ed indurlo alla autocorrezione aiutandolo a riacquistare la naturale e corretta capacità di risposta.


La CRM® Terapia™ applicata tramite un sofisticato apparecchio CRM® (Convogliatore di Radianza Modulante) Consiste di quattro fondamentali tecniche terapeutiche (metodiche “Rinaldi-Fontani”):

L’ONP™ (Ottimizzazione Neuro Posturale) è il primo trattamento da effettuare e consiste di un’unica seduta, nella quale il Sistema Nervoso viene messo in condizione di autocorreggere immediatamente i difetti posturali. Molta importanza va data ai disallineamenti del bacino: le asimmetrie delle ossa a livello del bacino modificano apparentemente la lunghezza delle gambe, per cui un arto può sembrare più corto. In realtà, nella maggioranza dei casi, le ossa delle gambe sono di eguale lunghezza, ma forze muscolari anomale e asimmetriche fanno sì che un lato del bacino resti permanentemente rialzato rispetto all’altro. Queste asimmetrie variabili, cioè che possono modificarsi con la posizione assunta dal paziente (seduto o disteso), vengono definite dismetrie funzionali e sono la diretta espressione di un errato schema corporeo cioè una disfunzionalità neuromuscolare.
La terapia viene effettuata con il CRM a cui è collegato un puntale terminale dove tramite stimolazione di un particolare punto del padiglione esterno dell’orecchio (neuroauricoloterapia) si ottiene l’immediata scomparsa della dismetria funzionale. Questo è il primo parametro direttamente riscontrabile della Ottimizzazione Neuro Posturale™ e rappresenta l'inizio del percorso: infatti, per ottenere i benefici effetti in tutto l’organismo occorrerà proseguire con i cicli di sedute di ONPF™.

L'ONPF™ (Ottimizzazione Neuro Psico Fisica) è dunque il successivo livello di trattamento, ogni ciclo terapeutico consta di 18 sedute. È una terapia a medio-lungo termine che consente all'organismo di recuperare la migliore risposta agli eventi stressogeni ed agisce evidenziando al Sistema Nervoso lo stato globale dell'organismo, incluse tutte le anomalie difensive e tutti gli errori adattativi allo scopo di rielaborare e successivamente eliminare lo stato adattativo. Può accadere quindi che durante i primi trattamenti si verifichi una normale reazione di “rimbalzo terapeutico”con un transitorio peggioramento della sintomatologia o rievocare sintomatologie sofferte in passato. Il fenomeno è innocuo, transitorio e benefico, ed indica una rielaborazione correttiva dello stato disfunzionale. La terapia si basa su stimolazioni di punti auricolari (neuroauricoloterapia) secondo la mappa topografica dell’agopuntura cinese (senza aghi ma con un puntale “a penna” collegato al CRM) con protocolli che variano in base alle disfunzioni da curare.

L’AT™ (Attivazione Tissutale) è un’altra modalità di trattamento tramite la CRM® Terapia™. È una terapia che si effettua localmente, sulla zona da trattare, con effetti positivi locali sulla rigenerazione cellulare, sul metabolismo e sull’apparato cardiovascolare (indicata per i processi infiammatori locali, dolori muscolo-scheletrici distrettuali, algodistrofie, ecc…).

La RM™ (Riprogrammazione Motoria) è un trattamento di riabilitazione su funzioni neuromuscolari lese o disturbate. Le modalità sono simili alla AT™, con la differenza che la correzione neurologica viene applicata su gruppi muscolari antagonisti (è elettiva per le alterazioni scoliotiche della colonna vertebrale e per le asimmetrie muscolari derivanti da alterato uso delle strutture muscolo-scheletriche).

Queste ultime due metodiche si applicano ponendo un conduttore, sulla zona corporea da trattare, collegato al CRM attraverso speciali morsetti.

Caratteristiche
- assolutamente indolore e non invasiva (non si utilizzano aghi né siringhe);
- non fa uso di farmaci o sostanze di alcun genere;
- non richiede la collaborazione o la “convinzione” del paziente;
- priva di effetti collaterali e di controindicazioni;
- può essere praticata in gravidanza e in qualsiasi età;
- non determina accumulo e assuefazione;
- risultati duraturi nel tempo.

Effetti psicofisici
- maggiore resistenza allo stress;
- vel
ocizzazione dei processi di apprendimento e della concentrazione;
- miglioramento delle prestazioni sportive e maggiore consapevolezza delle proprie capacità;
- sviluppo dell'autonomia caratteriale;
- miglioramento della funzione immunitaria;
- incremento di efficienza dei processi riparativi;
- migliore risposta alle terapie tradizionali;
- scioltezza e coordinazione motoria;
- corretta regolazione di peso e appetito;
- senso di benessere generale.

La CRM® Terapia™ è un atto medico, praticabile quindi solo da medici chirurghi.
Categorie correlate:

Malattie, cure, ricerca medica




Dott. Eugenio Arati
CENTRO ITALIANO RIFLESSOTERAPIA AGOPUNTURA www.ciragalex.it
ISTITUTO RINALDI-FONTANI – FIRENZE – www.irf.it

Profilo del medico - eugenio.arati

Nome:
EUGENIO ARATI
Comune:
ROMA
Telefono:
3493279528
Professione:
Medico specialista attività privata
Specializzazione:
Ortopedia
Contatti/Profili social:


Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X