8 ricostituenti naturali per combattere lo stress d’autunno

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

8 ricostituenti naturali per combattere lo stress d’autunno

14-10-2015 - scritto da Paola Perria

L’arrivo dell’autunno può indebolire le difese immunitarie, ecco i rimedi naturali per rinforzarci.

Ginseng, polline, pappa reale, aloe vera… Scopriamo i migliori ricostituenti naturali.

8 ricostituenti naturali per combattere lo stress d’autunno

La parola “ricostituente” probabilmente ci farà tornare con la mente all’infanzia, quando mamme e nonne premurose somministravano a riluttanti bambini rimedi più o meno repellenti aventi lo scopo di combattere debolezza e inappetenza. In realtà, queste sostanze naturali sono dei veri doni che la natura ci offre per aiutare il sistema immunitario di adulti e bambini a superare “indenni” le prime settimane dell’autunno che spesso sono fonte di stress per l’organismo.

Il cambio delle temperature con l’arrivo dei primi freddi, la riduzione delle ore di luce e soprattutto i virus delle principali malattie da raffreddamento in giro, in concomitanza con l'intensificazione degli impegni lavorativi e scolastici, sono altrettanti fattori che possono creare problemi di salute, contribuendo ad “attaccare” l’organismo su più fronti.

Ecco perché non è male iniziare in questi giorni cominciare a promuovere un’azione di prevenzione e di supporto attraverso una cura ricostituente modulata in base alle diverse esigenze.

In commercio troviamo molti prodotti naturali – attenzione, non parliamo di supplementi vitaminici o integratori salini – i quali racchiudono in sé molti principi attivi in grado di stimolare in modo efficace le difese immunitarie, di migliorare la funzioni cellulari e quindi aumentare i livelli di energia e di vitalità.

Vediamo un piccolo elenco di integratori ed erbe, alcune delle quali molto note fin dai tempi più remoti, adatti proprio a combattere il tipico stress dell’autunno e che aiutano anche a contrastare fenomeni consueti quali la caduta dei capelli, il senso di spossatezza e di malinconia, il rallentamento del metabolismo.

 

1. Pappa reale. Un vero classico, questa “bomba” energetica è prodotta dalle ghiandole faringee delle api nutrici (quelle che hanno il compito di nutrire la regina) e rappresenta un concentrato di vitamine, minerali, antiossidanti e naturalmente zuccheri. Ne basta mezzo grammo al giorno (da assumersi per almeno un mese continuativamente), per ritrovare forza, energia, appetito. La pappa reale migliora la circolazione, potenzia la muscolatura, stimola gli anticorpi e combatte astenia e depressione

 

2. Lievito di birra. Nobilissima fonte di vitamina B e minerali, il lievito di birra, da assumersi a digiuno al mattino (meglio se sotto forma di compresse), combatte la stanchezza e i disturbi intestinali, stimola l’appetito, contrasta la caduta stagionale dei capelli, migliora il tono della pelle e aiuta la fertilità femminile

 

3. Olio di germe di grano. Lo troviamo sotto forma di perle, da assumersi anche durante o dopo i pasti (con un bel bicchiere d’acqua), ed è un concentrato di vitamina E, di minerali rinforzanti del sistema immunitario come il magnesio, di omega 3 e vitamine con effetto antiossidante. L’olio di germe di grano è ideale per tutti: fa bene al cervello, all’apparato digerente, all’umore, protegge lo splendore della pelle, e infine abbassa il colesterolo

 

4. Aloe vera. Da assumersi sotto forma di succo o di compresse), combatte tutti i disturbi dell’apparato digerente, migliora la circolazione, rinforza la pelle e le difese dell’organismo (aiutandoci a prevenire i malanni stagionali), accelera il metabolismo (che in autunno tende a rallentare) e dona un aspetto luminoso e sano. Insomma, l'aloe vera ha svariati utilizzi

 

5. Ginseng. Questa radice dalla curiosa forma di corpo umano, da sempre usata nella Medicina tradizionale cinese, possiede tantissime virtù benefiche e rinforzanti. Da assumersi sotto forma di capsule o estratto secco per infusi per una dose massima di 2 grammi al giorno, il ginseng potenzia il sistema immunitario, dona lucidità mentale, migliora la circolazione, il tono muscolare e la libido, è un tonico per l’umore e stimola l’appetito e il metabolismo

 

6. Polline. Come la pappa reale, anche il polline è un prodotto naturale tra i più energetici esistenti in natura. In pochi grammi troviamo una miniera di proteine, zuccheri, minerali, vitamine (in particolare tutta la gamma del gruppo B, ma anche la D, la C e la K), lipidi ed enzimi. Si tratta di un vero antibiotico naturale, combatte astenia, affaticamento, cali energetici e magrezza patologica, migliora la memoria e la capacità di concentrazione, fa sentire euforici e migliora lo stato generale di salute

 

7. Spirulina. Si tratta di un’alga dei mari tropicali che possiede ottime proprietà benefiche per l’organismo umano. Fonte di proteine, lipidi e vitamine, oltre a rinforzare il sistema immunitario fornisce anche energia e migliora il tono muscolare, inoltre è consigliata a chi segua una dieta vegana o vegetariana per colmare il proprio fabbisogno proteico. La dose giusta è di 10 g al giorno

 

8. Estratti di baobab. I frutti dell’albero simbolo della savana africana sono ricchi di proprietà nutritive ed energizzanti, che si assumono attraverso l’estratto secco (ridotto in polvere), della polpa. Questo integratore contiene vitamine, minerali, aminoacidi e zuccheri e svolge effetto antiossidante e anti-anemico. La dose va da un minimo 1-2 cucchiaini al giorno fino ad un massimo di 10 (da sciogliersi nel latte o in una bevanda) e apporta benefici al metabolismo, combatte la stitichezza, contrasta infezioni, micosi e malattie da raffreddamento, funge da antipiretico e migliora l’aspetto della pelle

 

Foto | via Pinterest



A cura di Paola Perria, Giornalista pubblicista iscritta all'Albo dal 2009, Master I livello in Gender Equality-Strategie per l’equità di Genere con tesi sulla medicina di genere.
Profilo Linkedin di Paola Perria
 

ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+

 

ATTENZIONE: le informazioni che ti propongo nei miei articoli, seppur visionate dal team di medici e giornalisti di ForumSalute, sono generali e come tali vanno considerate, non possono essere utilizzate a fini diagnostici o terapeutici. Il medico deve rimanere sempre la tua figura di riferimento.



Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X