Si possono “recuperare” spermatozoi direttamente dai testicoli?

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Si possono “recuperare” spermatozoi direttamente dai testicoli?

10-12-2013 - scritto da urologo andrologo

Le diverse tecniche di recupero spermatico in pazienti azoospermici

Il recupero dello sperma in funzione di una ICSI

L’introduzione dell’iniezione intracitoplasmatica degli spermatozoi (ICSI) ha richiesto l’uso di diverse tecniche di recupero spermatico in pazienti azoospermici disposti a diventare padri biologici dei propri figli. In particolare nell’Azoospermia Ostruttiva (OA) gli andrologi hanno l’opportunità di scegliere tra tecniche chirurgiche percutanee (PESA, TESA) e open (MESA, Mini-MESA, TESE). Le prime sono facile e rapide da eseguire, ma solitamente consentono uno scarso recupero di sperma, raramente sufficiente per il congelamento. Le seconde sono lievemente più lunghe e invasive, ma consentono un cospicuo recupero di sperma per il congelamento, diminuendo la necessità di ulteriori interventi. In caso di Azoospermia Non ostruttiva (NOA) l’unica via efficace per il recupero dello sperma da utilizzare per l’ICSI è quella di eseguire una biopsia testicolare, al fine di estrarre lo sperma direttamente dal parenchima testicolare.



Recentemente la nuova tecnica microchirurgica della TESE con microdissezione (Schegel, 1998) sembra aver ridotto le complicanze post operatorie e le sequele permanenti delle biopsie multiple, dando una perdita di parenchima veramente minima.

Negli ultimi 10 anni le percentuali del recupero spermatico riportarte dai vari centri oscilla tra il 100% delle OA al 58% delle NOA rispettivamente. Il tasso di recupero spermatico in caso di NOA non è risultato significativamente differente nel caso di utilizzo della TESE a biopsie multiple rispetto alla Micro-TESE. La Micro-Tese sembra comunque aver risolto il problema del dolore post operatorio e delle complicanze.

Dott. Andrea Militello
Urologo Andrologo
www.urologia-andrologia.net
www.andrologiamilitello.it

Profilo del medico - urologo andrologo

Nome:
Andrea Militello
Comune:
Viale Libia 120 Roma - Viale T. Morroni 14/16 Rieti - Via Papa Giovanni XXI 23 Viterbo
Azienda:
Studio Privato
Professione:
Medico specialista Urologo Andrologo
Specializzazione:
Urologia, Andrologia, Ecografia apparato urogenitale
Contatti/Profili social:
email sito web facebook google plus


Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X