ForumSalute

Neutralizzare lo stress natalizio in 5 mosse

Neutralizzare lo stress natalizio in 5 mosse

15-12-2017 - scritto da Paola P.

Le tradizioni natalizie sono uno stress anziché una gioia? Scopri come ritrovare il vero spirito del Natale.

Consigli per trascorrere un Natale splendido e senza stress.

 

Esiste il Natale perfetto da cartolina, o da spot pubblicitario, fatto di famiglie felici, tavole imbandite, decorazioni raffinate e calde atmosfere, baci, gioielli, brindisi, pacchi infiocchettati e melassa che cola da tutte le parti. Ed esiste il Natale reale. Quello che probabilmente anche tu vivi ogni anno, che arriva sempre troppo presto, con il suo seguito di regali da fare all’ultimo minuto e, magari, pochi soldi per farli, di bambini capricciosi da accontentare, delle palline di plastica per l’albero, di diverbi che si accendono proprio davanti all’arrosto d’ordinanza, e di troppi dolci mangiati spesso per pura noia, davanti alla tv sempre accesa.

 

Insomma, stress da tagliarsi a fette come un panettone farcito.

 

A cosa somiglia il tuo Natale? Ti piace, lo aspetti e lo accogli con il giusto spirito? Ecco una bella parola: SPIRITO. Che tu sia credente o meno, le festività natalizie sono prima di tutto una celebrazione religiosa, intrisa di magia, profondamente gioiosa. Il Natale è una festa del cuore, ed è forse questa la ragione per cui, sotto sotto, avendo perso quella capacità di coglierne i più profondi significati, senti di aver perso tutto il bello della festa che tanto amavi da bambino.

 

Ci sono diverse ragioni per cui il Natale può non soddisfarti: motivi relazionali e familiari, economici, motivi legati alla salute o, più semplicemente, alle troppe aspettative. Così, finisci per guastarti uno dei periodi dell’anno davvero più belli in assoluto, ritrovandoti, a feste finite, con un po’ di amaro in bocca e di ciccia in più intorno ai fianchi.

 

Che cosa puoi fare, allora, per ricreare l’incanto di un tempo e non limitarti a farti travolgere da vuoti rituali figli del furbo marketing natalizio? Ecco cinque suggerimenti di buon senso per ritrovare la serenità che il Natale può regalarti se sai viverlo con cuore allegro e senza stress.

 

LIMITA LE SPESE

Se per acquistare doni, cibo, decorazioni, ma anche per i ristoranti o per l’abbigliamento alla fine i conti non tornano, ovvio che lo stress possa schizzare a livelli stellari. Succede anche a te? Ecco cosa puoi fare:

  • Stabilisci un budget. Metti da parte il denaro che intendi spendere per tutto ciò che concerne il Natale, incluse le spese per gli spostamenti se devi raggiungere i tuoi parenti. Una volta che fatto, potrai organizzarti al meglio con maggior tranquillità
  • Prendi una decisione di spesa alla volta, senza accumularle tutte negli stessi giorni
  • Tieniti alla larga dalle tentazioni. Se hai già fatto shopping secondo budget, non frequentare luoghi che inducano all’acquisto d’impulso
  • Occhio alle spese fisse che hanno a che fare con la tua gestione dello stress (sigarette, dolci, bevande alcoliche, al lotto ecc.). Cerca di analizzare se il periodo natalizio ti spinge ad esagerare, e prova a resistere anche a questo impulso. Distraiti con attività che ti gratifichino
  • Tieni a mente la tua lista delle priorità. Ci sono spese più importanti di altre. Se c’è una voce da tagliare, basati su questa classifica per eliminare ciò che per te è tutto sommato superfluo

 

NON AVERE TROPPE ASPETTATIVE

Arrivi a dicembre prefigurando un Natale meraviglioso. Per poi subire amare delusioni. E il down che ne consegue ti fa star male per giorni. Ecco allora cosa puoi fare per gestire aspettative troppo elevate:

