Cucina per bambini divertente: come presentare le verdure

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Cucina per bambini divertente: come presentare le verdure

18-06-2013 - scritto da Paola Perria

Ai bambini, si sa, le verdure non piacciono, ma se le presenteremo in modo simpatico e originale diventeranno subito più appetitose

Preparare piatti di verdure con... fantasia!

Cucina per bambini divertente: come presentare le verdure Quando si parla di cucina per i bambini, la cosa più ardua è riuscire a convincerli a mangiare le verdure. Per quanto appetitosi e gustosi possano essere i vostri piatti "vegetali", per quanto cerchiate di combinarli in modo ottimale con altre pietanze che i piccoli amano, come la patatine o la pasta, è sempre e comunque difficile che questi alimenti vengano apprezzati e richiesti. Uno degli errori più classici è quello di puntare sul concetto di "salute" a proposito di ortaggi e affini. Ribadire in continuazione "mangia la verdura che ti fa bene", non spingerà un bambino recalcitrante a trovare i broccoli, le zucchine o l'insalata verde più appetitosi, semmai questi cibi verranno associati all'idea di "medicina", e allora la guerra sarà davvero persa.

In effetti quasi tutti noi abbiamo recuperato un buon rapporto con le verdure in età adulta, ma da piccoli... era tutto un altro discorso, le mangiavamo in genere contro voglia e se possibile le scartavamo. Eppure non è impossibile arrivare a far amare i vegetali ai bimbi, basta renderli più stimolanti alla vista. Insomma, usare fantasia e creatività in cucina non solo per mettere a punto deliziose ricette vegetariane, ma anche per curare l'estetica dei piatti in modo da renderli più attraenti agli occhi dei bambini. Come? Prendendo spunto dai cartoni animati e dalle illustrazioni dei loro libri preferiti.

A dominare, quindi, devono essere il colore e le forme arrotondate e divertenti, che ricordino animali, casette, oggetti di uso comune che i piccoli riconoscano. Ad esempio, potrebbe essere divertente provare a costruire una barchetta vegetale, magari da fare insieme! Ci serve un bel peperone carnoso e dolce, magari giallo o rosso. Tagliamolo in senso longitudinale e svuotiamolo di semi e filamenti bianchi. All'interno, infiliamo centralmente uno stecchino che lo trapassi, sistemando alle estremità un cubetto di formaggio emmental.

Prepariamo un goloso ripieno della base della barchetta, ad esempio una mousse di tonno e ricotta, del purè di patate o di pisellini, oppure una insalata fresca fatta con tanti dadini di verdure, mais e carote. Ritagliate dall'emmental o dalla fontina una vela di formaggio che ancorete allo stecchino della nave con una cannuccia. Et voilà, un contorno giocoso e appetitoso.

Per rendere gustoso e irresistibile un qualunque contorno di verdure, quindi, cercate di comporre piatti semplici, con pochi ingredienti con colori diversi e allegri, da ritagliare in modo che assumano forme simpatiche. Ad esempio: una faccia di clown fatta con il pane, le verdure e il formaggio, oppure tanti piccoli animaletti ricavati da cubetti di ortaggi (anche cotti, ad esempio al forno), per "animare" il menù del giorno per piccolo, sono semplici idee per rendere davvero entusiasmante il momento del pasto. Provate e sbizzarritevi!

A cura di Paola Perria, Giornalista pubblicista iscritta all'Albo dal 2009, Master I livello in Gender Equality-Strategie per l’equità di Genere con tesi sulla medicina di genere.
Profilo Linkedin di Paola Perria
 

ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+

 

ATTENZIONE: le informazioni che ti propongo nei miei articoli, seppur visionate dal team di medici e giornalisti di ForumSalute, sono generali e come tali vanno considerate, non possono essere utilizzate a fini diagnostici o terapeutici. Il medico deve rimanere sempre la tua figura di riferimento.



Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X