Perche' lo sport previene il tumore

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Perche' lo sport previene il tumore

19-02-2013 - scritto da Prof.ssa Virginia A. Cirolla

Lo sport stimola il sistema immunitario, migliora la tolleranza ai trattamenti, ne riduce gli effetti collaterali e abbassa il rischio di malattie croniche

Perche' lo sport previene il tumore

Perche' lo sport previene il tumore L’origine genetica del tumore è limitata a una ristretta percentuale di casi.

Molti, almeno un terzo, sono i “fattori di rischio modificabili”, cioè legati al

nostro stile di vita oppure a politiche ambientali che non sposano sviluppo e

salute

Lo sport previene il tumore

Stimola il sistema immunitario, in particolare quello delle cellule natural

killer

Ha dimostrato di migliorare la tolleranza ai trattamenti radiologici e

farmacologici, ne riduce gli effetti collaterali e abbassa il rischio di malattie

croniche in seguito al trattamento

Aumenta la capacità fagocitica, cioè l’efficienza, dei monociti e dei macrofagi

Aumenta la capacità citotossica delle cellule di tipo T

Potenzia il sistema antiossidante

Aumenta la produzione di citochine (sostanze antinfiammatorie)

Migliora la sensibilità all’insulina e riduce la secrezione di IGF-1 due ormoni

che favoriscono la

proliferazione cellulare (tumore) e inibiscono l’apoptosi (cioè la morte delle

cellule tumorali). Inoltre l'insulina influisce anche sulla sintesi e la

disponibilità biologica degli steroidi sessuali maschili e femminili, tra cui,

progesterone, androgeni ed estrogeni il cui eccesso può promuovere il tumore

Migliora la composizione corporea (meno grasso, meno ormoni steroidei)

Perché migliora l’assetto ormonale

Migliora il metabolismo delle prostaglandine (sostanze biologicamente attive,

alcune delle quali ad azione antinfiammatoria)

Aumenta la produzione di interferone, stimola la glicogeno sintetasi, aumenta

il metabolismo dell’acido ascorbico (tutto ciò rallenta lo sviluppo del tumore)

Aumenta la velocità di transito/ peristalsi del bolo alimentare nel tubo

digerente



Studio Medico Cirolla

Prof.ssa Virginia A.Cirolla
MD,PhD in Experimental And Clinical Research Methodology in Oncology Department of Medical and Surgical Sciences and Translational Medicine "Sapienza" University of Rome
National President A.I.S.M.O. ONLUS
www.studiomedicocirolla.it
www.aismo.it

Profilo del medico - Prof.ssa Virginia A. Cirolla

Nome:
Virginia Angela Cirolla
Comune:
ROMA
Telefono:
0645477448 3396769115, 3930944388, 3335230409
Azienda:
A.I.S.M.O. ONLUS
Professione:
Ricercatore
Posizione:
PRESIDENTE NAZIONALE
Occupazione:
MEDICO CHIRURGO SENOLOGO/TITOLARE CENTRO DI FORMAZIONE ANFOS/DIRETTORE SANITARIO A.I.S.M.O. ONLUS
Specializzazione:
Oncologia Medica, Medicina alternativa, Chirurgia generale, Perf in Ecografia, Senologia, Master Format. ANFOS, Master Agopuntura, Dottorato Ricerca Oncologica
Contatti/Profili social:
email email sito web facebook twitter google plus linkedin


Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X