Asma: le 3C dell'aderenza secondo Simer e Siaaic

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Asma: le 3C dell'aderenza secondo Simer e Siaaic

27-11-2014 - scritto da Patrizia Frattini

Sono 7 milioni gli italiani affetti da asma. 4 milioni quelli che non seguono le indicazioni del medico

Simer e Siaaic lanciano una campagna per sensibilizzare i pazienti sulla aderenza alle terapie.

Asma: le 3C dell'aderenza secondo Simer e Siaaic In Italia, i soggetti affetti da malattie respiratorie croniche sono sette milioni, di cui quasi quattro milioni seguono le indicazioni e le terapie prescritte dal medico solo per tre mesi l'anno. Tra gli adulti, uno su due non rispetta la prescrizioni dello specialista. Ma il problema diventa ancor più grave tra i bambini (a un anno dalla prescrizione il 70% dei bambini under 14 non segue più le terapie prescritte) e tra gli anziani (tra cui oltre 60% abbandona le cure prescritte dopo soli due mesi).

Per sensibilizzare tutti i pazienti alla consapevolezza, alla correttezza e alla costanza nel seguire le terapie, Simer (la Società Italiana di Medicina Respiratoria) e Siaaic (la Società Italiana di Allergologia Asma e Immunologia Clinica) hanno dato il via alla campagna "Le 3C dell'aderenza".

Diversi i motivi dell'abbandono delle terapie: semplice dimenticanza, schema terapeutico complicato (è il caso degli anziani, che si ritrovano spesso a dover assumere tanti medicinali diversi, finendo poi per dimenticarne alcuni), ribellione (frequente negli adolescenti), genitori che affidano troppo presto ai bambini la gestione della malattia. A volte la terapia viene deliberatamente modificata dal paziente, perché una volta scomparsi o alleviati i sintomi pensa di non averne più bisogno o per timore di eventuali effetti collaterali.

Francesco Vlasi, presidenti Simer, spiega: "Spesso, una volte che i sintomi sono sotto controllo, gli inalatori per l'asma vengono dimenticati, perché si pensa di non averne più bisogno. Ci si scorda di utilizzarli o di portarli con sé, sino a che non si ha la prima ricaduta che, in molti casi, costringe al ricovero". Proprio alla mancata adesione alle terapie prescritte si deve infatti il 24% delle ricadute e il 60% dei ricoveri, con un impatto negativo non soltanto sulla salute dei pazienti, ma anche sui costi sostenuti sulla società, stimati in 10 miliardi di euro l'anno.

Maggiori informazioni su www.aderenza3C.it.
Categorie correlate:

Allergia e salute




A cura di Patrizia Frattini aka Rockcopy, copywriter e Giornalista pubblicista iscritta all'Albo dal 2012, da anni attiva (anche, ma non solo) nel settore dell’informazione scientifica e divulgativa.
Profilo Linkedin di Patrizia Frattini
 

ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+

 

ATTENZIONE: le informazioni che ti propongo nei miei articoli, seppur visionate dal team di medici e giornalisti di ForumSalute, sono generali e come tali vanno considerate, non possono essere utilizzate a fini diagnostici o terapeutici. Il medico deve rimanere sempre la tua figura di riferimento.



Articoli che potrebbero interessarti

Lotta agli acari: le strategie che funzionano

Lotta agli acari: le strategie che funzionano

04/03/2019.   Quando si parla di acari della polvere la nostra lotta per sconfiggerli ed eliminarli da casa nostra sembra quasi impossibile. Questi minuscoli artropodi ad 8 zampe si annidano soprattutto negli imbottiti di casa come i materassi...

Allergia e salute

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X