Mestruazioni, ritenzione e gonfiore

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Mestruazioni, ritenzione e gonfiore

14-09-2011 - scritto da Viviana Vischi

Ogni mese pancia gonfia e liquidi in eccesso annunciano l’arrivo del ciclo. Scopri i rimedi per combattere questo tipico sintomo della sindrome premestruale

Come contrastare il gonfiore associato alla sindrome premestruale

Mestruazioni, ritenzione e gonfiore Sono moltissime le donne che, tutti i mesi, devono fare i conti con i pantaloni non si chiudono per colpa di una pancia dura e tesa come un pallone e gambe e fianchi particolarmente “esplosivi”. Non è solo una sensazione: nei giorni che precedono il ciclo si può arrivare realmente a prendere anche uno o due chili, che poi per fortuna scompaiono. Ma in quei giorni il fenomeno può essere veramente imbarazzante. Soprattutto quando un abito che andava bene al mattino, diventa stretto la sera…

Il gonfiore prima del ciclo dipende dalle fluttuazioni ormonali (estrogeni in eccesso) che, nelle donne predisposte, provocano ritenzione idrica, e dallo squilibrio della serotonina: quando questo ormone viene prodotto in modo squilibrato, l’intestino finisce con l’assorbire il cibo in modo diverso, dando origine ai gonfiori addominali. Anche lo stress contribuisce a peggiorare i sintomi: se una donna è particolarmente sotto pressione, le sue ghiandole surrenali non funzionano come dovrebbero. In particolare possono comparire alterazioni dell’aldosterone, l’ormone che regolarizza l’equilibrio dei liquidi nell’organismo. Maggiore è lo stress, maggiore è la produzione di questa sostanza, con le relative conseguenze.

Ed eccoci alle soluzioni!

Premesso che è sempre bene farsi visitare da un ginecologo per essere certe che i disturbi di cui si soffre non siano sintomo di patologie, il passo successivo è sapere che la medicina naturale offre ottimi rimedi per contrastare i fastidi del periodo premestruale.

In particolare, contro ritenzione idrica, pesantezza di gambe e addome e gonfiore sono molto efficaci gli estratti di betulla, equiseto, passiflora, pilosella, gambo d’ananas, centella asiatica e tanaceto. Gli estratti delle piante possono essere secchi (compresse e capsule) o fluidi (tintura madre, in forma di gocce). Esistono inoltre specifici integratori alimentari ricchi di questi estratti secchi che, in più, hanno il vantaggio di contenere il ferro e l’acido folico tanto utili alla donna in età fertile.

L’importanza della dieta contro ritenzione e gonfiore
• Contro la ritenzione idrica, piuttosto che prendere diuretici meglio bere due litri di acqua al giorno: sembra un paradosso, eppure più il corpo viene idratato e meno acqua conserva
• Ridurre drasticamente l’apporto di sale aggiunto (non usarne più di una punta di cucchiaino nell’intera giornata). Si può optare per l’alternativa delle spezie o condire i cibi con succo di limone o un po’ di peperoncino. Anche il prezzemolo è un’ottima erba diuretica
• Evitare cibi in scatola e conservati
• I grassi animali, come il burro, alzano il livello degli estrogeni: preferire olio extravergine d’oliva o di mais
• Per assecondare il desiderio di carboidrati puntare sui cereali (pane e pasta) integrali, ma senza eccedere con le quantità
• Si aggiungeranno poi molta frutta e verdura. Meloni e agrumi, ricchi di acqua e di potassio, sono un vero toccasana per eliminare i liquidi in eccesso. Anche le verdure a foglia verde, sedano, cetriolo, crescione, lattuga, pomodori, peperoni, carote e cipolle fanno benissimo

A cura di Viviana Vischi, Giornalista professionista iscritta all'Albo dal 2002, Direttore Responsabile di diverse testate giornalistiche digitali in campo medico-scientifico.
Profilo Linkedin di Viviana Vischi
 

ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+

 

ATTENZIONE: le informazioni che ti propongo nei miei articoli, seppur visionate dal team di medici e giornalisti di ForumSalute, sono generali e come tali vanno considerate, non possono essere utilizzate a fini diagnostici o terapeutici. Il medico deve rimanere sempre la tua figura di riferimento.



Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X