  • Sii realistico. Fai del tuo meglio per impostare un Natale memorabile tenendo conto del budget a disposizione, della tua situazione familiare, dei desideri degli altri e del tempo a disposizione. La felicità è sempre nelle piccole cose
  • Aiuta i bambini ad essere realistici. Costruisci con loro un immaginario fatto solo di cose che poi si potranno realizzare concretamente. Ad esempio, stimolali ad inserire nella letterina a Babbo Natale solo ciò che desiderano davvero. Ti sorprenderanno!
  • Fai delle pause ogni tanto. Ti servono per staccare la spina e rilassarti. Se hai una famiglia ingombrante, usa questi momenti per fare pace nella tua mente, per ricentrarti. In questo modo ridurrai il carico di stress e avrai la calma necessaria per affrontare tutti gli impegni che ti aspettano. Se, al contrario, passi questo Natale da solo, fai l’opposto, dedicati agli altri. Impegnarti in questo ti aiuterà a ritrovare il vero spirito natalizio e sarà un bel modo per evitare il disagio e la tristezza che sovente accompagnano le festività natalizie di chi è solo

 

NON LASCIARTI ANDARE...

…Alle esagerazioni culinarie, ai peccati di gola, alle abbuffate! Insomma, non approfittare delle festività per fare il pieno di ghiottonerie che poi, lo sai già, pagherai care in termini di cm in più sul girovita. Ecco come:

  • Nei giorni “neutri” (ovvero quelli liberi da pranzi e cene celebrativi), segui una dieta salutare, riducendo le porzioni e puntando su alimenti light e disintossicanti, come le minestre di verdure, le insalate, i centrifugati di frutta
  • Scegli alimenti ricchi di fibre e proteine, come i cereali integrali e i derivati (pane, pasta, riso ecc.), frutta e verdura, legumi. In questo modo ti sentirai sazio più a lungo e sarà più facile evitare di cadere in tentazione durante il giorno
  • Conserva gli avanzi. Congela quello che puoi congelare e distribuisci quello che va consumato subito. In questo modo, anche se al termine dei tuoi pranzi ti ritroverai con un bel po’ di cibo avanzato, non sarai costretto a terminarlo da solo
  • Bevi molta acqua e riduci le dosi di caffeina. In questo modo migliorerai il tuo metabolismo, accelererai il processo di smaltimento di grassi e tossine, dormirai di più e meglio

 

CAMMINA

Quando puoi, dove puoi, sempre. Camminare è l’antidoto migliore allo stress natalizio, un modo sano ed ecologico per scaricare la tensione, mantenerti in forma e smaltire gli eccessi calorici. Ma non finiscono qui i benefici di una bella camminata a passo veloce: infatti questo tipo di attività fisica adatta a tutti induce la produzione di endorfine, che sono gli ormoni del buon umore

 

DIVERTITI!

Ridi, di cuore, sorridi tra te e te, fai battute simpatiche sugli inevitabili contrattempi e sulle pretese astruse dei tuoi familiari, sdrammatizza, gioisci mentre scegli i doni per i tuoi amici, guardati una bella commedia natalizia sul divano con qualcuno che ami accanto (anche il tuo cane può essere il compagno perfetto per farti stare bene). Lo sai che una bella risata ha il potere di migliorare la circolazione, allentare il mal di testa e rilassare i muscoli? Un rimedio antistress garantito.

 

Il Natale è gioia, è godersi le piccole cose della vita, quelle che scaldano il cuore, che ti fanno stare bene senza bisogno d’altro. Se ci riuscirai, avrai trovato il segreto per il tuo Natale da fiaba… senza stress!

 

Foto | via Pixabay.com

Fonte | medicalnewstoday.com




A cura di Paola P.
ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+



Articoli che potrebbero interessarti

Come dormire bene quando cambia l’ora

Come dormire bene quando cambia l’ora

Altro che “buonanotte e sogni d’oro”, nei cambi di stagione e soprattutto in concomitanza con il cambio dell’ora (da solare a legale, e viceversa), per tanti di noi la notte si trasforma in un tempo da spendere...

17/10/2017 - scritto da Paola P.

Forumsalute.it © UpValue srl Tutti i diritti riservati.
C.F., P. IVA e Iscr. Reg. Imprese Milano n. 04587830961   |  Privacy   |  Credits

CHIUDI
POTREBBERO INTERESSARTI
IPF: QUELLO CHE DEVI SAPERE

I suoi sintomi, dalla tosse alla mancanza di fiato, sono comuni ad altre patologie. Ma la fibrosi polmonare idiopatica colpisce in modo irreversibile. Scopri come identificarla e trattarla.

--> SCARICA LA GUIDA
LA DIETA CONTRO IL COLESTEROLO

Troppo colesterolo può intasare le arterie, ma basta seguire 3 semplici regole per evitare che salga oltre i livelli di allerta.

--> SCOPRILE QUI

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X