La strategia giusta per combattere l’allergia agli acari? La biancheria anti acaro!

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

La strategia giusta per combattere l’allergia agli acari? La biancheria anti acaro!

26-05-2016 - scritto da Viviana Vischi

Come diminuire sensibilmente il numero di acari nel letto e quindi l’impatto che hanno sulla nostra pelle e sulle nostre mucose.

La biancheria antiacaro certificata: il principale alleato contro l'allergia agli acari.

Chi è allergico agli acari sa che purtroppo anche nella casa più pulita si deve fare sempre i conti con un ospite indesiderato, che provoca tanti fastidi a grandi e piccini. Questi microscopici insetti (fanno parte della famiglia degli aracnidi, i ragni per intenderci) sono assolutamente invisibili a occhio nudo e si annidano soprattutto nei tessuti e nei materassi, nutrendosi delle particelle di pelle morta che si staccano dal nostro corpo. In un grammo di polvere si possono trovare fino a 15.000 acari!

Normalmente non provocano problemi, ma, in soggetti sensibili, le reazioni possono essere anche importanti, come rush cutanei, asma, rinite allergica e congiuntivite. Le particelle allergizzanti sono gli escrementi degli acari che, liberandosi nell’aria, si depositano sulla nostra pelle o vengono inalati. Anche se nella maggior parte dei casi l’allergia non comporta un grave rischio per la salute, si tratta pur sempre di una situazione debilitante, che ha come conseguenza malessere generale e affaticamento.

 

 

Visto che non è possibile impedire totalmente la presenza degli acari nelle nostre abitazioni, perché si annidano al buio nei materassi, nei cuscini, nelle coperte, nei piumoni, nella biancheria da letto, nei tappeti, che non è sempre possibile lavare a 60 gradi, la temperatura minima per sterminarli, cosa si può fare?

Possiamo impegnarci a star meglio tenendoli sotto controllo, diminuendone sensibilmente il numero e quindi l’impatto che hanno sulla nostra pelle e sulle nostre mucose.

 

 

IL DEUMIDIFICATORE

Prima di tutto bisogna valutare seriamente l’acquisto di un deumidificatore serio. Mantenere un tasso di umidità al di sotto del 55% impedisce all’acaro di proliferare, perché a questi valori l’acaro non riesce a riprodursi.

 

NO MOQUETTE E NO TAPPETI

In casa di un allergico è bene eliminare sia la moquette che i tappeti, perché è difficile eliminarli da queste sedi. Se non fosse possibile toglierli, è comunque un buon accorgimento pulirli spesso con un aspirapolvere dotato di filtro HEPA, che blocca batteri e allergeni invece di rimetterli in circolo.

 

BIANCHERIA ANTIACARO

Il principale accorgimento tecnico rimane però utilizzare coprimaterassi e biancheria antiacaro certificata. Rivestire materassi, cuscini, con tessuti antiacaro, provvisti anche di cerniera sigillante quindi, permette di creare una barriera impenetrabile tra l’uomo e gli acari della polvere, pur permettono una normale traspirazione.

 

 

Ricordiamoci che gli acari vivono soprattutto nei nostri letti, perché è qui che trovano l’ambiente ideale, al buio e con umidità dell’60%, per vivere indisturbati. Coprire i materassi è una fondamentale ed efficacie misura per eliminare gran parte degli allergeni nell’ambiente domestico. Utilizzare piumini e trapunte antiacaro è altrettanto importante, il microclima di tutte le coperte imbottite, dove si concentra un alto tasso di umidità e temperatura elevata, è il loro habitat.

 

 

Assicuratevi che la biancheria che comprate sia garantita antiacaro, come quella di Allergosystem, da anni leader nel settore. Tutti i loro prodotti, creati artigianalmente, vengono sottoposti a test di idoneità presso centri specializzati Europei e (cosa importantissima) sono lavabili fino a 90°C. Nel loro Shop on line troverete tutti i tipi di biancheria antiacaro che potrebbe servirvi. In pochi passi potrete scegliere, comprarla online e farvela recapitare direttamente a casa.

Categorie correlate:

Allergia e salute




A cura di Viviana Vischi, Giornalista professionista iscritta all'Albo dal 2002, Direttore Responsabile di diverse testate giornalistiche digitali in campo medico-scientifico.
Profilo Linkedin di Viviana Vischi
 

ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+

 

ATTENZIONE: le informazioni che ti propongo nei miei articoli, seppur visionate dal team di medici e giornalisti di ForumSalute, sono generali e come tali vanno considerate, non possono essere utilizzate a fini diagnostici o terapeutici. Il medico deve rimanere sempre la tua figura di riferimento.



Articoli che potrebbero interessarti

Lotta agli acari: le strategie che funzionano

Lotta agli acari: le strategie che funzionano

04/03/2019.   Quando si parla di acari della polvere la nostra lotta per sconfiggerli ed eliminarli da casa nostra sembra quasi impossibile. Questi minuscoli artropodi ad 8 zampe si annidano soprattutto negli imbottiti di casa come i materassi...

Allergia e salute

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X