Allergia al polline: 5 alleati naturali da integrare con la dieta

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Allergia al polline: 5 alleati naturali da integrare con la dieta

14-05-2016 - scritto da Patrizia Frattini

L’allergia al polline è un malanno tipicamente primaverile, anche se sono sempre di più gli allergici fuori stagione. Ecco 5 rimedi naturali.

I "rimedi della nonna" contro l’allergia possono dare una mano ad alleviare i sintomi.

Allergia al polline: 5 alleati naturali da integrare con la dieta

Occhi arrossati e problemi respiratori dovuti all’allergia al polline sono sempre di più un problema prolungato durante l’anno e non solo primaverile. Anche se la primavera è indubbiamente il periodo peggiore per chi soffre di allergie.

La tattica migliore per prevenire e combattere i sintomi comprende una visita dall’allergologo e una terapia da lui prescritta. Per aiutare il nostro organismo a gestire meglio i sintomi, però, abbiamo a disposizione alcuni alleati naturali.

Ecco cinque alleati naturali contro l’allergia.

  1. Vitamina C. Ottima anche contro il raffreddore, che in autunno e inverno è sempre in agguato, la vitamina C è anche un potente antistaminico naturale. Via libera quindi ad arance, carote, peperoni, spinaci, pomodori e a tutti gli altri frutti e ortaggi ricchi di questa importante vitamina
  2. Flavonoidi (soprattutto quercitina). Sono un vero toccasana per l’organismo degli allergici perché sono in grado di prevenire il rilascio di istamina, la responsabile dei sintomi dell’allergia. Broccoli, legumi, mele, cipolle e agrumi ne sono ricchissimi
  3. Omega 3. Gli acidi grassi sono importantissimi per la salute di tutto il corpo ed hanno anche un forte potere antinfiammatorio, benefico contro i sintomi dell’allergia. Salmone, noci e semi di lino sono ottime riserve di Omega 3
  4. Ortica. Un altro antistaminico naturale, da assumere come decotto, tisana o in capsule da erboristeria
  5. Aceto di mele. Un vero e proprio “rimedio della nonna” consiste nel bere tre volte al giorno per quattro giorni consecutivi un bicchiere d’acqua con l’aggiunta di due cucchiai di aceto di mele. Si otterrò un effetto antistaminico naturale

 

Foto: Pixabay.com

 



A cura di Patrizia Frattini aka Rockcopy, copywriter e Giornalista pubblicista iscritta all'Albo dal 2012, da anni attiva (anche, ma non solo) nel settore dell’informazione scientifica e divulgativa.
Profilo Linkedin di Patrizia Frattini
 

ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+

 

ATTENZIONE: le informazioni che ti propongo nei miei articoli, seppur visionate dal team di medici e giornalisti di ForumSalute, sono generali e come tali vanno considerate, non possono essere utilizzate a fini diagnostici o terapeutici. Il medico deve rimanere sempre la tua figura di riferimento.



Articoli che potrebbero interessarti

Lotta agli acari: le strategie che funzionano

Lotta agli acari: le strategie che funzionano

04/03/2019.   Quando si parla di acari della polvere la nostra lotta per sconfiggerli ed eliminarli da casa nostra sembra quasi impossibile. Questi minuscoli artropodi ad 8 zampe si annidano soprattutto negli imbottiti di casa come i materassi...

Allergia e salute

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X