Calorie vuote e obesità: un pericolo per la salute

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Calorie vuote e obesità: un pericolo per la salute

15-06-2013 - scritto da Paola Perria

Bibite zuccherate e snack pieni di grassi saturi ci fanno ingrassare senza apportare nutrimento "vero" al corpo. E l'obesità si diffonde...

Più obesi a causa delle calorie vuote di bibite gasate e snack spezzafame

Calorie vuote e obesità: un pericolo per la salute Avete mai sentito l'espressione "calorie vuote"? Si definiscono così quegli alimenti - ricchi di zuccheri, di sale e di grassi saturi - che seppur poveri dal punto di vista nutrizionale, ci fanno ingrassare. Dietro la diffusione dell'obesità, sia degli adulti che nei bambini di Paesi industrializzati come anche il nostro, ci sono proprio questi cibi "finti". L'industria alimentare ha pesanti responsabilità nell'incremento esponenziale di cibo-spazzatura e di calorie vuote, perché attraverso il marketing e l'avvio di promozioni low cost, ha creato nei potenziali consumatori "il bisogno", ovvero il desiderio di poter accedere a questi cibi così colorati, seduttivi e gradevoli al palato, creando un rapporto malsano di dipendenza.

Bambini, teenagers, chi sia poco avveduto a proposito di nutrizione, persone con disturbi dell'alimentazione: sono tutte categorie a rischio, per le quali il rimpinzarsi di "calorie vuote" genera un effetto a cascata di problemi psico-fisici che alla lunga possono seriamente compromettere le loro aspettative di vita. Sono tantissime le malattie collegate con questa alimentazione totalmente sbilanciata, in cui abbondino grassi idrogenati, glucosio, coloranti, conservanti e tanto sodio (presente persino nei biscotti confezionati in quantità preoccupanti).

Sindrome metabolica e diabete, cardiopatie, tumori e malattie dell'intestino (come quello al colon associato a insufficiente apporto di fibre), ma anche pubertà precoce nei bambini, sono solo alcune delle patologie associate all'obesità da cibo-spazzatura. Il problema è che tirato su a forza di dolciumi confezionati, bibite gassate e zuccherate, cibi pronti e patatine fritte in busta, il corpo si ingrossa e accumula tessuto adiposo, ma risulta carente di vitamine, minerali e fibre, sostanze necessarie per la salute e per il benessere. Ecco perché è davvero importante cercare di non farsi irretire dalla sirene della pubblicità, e seguire una dieta quanto più possibile naturale e semplice, ma completa, in cui gli alimenti cardine siano costituti da materie prime "riconoscibili".

Per vivere bene e in salute dobbiamo colmare il nostro fabbisogno energetico scegliendo cibi freschi, come le verdure e la frutta di stagione, la carne e il pesce, le uova, i legumi secchi e i condimenti vegetali (in primis olio extravergine d'oliva), formaggi e yogurt (e magari un buon gelato artigianale in estate) e solo una tantum concederci qualche "schifezzuola" a base di calorie vuote. Se abbiamo bambini in casa, poi, non riempiamo il frigo di bibite dai colori improbabili, piene di zuccheri e di bollicine, ma preferiamo della semplice acqua, delle spremute, dei tè e delle limonate freschi fatti da noi. E per la colazione, per le merende, lasciamo in negozio le merendine e troviamo il tempo per fare una torta semplice e genuina, o offriamo delle sane fette biscottate con marmellata, uno yogurt di frutta, una buona macedonia... il palato verrà comunque gratificato, salvaguardando salute e girovita.

A cura di Paola Perria, Giornalista pubblicista iscritta all'Albo dal 2009, Master I livello in Gender Equality-Strategie per l’equità di Genere con tesi sulla medicina di genere.
Profilo Linkedin di Paola Perria
 

ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+

 

ATTENZIONE: le informazioni che ti propongo nei miei articoli, seppur visionate dal team di medici e giornalisti di ForumSalute, sono generali e come tali vanno considerate, non possono essere utilizzate a fini diagnostici o terapeutici. Il medico deve rimanere sempre la tua figura di riferimento.



Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X