Alcune regole d'oro per perdere peso

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Alcune regole d'oro per perdere peso

29-07-2011 - scritto da Viviana Vischi

I consigli pratici per dimagrire bene e non riprendere subito i chili persi

Raggiunti i risultati in termini di perdita di peso, manteniamoli in più a lungo possibile

Quando è stato raggiunto l’obbiettivo della perdita di peso la difficoltà maggiore è mantenere, nel corso degli anni, un peso relativamente stabile. Il trattamento globale del sovrappeso non deve infatti mirare solo al calo ponderale, deve bensì promuovere un cambiamento duraturo dei comportamenti legati al cibo e dello stile di vita.
È molto importante, sia per i riflessi psicologici che per il decorso di eventuali patologie associate, ottenere una diminuzione duratura del peso piuttosto che raggiungere un rapido dimagrimento che spesso poi coincide con un altrettanto rapida ripresa di quanto precedentemente perso. Qui di seguito sono riportate in sintesi le principali regole per perdere peso e soprattutto per mantenere il risultati raggiunti il più a lungo possibile:

1) Non saltare i pasti, piuttosto sarebbe indicato fare tre pasti regolari al giorno. Bisognerebbe perdere l’abitudine di fare spuntini tra i pasti, o se se ne ha la necessità mangiare verdure crude come carote e finocchietti che sono ricchi di sali minerali, vitamine e fibre ed hanno un alto contenuto di acqua. La sensazione di fame è infatti, tra i principali nemici di chi segue un regime di dieta ipocalorica, e quindi non deve essere vinta cercando di ignorarla, ma può essere attenuata come visto sopra mangiando alimenti poveri di calorie (verdure soprattutto).

2) Non perdere più di 200 grammi di grasso la settimana;

3) Seguire una dieta a basso contenuto di grassi. Gli alimenti da privilegiare dovrebbero essere quelli proteici come pollo, tacchino, uova, pesce, yogourt magro;

4) Molto importante per consolidare la perdita di peso è cercare di cambiare anche le abitudini apparentemente poco importanti, come per esempio fare le scale a piedi piuttosto che prendere l’ascensore, parcheggiare l’auto non proprio davanti al negozio dove si deve fare la spesa, ecc..;

5) Ridurre il consumo di zuccheri semplici sostituendoli con carboidrati complessi;

6) Evitare tutte le diete alla moda;

7) Consumare almeno 20 g di fibre miste al giorno;

8 ) Fare esercizio fisico. Per evitare di perdere massa magra durante il dimagrimento è necessario associare l’esercizio fisico ad una dieta controllata. Il moto è indispensabile perché oltre ad aiutare a bruciare più calorie contribuisce alla mobilitazione delle riserve di grasso;

9) Limitare gli alcolici: l’alcool è fonte di calorie, ma è pressochè inutile come nutriente. Bisognerebbe bere non più di due bicchieri di vino al giorno ed astenersi dai superalcolici.

10) Assumere ciclicamente un integratore polivitaminico e multiminerale di buona qualità;

11) Assumere un prodotto erboristico a base di erbe che aiuti a perdere peso e sostituirlo dopo 30/40 giorni con un altro prodotto con meccanismo d’azione differente


A cura di Viviana Vischi, Giornalista professionista iscritta all'Albo dal 2002, Direttore Responsabile di diverse testate giornalistiche digitali in campo medico-scientifico.
Profilo Linkedin di Viviana Vischi
 

ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+

 

ATTENZIONE: le informazioni che ti propongo nei miei articoli, seppur visionate dal team di medici e giornalisti di ForumSalute, sono generali e come tali vanno considerate, non possono essere utilizzate a fini diagnostici o terapeutici. Il medico deve rimanere sempre la tua figura di riferimento.



Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X