E’ ora di agire contro la cellulite

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

E’ ora di agire contro la cellulite

12-12-2011 - scritto da Viviana Vischi

L'inverno è il periodo ideale per combattere le adiposità e la ritenzione idrica con le creme anticellulite che funzionano

Lotta alla cellulite, sfruttando i mesi freddi

E’ ora di agire contro la cellulite Chili di troppo e vita sedentaria alimentano cuscinetti, cellulite e gonfiore che, a loro volta, provocano piccoli fastidi e una sensazione di stanchezza. Ma anche chi ha un peso ideale e conduce una vita più attiva può soffrire dello stesso problema. In tutti i casi, per ritrovare energia e leggerezza occorre reagire partendo da un’inversione di tendenza a tavola.

La cellulite si combatte con una sana alimentazione
Ogni giorno si devono bere due litri di liquidi tra acqua naturale, tisane o tè verde per contrastare la ritenzione idrica; bisogna poi ridurre gli zuccheri semplici e il sale, mangiare tanta frutta e verdura e privilegiare le proteine delle carni magre, del pesce, della soia e dei legumi. Ma, soprattutto, bisogna tenersi alla larga dai cibi fritti, conservati e, in generale, dal cibo-spazzatura pieno di grassi trans e oli idrogenati che tendono a far salire il colesterolo cattivo, ridurre quello buono e far lievitare il grasso viscerale.

Tutte in palestra: gli esercizi mirati contro la cellulite
Ma contro la cellulite e le adiposità localizzate non basta l’attenzione a tavola. Non si può infatti prescindere da un programma di allenamento mirato in grado di scolpire i punti critici. Gli esercizi ideali devono impegnare principalmente le gambe e i glutei; ottimi circuit training, squat, affondi, tapis roulant, cyclette, pedana-vibrazione, acquagym ecc. in modo da bruciare i grassi, tonificare i muscoli e migliorare la circolazione sanguigna periferica.

I prodotti anticellulite: efficacia massima in inverno
A supporto di una dieta sana e di un’attività fisica regolare, è infine fondamentale l’azione di cosmetici specifici sempre più all’avanguardia; se impiegati con costanza, questi sono in grado di restituire una silhouette meglio definita. Le diverse formule rendono l’applicazione molto gradevole perché hanno consistenze leggere e sono di immediato assorbimento, ma comunque penetrano a fondo. Il periodo migliore per iniziare il trattamento è proprio questo: con il freddo, infatti, le gambe sono meno gonfie e si ha più tempo da dedicare alla “battaglia” contro la cellulite senza l’ansia da prova costume.

Le creme anticellulite funzionano davvero?
I trattamenti anticellulite sono efficaci perché hanno la capacità di agire in modo mirato sulle diverse manifestazioni della cellulite, anche datata: snelliscono e rimodellano, drenano e sgonfiano, levigano e danno compattezza. I cosmetici possono essere di diverso tipo: ci sono quelli a base di estratti vegetali che stimolano il microcircolo, come centella asiatica, rusco, ippocastano e zenzero; quelli che incentivano lo smaltimento dei grassi, come caffeina e carnitina; quelli che restituiscono compattezza ed elasticità alla pelle priva di tono, come arnica, rosmarino, curcuma, malva, luppolo, calendula e soia.

I fanghi ad effetto rimodellante
Tra gli elementi naturali più efficaci per trattare la cellulite e il grasso localizzato ci sono sicuramente i fanghi, che sfruttano l’azione dei minerali in esso contenuti e del calore che producono a contatto con la pelle. In più, sono depurativi ed esfolianti, quindi rendono l’epidermide più setosa e compatta. Il loro effetto rimodellante viene amplificato dalla presenza di alghe o estratti fitoterapici lipolitici come caffeina e carnitina.

Per quanto tempo vanno usati i cosmetici anticellulite?
Se si tratta di prodotti anticellulite “tradizionali”, per ottenere risultati soddisfacenti è fondamentale utilizzarli con regolarità per almeno due mesi; ma siccome il tempo a disposizione è sempre poco, si può anche decidere di concentrare gli sforzi scegliendo formule-urto capaci di agire in un paio di settimane. I loro punti di forza sono la selezione dei principi attivi e la loro elevata concentrazione, che permettono di avere il massimo dell’efficacia in tempi brevi.

A cura di Viviana Vischi, Giornalista professionista iscritta all'Albo dal 2002, Direttore Responsabile di diverse testate giornalistiche digitali in campo medico-scientifico.
Profilo Linkedin di Viviana Vischi
 

ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+

 

ATTENZIONE: le informazioni che ti propongo nei miei articoli, seppur visionate dal team di medici e giornalisti di ForumSalute, sono generali e come tali vanno considerate, non possono essere utilizzate a fini diagnostici o terapeutici. Il medico deve rimanere sempre la tua figura di riferimento.



Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X