Come dimagrire velocemente mangiando anche il gelato

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Come dimagrire velocemente mangiando anche il gelato

05-06-2013 - scritto da Paola Perria

Arriva l'estate e con essa i gelati: freschi, cremosi, irresistibili. Concediamoceli anche se siamo a dieta, vediamo come e quando

Il gelato? Concesso anche se si è a dieta

Come dimagrire velocemente mangiando anche il gelato Arriva l'estate, e tutti ci ritroviamo alle prese con la prova costume e una frenesia di dimagrire velocemente per entrare alla perfezione nel nostro bikini nuovo. O, semplicemente, per sentirci bene nel nostro corpo, leggeri e in forma. Raggiungere il nostro peso ideale e soprattutto mantenerlo, è un obiettivo legittimo, che però non va perseguito a tutti i costi e con qualunque mezzo. I nutrizionisti ci mettono in guardia dai pericoli collegati con le diete sbilanciate che tanto vanno ora di moda, come quelle iper proteiche. Meglio sarebbe, per ottenere risultati duraturi che non mettano a repentaglio la nostra salute, imparare ad alimentarci in modo corretto, assumendo tutte le sostanze nutritive di cui necessitiamo ma tagliando un po' le calorie, soprattutto quelle vuote che ci fanno solo ingrassare.

Via bibite gassate e zuccherate, snack inutili, patatine fritte in busta e altri cibi tanto stuzzicanti quanto dannosi. Via anche i gelati? Assolutamente no! Questa è una buona notizia: il gelato è un alimento sano, nutriente, adattissimo all'estate e ideale anche per sostituire un pasto. Ma quali gelati sono indicati per chi sia a dieta dimagrante, e quando possiamo concederceli? Innanzi tutto, evitate i prodotti confezionati, per quanto squisiti al palato siano, il gelato migliore dal punto di vista nutrizionale è sempre fresco, fatto con ingredienti genuini.

Scegliamo i gusti alla frutta fresca di stagione: fragola, frutti di bosco, ananas, banana, pesca, melone, anguria... sono deliziosi e ci apportano tante vitamine e sali minerali ricchi di antiossidanti utili per contrastare i cali energetici dovuti al caldo e per rinforzare le difese immunitarie. Il gelato allo yogurt è eccellente perché contiene tutte le virtù di questo ottimo alimento proteico, e per i vegetariani, o per chi sia intollerante al lattosio, il gelato alla soia è un sostituto gustoso e ricco dal punto di vista nutrizionale.

Una coppa con due o tre gusti, di cui uno, magari, a base di pistacchi, nocciole o di cioccolato fondente, può essere scelto occasionalmente anche come sostituto del pasto, ad esempio a cena, accompagnato da un bel bicchiere d'acqua e un panino integrale. Evitate le cialde dolci o ricoperte di cioccolato. Un sorbetto senza latte, anche fatto in casa, sarà un perfetto spuntino, mentre a fine pasto possiamo concederci un gelato eliminando il pane o riducendo la porzione di pasta. Basterà optare per una coppetta piccola con una sola pallina, magari ai gusti "digestivi" e drenanti di kiwi, anguria o ananas. Se, poi, siamo dei patiti di questo meraviglioso alimento, perché non fare un piccolo investimento e comprare una gelatiera? Potremo così offrire, e offrirci, sempre un prodotto light (basterà ridurre le dosi di latte e di zucchero e aumentare quelle della frutta) e freschissimo. Da provare!

A cura di Paola Perria, Giornalista pubblicista iscritta all'Albo dal 2009, Master I livello in Gender Equality-Strategie per l’equità di Genere con tesi sulla medicina di genere.
Profilo Linkedin di Paola Perria
 

ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+

 

ATTENZIONE: le informazioni che ti propongo nei miei articoli, seppur visionate dal team di medici e giornalisti di ForumSalute, sono generali e come tali vanno considerate, non possono essere utilizzate a fini diagnostici o terapeutici. Il medico deve rimanere sempre la tua figura di riferimento.



Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X